Ecco come è possibile aumentare la memoria interna in Android

da | Android

Ecco come è possibile aumentare la memoria interna in Android. Anche se tutti noi adoriamo i nostri Android, c’è questo messaggio che ci tormenta di tanto in tanto: una memoria interna in esaurimento. Questo problema è particolarmente diffuso nei telefoni economici, dove la memoria interna non è molto capiente.

Il modo migliore per aumentare la memoria interna di un telefono Android è di prenderla in prestito dalla scheda SD. Sì, ciò può essere fatto, ma ci sono alcune condizioni che devono essere soddisfatte per eseguire questo trucco.

  • l telefono deve disporre del supporto per la memoria esterna (scheda SD).
  • La versione di Android deve essere Marshmallow o superiore.
  • La scheda SD utilizzata nel processo deve essere una scheda SD classe 10 ad alta velocità. Se si procede con una scheda di memoria a bassa velocità, potrebbe rallentare il funzionamento di Android a lungo termine.

[amazon_link asins=’B06XFSZGCC,B06XFWPXYD,B073K14CVB,B014IX0202,B01J5RHBQ4,B014IX0234,B01469QEK0,B014IX02KC’ template=’ProductCarousel’ store=’jobforitaly-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3b5d5b17-4eae-11e8-ab8c-53ed67d2a3f7′]

Come aumentare la memoria interna su Android

Il primo passo nel processo è formattare la scheda SD. Assicurati di aver eseguito un backup dei dati prima di iniziare la formattazione.

Ora devi FORMATTARE COME MEMORIA INTERNA. Vai su Impostazioni > Archiviazione e USB . A seconda delle specifiche del tuo telefono, qui potrai vedere lo spazio libero sul tuo dispositivo.

Vai a  Memoria esterna (SD) e una volta all’interno, tocca il menu dell’hamburger nell’angolo in alto a destra. Apparirà un menu che mostra due opzioni: Visualizza e Impostazioni. Tocca su Impostazioni.

Il menu Impostazioni contiene solo una manciata di opzioni. La nostra scelta qui è l’opzione chiamata Formatta come memoria interna . Questa opzione cancella tutti i dati dalla scheda SD e esegue il pan della scheda SD come parte della memoria interna.

L’intero processo richiede all’incirca cinque minuti, a seconda della configurazione del telefono.

Una volta fatto, vedrai che la memoria interna del dispositivo ora aumenterà in base alla capacità della scheda SD che hai inserito.

Nota: Poiché il telefono tratta la scheda SD come parte della memoria interna, un’espulsione non programmata potrebbe causare un telefono instabile e causare un arresto forzato delle app.

Tuttavia, non tutti i telefoni sono dotati di un’opzione per modificare lo spazio di archiviazione esterno in una memoria utilizzabile, come i dispositivi Samsung e Xiaomi. Quindi per quei dispositivi abbiamo un altro trucco.

DISPOSITIVI SAMSUNG E XIAOMI come aumentare la memoria interna

Innanzitutto, dovraii abilitare l’opzione di debug USB nelle opzioni dello sviluppatore e installare anche Android Debugging Bridge (comunemente noto come strumenti ADB ) sul computer.

Per abilitare l’opzione Sviluppatore, apri la pagina Informazioni  su Impostazioni Android e tocca il Numero di build  5 volte fino a quando viene visualizzata una notifica che indica che le opzioni sviluppatore sono state attivate.

Una volta che tutto è stato configurato, vai alla shell ADB ed esegui il comando seguente.

sm list-disks

Annota l’ID del dispositivo dalla finestra del prompt dei comandi. Quindi ora per utilizzare l’intera scheda SD come memoria interna, utilizzare il comando seguente ( xxx, x è l’ID del dispositivo).

sm partition disk:xxx,x private

Ora vai sul tuo telefono e sarai in grado di vedere che entrambe le memorie sono unificate e il tuo telefono ha una memoria maggiore.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.