Come aprire file EXE su un Mac

da | Computer, MacOS

La maggior parte dei programmi software ha versioni sia per Windows che per macOS. Ma cosa succede quando hai un MacBook e un determinato programma o app viene eseguito solo su Windows? La buona notizia è che non è necessario disporre di un computer Windows per eseguire software basato su Windows.

I file eseguibili sono progettati per Windows e non possono essere eseguiti in modo nativo in macOS. Ma con gli strumenti giusti, desktop o notebook Mac possono aprire programmi racchiusi in file EXE. In questo tutorial, ti mostreremo come aprire file EXE su Mac senza dover installare Windows sul tuo dispositivo.

Pubblicità
Pubblicità

Apri i file EXE in macOS con CrossOver

CrossOver è uno dei migliori software di emulazione per PC per l’esecuzione di programmi basati su Windows su Mac. Non abbiamo riscontrato alcun ostacolo durante l’installazione di questo strumento sul nostro dispositivo di prova: un MacBook Pro 2019 con macOS Big Sur. Allo stesso modo, l’app di Windows che abbiamo installato ha funzionato senza problemi.

Sebbene CrossOver sia un’app a pagamento (l’abbonamento parte da $ 39,95 al mese), c’è un periodo di prova gratuito di 10 giorni per i nuovi utenti. Quindi, è l’opzione migliore se devi eseguire app Windows sul tuo Mac solo per un breve periodo.

  • Dirigetevi verso il Pagina di download del crossover sul sito web dello sviluppatore. Selezionare Mac OS come opzione “OS”, digita il tuo nome e indirizzo e-mail nelle finestre di dialogo fornite e seleziona Scarica subito la versione di prova.

Puoi installare programmi Windows dalla libreria in-app di CrossOver o eseguire file EXE scaricati da fonti di terze parti tramite CrossOver.

Pubblicità
Pubblicità
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file EXE, selezionare Aperto con Selezionare Crossover e segui le istruzioni di installazione.
  • Per installare un’app basata su Windows dalla libreria di CrossOver, avvia CrossOver e seleziona Installa un’applicazione Windows.
  • Digita il nome dell’app di Windows che desideri installare nella casella di ricerca e seleziona l’ultima versione dell’app dall’elenco.

Meglio ancora, seleziona il Sfoglia tutte le applicazioni pulsante nell’angolo in basso a sinistra per visualizzare un elenco di app disponibili nella libreria di CrossOver. Seleziona l’app nella barra laterale sinistra e seleziona Continua per passare al passaggio successivo.

  • Selezionare Continua procedere.
  • Selezionare Installare.
  • Attendi che CrossOver scarichi il file di installazione e installi l’app. CrossOver creerà quindi un ambiente “Bottiglia” in cui l’app funzionerà sul tuo Mac. Segui la richiesta di installazione dell’app per procedere.
  • A seconda dell’app che stai installando, CrossOver richiederà l’accesso al volume di rete del tuo Mac e ad altri componenti del sistema. Concedi a CrossOver le autorizzazioni necessarie e procedi al passaggio successivo per aprire l’app di Windows.
  • Selezionare Fatto quando ricevi un messaggio di successo che l’installazione dell’app è completa. Questo chiuderà il programma di installazione di CrossOver.
  • Per avviare l’app, vai su All Bottles sezione nella barra laterale, seleziona il nome dell’app e fai doppio clic sull’icona dell’app.
  • Ancora una volta, ti verrà chiesto di concedere all’app l’accesso ai tuoi file. Selezionare OK continuare.

Questo avvierà immediatamente l’app e vedrai la sua icona nel Dock del tuo Mac. Nota che CrossOver è l’ambiente host, quindi la chiusura o la chiusura forzata dell’emulatore (ad esempio CrossOver) chiuderà anche l’applicazione Windows in esecuzione.

Apri i file EXE su Mac usando Wine

Wine (o WineBottler) è un altro popolare PC di terze parti per Mac. È open source (gratuito), facile da usare e funziona meglio su Mac con macOS Mojave e High Sierra. Abbiamo installato correttamente Wine sul nostro dispositivo di prova, ma non siamo riusciti ad aprire alcun file EXE a causa di un errore “Creazione prefisso interrotta”.

Sembra che Wine non è completamente compatibile con macOS Catalina e versioni più recenti di macOS. È l’opzione migliore se hai un vecchio notebook o desktop Mac con macOS Mojave o High Sierra. Non devi pagare un centesimo. Inoltre, è incredibilmente facile da usare.

  • Dirigetevi verso il Sezione download sul sito web di WineBottler e scarica il file di installazione dell’app.
  • Scarica la versione “Sviluppo” del software se il tuo Mac esegue macOS High Sierra o versioni successive. Altrimenti, scarica invece la versione “Stable” di WineBottler.

Dal punto di vista delle funzionalità, WineBottler Development è superiore a WineBottler Stable. Di solito è anche più stabile, soprattutto perché viene aggiornato più spesso rispetto all’edizione stabile.

Pubblicità
Pubblicità
  • Apri il pacchetto di installazione e trascina entrambi i file Wine e Icona WineBottler nella cartella “Applicazioni”.
  • Attendi che il programma di installazione copi i file del programma nella cartella Applicazioni e chiudi la finestra di installazione al termine.

WineBottler ha un “programma di installazione automatico” che gestisce il lavoro pesante dietro l’apertura di programmi basati su Windows sul tuo Mac. Il programma di installazione scarica l’app da Internet, la configura sul tuo Mac ed esegue le altre configurazioni necessarie. Nella dashboard di WineBottler troverai programmi basati su Windows che coprono categorie come browser Web, strumenti aziendali, lettori multimediali, giochi, strumenti di sviluppo, utilità, ecc.

  • Vai alla sezione “Download” e seleziona Installare per scaricare un’app sul tuo Mac.

Seleziona il nome dell’app per aprire la pagina di descrizione dell’app. Questo ti reindirizzerà al sito Web dello sviluppatore nel browser predefinito del tuo Mac.

È anche possibile aprire il file di installazione EXE per un’app basata su Windows al di fuori dell’elenco di WineBottler.

  • Vai alla posizione del file sul tuo Mac, fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl o fai clic con il pulsante destro del mouse sul file EXE e seleziona Wine.

macOS potrebbe non riuscire a eseguire l’emulatore Wine perché lo è da uno sviluppatore non identificato.

  • Selezionare Annulla e procedi al passaggio 8 se l’errore nell’immagine seguente viene visualizzato sullo schermo del tuo Mac.
  • Vai a Preferenze di Sistema > Sicurezza e privacy > Generale e seleziona il Aprire Comunque accanto alla notifica che dice che Wine è stato bloccato.
  • Selezionare Aprire procedere.

Segui le istruzioni di installazione e sarai in grado di eseguire l’app Windows sul tuo Mac tramite l’ambiente WineBottler. Se Wine visualizza l’errore “Creazione prefisso interrotta” o altri messaggi di errore, usa invece CrossOver.

Pubblicità
Pubblicità

Se sei appassionato di utilizzo di WineBottler, l’unica soluzione alternativa è farlo esegui il downgrade del tuo Mac al Mojave o High Sierra.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità