Pubblicità
Come bloccare le email indesiderate

Come bloccare le email indesiderate

La posta elettronica, in inglese e-mail (electronic mail), è un servizio Internet con cui si può inviare e ricevere messaggi usando computer, smartphone o tablet.

Il numero delle caselle di posta elettronica aumenta e continuerà ad aumentare, soprattutto per l’uso di account e-mail su smartphone e per la maggior diffusione dei servizi Webmail -Cloud Mail.
Oltre agli aspetti positivi di questa indispensabile funzionalità ci sono anche quelli meno simpatici:
spesso capita, infatti, di dover controllare innumerevoli e-mail accumulate: comunicazioni professionali , comunicazioni aziendali, ma anche campagne pubblicitarie ossessive, attività email di hacker e virus, nella metà dei casi spam.

Pubblicità

Ci sono poi i cosiddetti Phishing un tipo di truffa che si realizza attraverso messaggi di posta elettronica ingannevoli per cui, inserendo i propri dati riservati, si può andare incontro ad ulteriori rischi.

Occorre quindi fare attenzione alle e-mail con allegati , specie file .exe, .dmg, .java, .js e .vba, e link sospetti. E’ consigliabile non aprire mai allegati di questo tipo che provengano da mittenti sconosciuti o di dubbia provenienza.

Considerato tutto ciò veniamo quindi all’argomento se nella posta in arrivo riceviamo email indesiderate, è possibile bloccare il mittente, annullare l’iscrizione alle email oppure segnalare il messaggio.

Pubblicità

Spiegheremo, perciò, come bloccare la ricezione di email indesiderate tramite i principali client di Webmail, quali per esempio Outlook e Gmail, o usando programmi per la gestione della posta elettronica.

Bloccare email su Gmail

Con Gmail per bloccare le email indesiderate si ha due possibilità, contrassegnare un’email come indesiderata (metodo veloce) o impostare un filtro per specifiche email in arrivo (metodo avanzato).

Per entrambe le scelte:

  •  effettuare l’accesso all’account di posta elettronica con il servizio Web Mail ufficiale di Google.
  • Per contrassegnare un’email come indesiderata:
  • inserire le proprie credenziali di accesso,
  • aprire un’email che viene da uno degli indirizzi che inviano messaggi sgraditi,
  • fare clic sul simbolo dei tre puntini verticali (in alto a destra),
  • nel menu che si apre selezionare la voce Blocca [mittente],
  • confermare l’operazione, cliccando sul bottone Blocca nel riquadro comparso al centro della pagina.

Per creare un filtro e bloccare preventivamente i messaggi indesiderati:

  • cliccare sul simbolo dell’ingranaggio (in alto a destra),
  • andare nelle impostazioni dell’account Gmail,
  • fare tap sulla dicitura Visualizza tutte le impostazioni,
  • selezionare la scheda Filtri e indirizzi bloccati nella nuova pagina,
  • premere su Crea un nuovo filtro (più in basso),
  • nel riquadro apertosi, scrivere nel campo di testo Da l’indirizzo email da bloccare,
  • fare clic sulla voce Crea filtro  in basso a destra,
  • spuntare sulla casella Elimina,
  • cliccare sul bottone azzurro Crea.

Si possono filtrare anche i messaggi scegliendo altri parametri:

Pubblicità
  • Oggetto,
  • Contiene le parole,
  • Non contiene,
  • Dimensioni e altro ancora.

Per eliminare il filtro e sbloccare i mittenti precedentemente bloccati.

  • andare nel menu Impostazioni > Visualizza tutte le impostazioni > Filtri e indirizzi bloccati dell’ account Gmail,
  • cancellare la regola precedentemente impostata.

Bloccare email su Outlook

Anche il servizio di Webmail di Microsoft offre la possibilità d bloccaggio:

  • accedere a Outlook.com,
  • inserire i dati di login del nostro account Microsoft,
  • fare clic destro sul messaggio proveniente dall’indirizzo indesiderato,
  • selezionare le voci Opzioni di sicurezza > Blocca nel menu che si è aperto,
  • bloccare l’indirizzo dubbio facendo clic sul pulsante OK dal riquadro visualizzato.

Un’altra cosa che si puà azionare è creare delle regole. Ecco come:

  • scegliere un messaggio che arriva dall’ indirizzo che vogliamo bloccare,
  • cliccare sul pulsante (…) (in alto a destra),
  • premere sulla dicitura Crea regola dal menu apertosi,
  • selezionare la cartella dove spostare in automatico i messaggi indesiderati (es. Posta indesiderata), tramite l’apposito menu a tendina,
  • cliccare sul bottone OK (per due volte di seguito).

Con Altre opzioni si posson creare dei filtri anche in base ad altri parametri:

  • Oggetto,
  •  Priorità,
  • Parole chiave ecc.

Per cancellare una regola creata in precedenza:

Pubblicità
  • andare alle impostazioni di Outlook.com, cliccando sull’icona dell’ingranaggio (in alto a destra),
  • fare clic sulle voci Visualizza tutte le impostazioni di Outlook > Posta > Regole,
  • cliccare sull’icona del cestino  in corrispondenza della regola da rimuovere,
  • cliccare sul bottone OK dal nuovo riquadro.

Come bloccare email indesiderate su Libero

Con un account Libero, per bloccare i messaggi di posta indesiderati, si può agire bloccando il mittente di nostro interesse oppure creando una regola con un’apposita funzione.

Per procedere:

  • eseguire il login all’account dalla pagina principale di Libero Mail,
  • cliccare sulla scheda Posta in alto a sinistra,
  • aprire il messaggio proveniente dal mittente da bloccare,
  • premere alla voce (≡) Altre azioni (in alto),
  • fare tap sulle voci Blocca mittente e Blocca.

Per creare dei filtri:

  • aprire un messaggio del mittente da bloccare,
  •  avviare il menu Altro situato in alto,
  • selezionare la voce Crea nuovo filtro,
  • assegnare un nome al filtro che si crea, tramite il campo di testo Nome regola.

Con la sezione Condizioni:

  • definire quali sono le condizioni che si devono verificare per bloccare i messaggi provenienti da un certo indirizzo,
  • fare clic sulla voce Aggiungi una condizione,
  • selezionare l’opzione che ci interessa,
  • associare alla condizione l’azione che il filtro deve svolgere,
  • fare clic sulla voce Aggiungi un’azione (es. Sposta nella cartella),
  • cliccare su Salva, in basso a destra.

Come bloccare email indesiderate Yahoo

Con un indirizzo Yahoo! Mail, esiste un’apposita funzione con la quale è possibile bloccare i messaggi indesiderati.

Pubblicità

Per procedere:

  • accedere al nostro account Yahoo! dalla pagina principale del servizio,
  • aprire un messaggio proveniente dall’indirizzo da bloccare,
  • cliccare sul pulsante Spam.

In questo modo tutte le email di quell’indirizzo saranno automaticamente spostate nello spam.

Per bloccare del tutto la ricezione di email provenienti da un indirizzo specifico:

  • cliccare sul simbolo dell’ingranaggio (in alto a destra),
  • selezionare la voce (…) Altre impostazioni ,
  • nella nuova finestra cliccare sulla dicitura Filtri (sulla sinistra),
  • scrivere nel campo di testo Aggiungi nuovi filtri,
  • compilare il modulo visualizzato sulla destra con le informazioni necessarie per far bloccare i messaggi non voluti,
  • utilizzare i campi di testo e i menu presenti nelle sezioni, Nome filtro, Imposta regole,
  • Scegli una cartella in cui spostare,
  • cliccare sul bottone Salva per salvare il filtro.

Come bloccare email indesiderate su client

Microsoft Outlook

Usando Microsoft Outlook i messaggi di posta indesiderati si possono fermare con un’apposita funzione.

Dopo aver avviato il programma e aver trovato uno dei messaggi non graditi:

Pubblicità
  • fare clic destro su di esso,
  • da nuovo menu selezionare le voci Posta indesiderata > Blocca,
  • andare nella scheda Home,
  • cliccare sul bottone (…)  in alto a destra,
  • selezionare la voce Posta indesiderata dal menu a schermo,
  • premere su Blocca mittente.

Per creare delle regole:

  • dalla Home del programma cliccare sul pulsante (…) (in alto a destra),
  • selezionare la voce Regole,
  • fare tap sulla frase Crea regola… dal nuovo menu,
  • scegliamo la regola da Alla ricezioni di messaggi che soddisfano tutte le condizioni selezionate, per esempio Da indirizzo, ed Esegui la seguente azione (es. Sposta elemento nella cartella Posta indesiderata).

Per togliere tale regola e ripristinare le impostazioni predefinite:

  • andare nel menu Home > (…) > Posta indesiderata > Opzioni posta elettronica indesiderata,
  • fare clic sulla scheda Mittenti bloccati,
  • dopo aver selezionato l’indirizzo in questione, cliccare sul relativo bottone Rimuovi.

Posta di Windows 10

Posta di Windows 10, il client email preinstallato su Windows 10, non ha delle funzioni per bloccare messaggi di posta indesiderati. Se usiamo Posta di Windows 10, si può solo agire dalle impostazioni dei servizi di posta aggiunti sul client, con le modalità qui viste.

Apple Mail

Mac ed Apple Mail, il client di posta predefinito di macOS, bloccano facilmente i messaggi indesiderati.

In questo modo:

Pubblicità
  • dal menu Mail > Preferenze (in alto a sinistra, nella barra dei menu di macOS),
  • selezionare la scheda Regole nella nuova finestra,
  • cliccare sul bottone Aggiungi,
  • indicare il nome da dare alla regola nel campo di testo Descrizione,
  • impostare l’opzione si verificano tutte le, usando il menu colocato tra le voci Se e condizioni seguenti,
  • impostare i menu a tendina della prima riga azzurra su Da e è uguale a,
  • scrivere l’indirizzo email da bloccare, con il campo di testo posto di fianco,
  • impostare i menu a tendina presenti nella seconda riga azzurra su Sposta messaggio e Posta indesiderata,
  • cliccare sul bottone OK.

Per togliere il blocco:

  • andare nel menu Mail > Preferenze > Regole,
  • rimuovere la regola.

Mozilla Thunderbird

La possibilità di bloccare messaggi indesiderati è offerta anche da Mozilla Thunderbird, compatibile con Windows, macOS e Linux.

Per procedere:

  • aprire il programma,
  • cliccare sul pulsante (≡) situato in alto a destra,
  • selezionare le voci Strumenti >Filtri messaggi,
  • dalla nuova finestra controllare che sia selezionato l’ account email, di nostra proprietà,
  • fare clic sul pulsante Nuovo.

Occorre dare un nome al filtro che stiamo creando:

  • scegliere l’opzione Soddisfano tutte le condizioni,
  • nel primo menu scegliere l’opzione Mittente,
  • nel secondo scegliere è indicare l’indirizzo email da bloccare con l’apposito campo di testo,
  • se vogliamo, per azionare la regola, possiamo definire anche altre condizioni.

Poi:

Pubblicità
  • selezionare le opzioni Sposta il messaggio in e [Tuo indirizzo email > Posta indesiderata] dai menu a tendina situati sotto la dicitura Esegui queste azioni,
  • cliccare sul bottone OK .

Ciccando sul pulsante +, si possono inserire altri indirizzi da bloccare.

In caso di ripensamenti, si può eliminare un indirizzo dalla lista di quelli bloccati:

  • andare nel menu (≡) > Strumenti >Filtri messaggi del programma,
  • selezionare la regola creata cancellarla o verificare uno degli indirizzi contenuti in essa.

Come bloccare email indesiderate su Android e iOS/iPadOS

Su Android e iOS/iPadOS per bloccare le email indesiderate bisogna accedere alla versione del servizio web seguire i passaggi spiegati in questo articolo, con le indicazioni già viste qui.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità