Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come richiedere e ottenere il Bonus PC

Come richiedere e ottenere il Bonus PC

Il bonus PC è un contributo governativo istituito dal MISE, Ministero dello Sviluppo Economico, che prevede fino a 500 euro per l’acquisto di servizi internet a banda ultra larga e dispositivi elettronici.

L’Unione europea ha deciso di dare questa agevolazione tramite un bonus internet e pc, cioè un incentivo per l’acquisto di servizi per il web, strumenti per navigare, pc o tablet. Per quanto riguarda l’Italia è stato pensato per ridurre il divario digitale che c’è con gli altri stati europei, che nel periodo della pandemia si è visto ancora di più.

Pubblicità

La diffusione della pandemia da Coronavirus ha dato l’opportunità per un nuovo approccio, sia da un punto di vista lavorativo – con l’incentivazione dello smart working – sia da un punto di vista tecnologico, con l’introduzione di lezioni a distanza, non soltanto in ambito scolastico.

Il bonus internet e PC da 500 euro è destinato alle famiglie con un ISEE più basso mentre il bonus pc e internet da 200 euro è fino a 50.000 euro di reddito ISEE e serve per acquistare la connessione.

Per chi fosse interessato a prendere questa agevolazione, proveremo ad indicarvi gli aspetti principali e le modalità per poterla ottenere. L’impostazione di questa scheda sarà quella di spiegare Cosa serve per ottenere il bonus PC e tablet: per il PC 2020, per il PC TIM, il PC Vodafone, il PC Wind Tre e per il PC Fastweb.

Pubblicità

Cosa serve per ottenere il bonus PC e tablet

Il Decreto MiSE del 7 agosto 2020,  bonus o voucher PC, dà una serie di sostegni a famiglie e imprese per cercare di aumentare la diffusione della banda larga, agevolandole l’utilizzo.
La misura si divide in due parti distinte:

  • La prima è dedicata ai nuclei familiari con ISEE inferiore a 20.000€ e prevede l’ assegnazione di un voucher pari a 500€, finalizzato alla stipula di un nuovo abbonamento a Internet e all’acquisto a prezzo ridotto di un computer oppure di un tablet.
  • La seconda, ancora da determinare con precisione, riguarda invece i nuclei familiari con ISEE inferiore ai 50.000€ e le imprese: in questo caso, il vaucher è finalizzato alla sola attivazione di un collegamento a Internet e prevede il devolvere di 200€ per i privati e, tra 300€ ai 2.000€, per le partite IVA.
Potrebbe interessarti:  Microsoft Office gratis

Andando ad esaminare con più precisione la prima fase, possiamo dire che, viene erogato un bonus dal valore massimo di 500€: tale cifra deve essere utilizzata per sottoscrivere un nuovo abbonamento Internet su rete fissa (in misto fibra-rame, fibra ottica o di tipo radio FWA) con uno dei gestori aderenti all’offerta.

Per avere il voucher, comunque, non basta solamente l’ indicatore ISEE (che, come dicevamo, deve essere inferiore a 20.000€ per l’intero nucleo familiare): ma dobbiamo optare per una banda di almeno 30 Mbps in download (e garantita pari a 15 Mbps) e di almeno 15 Mbps in upload (garantita pari a 7.5 Mbps) ed è obbligatorio scegliere la massima velocità disponibile.

In certe circostanze, a parere del gestore, si può avere il bonus PC anche se si ha una linea già attiva: il pre-esistente, però, deve avere una velocità inferiore a quella indicata tra i parametri del voucher.

In pratica si può richiedere il bonus soltanto se si ha già attivo un contratto con abbinata linea ISDN, ADSL 7 mega o ADSL 20 mega, oppure un abbonamento di sola telefonia fissa.

Pubblicità

Cerchiamo di individuare quali sono le caratteristiche tecniche dei computer o dei tablet per i quali vogliamo richiedere l’attivazione del voucher Internet. Cioè quali requisiti hardware minimi, devono avere.

Computer:

  • CPU: Quad-core a 2 GHz o superiore.
  • Memoria RAM: 8 GB o superiore.
  • Schermo: diagonale pari a 14″ e risoluzione HD (1366 x 768 pixel) o superiore.
  • Disco/SSD: 256 GB o superiori.
  • Fotocamera: 8 MP (anche mediante dispositivo esterno).
  • Audio: integrato.
  • Batteria: 8 ore di autonomia.
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB.

Tablet:

• CPU: Quad-core a 2 GHz o superiore.

• Memoria RAM: 4 GB o superiore.

Pubblicità

• Schermo: diagonale pari a 10″ e risoluzione 1080p o superiore.

• Memoria interna: 64 GB o superiori.

• Fotocamera: 8 MP.

• Batteria: 6.000 mAh o superiore.

• Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB.

Pubblicità

Il bonus PC può essere dato solo ad un membro della famiglia e la linea Internet si può utilizzare solamente nell’abitazione di residenza.

Inoltre, in alcuni regioni quali: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria e Toscana è stato chiesto di limitare la possibilità di richiesta del voucher solo ad alcune aree del loro territorio.

Potrebbe interessarti:  Come installare app Zoom su Windows, Mac, Android e iOS

In Emilia il bonus potrà essere richiesto solo dai residenti di 119 comuni su un totale di 328, nel Lazio i comuni in cui si potrà richiedere l’incentivo sono 175 su 378, in Friuli Venezia Giulia 86 su 215, in Liguria 124 su 234 e in Toscana 135 su 273.

Come ottenere il bonus PC

Per ottenere il bonus PC 2020 basta rispettare i requisiti indicati in precedenza e scegliere una delle proposte offerte per questa iniziativa, facendone richiesta al fornitore di servizi scelto.

Dovremo quindi contattarli telefonicamente è sarà l’operatore al telefono che, dopo aver acquisito e controllato tutta la documentazione necessaria, verificherà se il voucher è usabile nella zona di attivazione ed applicherà lo sconto previsto in fattura.

Pubblicità

Anche la richiesta di restituzione dell’importo versato come voucher è a carico dell’operatore, che dovrà presentarla agli organi competenti.

Per quanto riguarda il computer o tablet abbinato all’offerta, questo dovrà essere scelto e richiesto in fase di attivazione del voucher.

Quello che rimane da pagare per l’acquisto sarà versato in unica soluzione, sulla prima fattura utile oppure all’atto della stipula del contratto, a seconda dell’offerta attivata.

In pratica ogni operatore aderente all’offerta ha preparato delle apposite proposte tra le quali poter scegliere.

Se abbiamo tutti i requisiti, potremo partire con la procedura di attivazione dell’abbonamento, indicando i dati richiesti, tra cui ovviamente il modulo ISEE a conferma della situazione economica.

Pubblicità

Sarà quindi il gestore a controllare che tutto sia a posto e a confermare l’erogazione del bonus; gli sconti previsti per abbonamento e dispositivo saranno applicati in modo del tutto automatico, senza svolgere ulteriori pratiche.

Offerte per ottenere il bonus computer decreto rilancio

Vediamo adesso quali sono le offerte attive per ottenere il bonus computer decreto rilancio.

I 500 € totali del voucher sotto utilizzabili sotto forma di sconto applicato sulla fattura mensile, per la parte Internet, e in fase d’acquisto, per il dispositivo fornito in dotazione.

Come ottenere il bonus PC TIM

Come richiedere il Bonus PC tablet di 500 euro TIM

L’offerta che TIM mette a disposizione per il bonus PC è denominata TIM SUPER Voucher Fibra: essa include chiamate illimitate e senza scatto alla risposta verso i numeri di telefonia fissa e mobile nazionale, Internet con velocità fino a 1 Gbps, servizio TIMVISION e modem TIM HUB+ in comodato d’uso gratuito. Il pacchetto ha un costo di 19,99€/mese per i primi 20 mesi, successivamente 29,99€/mese, con attivazione gratuita e senza vincolo di durata.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come accendere e spegnere un PC da remoto

All’offerta è possibile abbinare un dispositivo a scelta tra il tablet Lenovo Tab P11 Wi-Fi 64G fornito gratuitamente, il tablet Samsung Galaxy Tab S6 Lite al costo di 29,90€, oppure il notebook ONDA Oliver Plus 15.6€, al costo di 99,90€. L’acquisto di un device si basa sul’ottenimento del bonus e l’eventuale corrispettivo va versato in un’unica soluzione.

L’elenco dei comuni aderenti all’iniziativa ed ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina dedicata www.tim.it/fisso-e-mobile/fibra-e-adsl/bonus-internet.

​Come ottenere il bonus PC Vodafone

Come richiedere il Bonus PC tablet di 500 euro con Vodafone

Se ci interessa il bonus PC con Vodafone si può avere un’offerta al prezzo di 19,90€/mese per 24 mesi (poi 29,90€/mese), che mette a disposizione chiamate illimitate verso tutte le numerazioni fisse e mobili nazionali e connessione a Internet con velocità fino a 1 Gbps, con o senza il modem Vodafone Station.

Nell’offerta è incluso un dispositivo a scelta tra il tablet Lenovo Yoga Smart Tab, ceduto al prezzo di 19,99€, e il tablet Samsung Galaxy Tab S6 Lite, che costa invece 99,99€: l’importo relativo al tablet scelto va corrisposto in un’unica soluzione. Per maggiori informazioni vai a questa pagina.

Pubblicità

​Come ottenere il bonus PC WINDTRE

​Come ottenere il bonus WINDTRE

Anche WINDTRE propone un’offerta specifica, dedicata a chi ha diritto al bonus computer: per quanto riguarda la parte telefonica, essa prevede chiamate illimitate verso tutti i numeri nazionali, connessione a Internet fino a 1 Gbps e 12 mesi di Amazon Prime inclusi nel prezzo, che è pari a 12,31€/mese per 12 mesi (poi 28,98€/mese).

Insieme a questa offerta, è possibile ottenere gratuitamente il tablet Lenovo Yoga Smart TAB ZA3V0011SE oppure acquistare il tablet Samsung Galaxy Tab S6 Lite al prezzo di 159,90€ (che vanno versati in soluzione unica). Per approfondimenti https://www.windtre.it/offerte-fibra/bonus-internet-super-fibra/.

​Come ottenere il bonus PC Fastweb

​Come ottenere il bonus Fastweb

Fastweb si unisce ai gestori aderenti all’iniziativa legata al bonus PC scontando per 12 mesi la sua offerta principale: Fastweb NeXXT casa, la quale include chiamate illimitate verso tutti i numeri telefonici nazionali, Internet in fibra fino a 2.5 Gbps e modem in comodato d’uso gratuito.

Pubblicità

La promozione costa 9,95€/mese per 12 mesi (poi 29,95€/mese) ed è abbinata al tablet HUAWEI Matepad 10.4″, ceduto in forma completamente gratuita. L’elenco dei comuni aderenti all’iniziativa è disponibile https://www.fastweb.it/adsl-fibra-ottica/bonus-internet-tablet/#comuni. Per maggori informazioni https://www.fastweb.it/adsl-fibra-ottica/bonus-internet-tablet/.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità