Archiviazione delle app Google Play Store: cos’è e come funziona

da | Android, Applicazioni mobile

A partire dalla versione 33.4 del Play Store, che è iniziata il lancio il 24 novembre 2022, l’archiviazione delle app è ora disponibile. E poiché non fa parte dell’aggiornamento del sistema operativo Android, è disponibile anche sui tipi di dispositivi meno recenti che potrebbero trarne maggior vantaggio.

Come funziona l’archiviazione delle app

L’idea alla base della funzione è che hai la possibilità di “archiviare” le app dal Play Store invece di disinstallarle completamente. Google afferma che ciò recupererà circa il 60% dello spazio utilizzato dall’app, pur mantenendo parti chiave che renderanno più rapida e semplice la reinstallazione e mantenendo intatti tutti i dati dell’utente.

L’archiviazione delle app sarà particolarmente utile per i giocatori che spesso si trovano a destreggiarsi tra diversi titoli multi-gigabyte ma sono riluttanti a disinstallarli per paura di perdere i propri progressi. Aiuterà anche chi utilizza dispositivi più vecchi o con spazio di archiviazione limitato, così come chiunque altro abbia app utilizzate raramente che ingombrano i propri telefoni ma che non vuole perdere i dati in essi memorizzati.

Le app devono essere supportate per l’archiviazione e gli sviluppatori possono rinunciare se preferiscono non offrirlo. Per archiviare le tue app, tocca l’icona del tuo profilo e seleziona Gestisci app e dispositivo . In Gestisci , seleziona l’app o le app che desideri archiviare e tocca l’icona dei tre puntini. Ora vedrai due opzioni: Elimina o Archivia , con quest’ultima che ti mostra quanto spazio risparmierai.

La funzione di archiviazione delle app fa parte dell’aggiornamento alla versione 33.4 del Play Store che è in fase di lancio. La tua copia dell’app dovrebbe aggiornarsi automaticamente, ma se non puoi aspettare puoi verificare se è già disponibile e aggiornarla manualmente.

Per farlo, apri il Play Store, tocca l’icona del tuo profilo, quindi vai su Impostazioni > Informazioni e tocca Aggiorna Play Store . Ciò installerà una nuova versione o ti dirà che sei già aggiornato.

Conclusioni

L’archiviazione delle app è un buon modo per risparmiare spazio sul telefono, soprattutto se sei un giocatore. E ti aiuterà a rimuovere il disordine se hai molte app che usi solo di tanto in tanto e non vuoi disinstallarle completamente.

La maggior parte di noi è probabilmente in quest’ultimo gruppo e l’archiviazione ti aiuterà a prenderti cura della salute del tuo dispositivo, insieme ad altri suggerimenti consigliati come la rimozione delle autorizzazioni dalle app che usi raramente. Puoi farlo tramite Play Protect di Google.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Cerca sul sito:

Pubblicità