App per velocizzare video

da | Computer, Applicazioni mobile, Smartphone

Hai registrato dei video con il tuo smartphone di recente e ti sei accorto che ci sono delle parti noiose che vorresti velocizzare? Nessun problema, posso aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo in modo semplice. In questa guida, ti spiegherò come accelerare le scene nei tuoi video utilizzando alcune app per smartphone e tablet, software per computer e persino servizi online.

Ma aspetta un attimo, non ti consideri un esperto di editing video e temi di non riuscire a farlo? Non preoccuparti, con le app per velocizzare video che ti consiglierò, potrai farlo facilmente seguendo i miei consigli dettagliati.

La maggior parte delle soluzioni che ti presenterò sono gratuite al 100% (almeno nella loro versione base) e sono compatibili con i principali sistemi operativi. Cosa stai aspettando? Prova le soluzioni elencate di seguito e scegli quella che preferisci. Sono sicuro che alla fine sarai felice e soddisfatto dei risultati ottenuti. Detto questo, iniziamo!

Informazioni preliminari

Prima di iniziare a illustrarti le app e i software per velocizzare video, è importante comprendere le differenze tra due approcci principali: modificare permanentemente il file video originale o regolare la velocità solo durante la riproduzione senza modificare il file originale.

Nel primo caso, le modifiche apportate sono permanenti e influiscono sulla struttura del file. Nel secondo caso, la velocità di riproduzione del video viene regolata temporaneamente, e il file originale rimane intatto.

Ora che hai chiarito questa distinzione, possiamo procedere a esplorare le soluzioni disponibili per entrambi gli approcci. La scelta dipenderà dalle tue esigenze.

App per velocizzare video gratis

Passiamo ora alle app gratuite per velocizzare video disponibili su Android e iPhone/iPad:

  • YouCut (Android): Se possiedi un dispositivo Android e desideri velocizzare un video in modo permanente, ti consiglio l’app YouCut. Questa applicazione offre molte funzioni di editing video, inclusa la possibilità di velocizzare i video, senza aggiungere fastidiosi watermark ai tuoi video esportati. Alcune funzioni avanzate potrebbero richiedere un abbonamento. Ecco come usarla:
    • Scarica YouCut e concedi tutti i permessi necessari.
    • Seleziona il video da modificare.
    • Regola la velocità del filmato.
    • Salva il video modificato.
  • iMovie (iOS/iPadOS): Se utilizzi un dispositivo Apple, puoi considerare iMovie per velocizzare i video in modo permanente. Ecco come farlo:
    • Apri iMovie sul tuo dispositivo.
    • Importa il video da modificare.
    • Dividi le scene se necessario.
    • Regola la velocità del video.
    • Salva il video modificato.
  • VLC (Android/iOS/iPadOS): Se preferisci regolare la velocità di riproduzione dei video senza modificarli permanentemente, puoi utilizzare VLC, un popolare lettore multimediale. Ecco come:
    • Importa il video in VLC.
    • Regola la velocità di riproduzione durante la riproduzione.

Altre app per velocizzare video gratis

Se le app sopra non soddisfano le tue esigenze, ecco alcune alternative:

  • VideoShop (Android/iOS/iPadOS): Questa app di editing video offre molte funzionalità, tra cui la possibilità di modificare la velocità dei video. Alcune funzioni avanzate possono richiedere acquisti in-app.
  • KineMaster (Android/iOS/iPadOS): KineMaster è un’app di editing video che consente di tagliare, modificare la velocità e applicare filtri ai tuoi video. Alcune funzioni avanzate sono disponibili tramite abbonamento.
  • PlayerXtreme Media Player (Android): Questo lettore multimediale gratuito per Android supporta vari formati video e ti consente di regolare la velocità di riproduzione dei video.

App per velocizzare video su PC

Ora passiamo alle applicazioni per PC che ti consentono di velocizzare i video:

  • Avidemux (Windows/macOS/Linux): Avidemux è un editor video gratuito e open-source che ti permette di apportare modifiche permanenti ai tuoi video. Puoi regolare la velocità dei fotogrammi e altri parametri. Ecco come farlo:
    • Scarica Avidemux e importa il tuo video.
    • Modifica la frequenza dei fotogrammi.
    • Salva il video modificato.
  • VLC (Windows/macOS/Linux): Puoi anche utilizzare VLC sul tuo computer per regolare la velocità di riproduzione dei video in modo temporaneo. Ecco come:
    • Importa il video in VLC.
    • Regola la velocità di riproduzione durante la riproduzione.

Altre app per velocizzare video su PC

Se desideri esplorare ulteriori opzioni per PC, ecco alcune alternative:

  • DaVinci Resolve (Windows/macOS/Linux): Questo editor video è ideale per i professionisti ma può essere utilizzato anche dai principianti. È disponibile in una versione gratuita con molte funzionalità avanzate.
  • iMovie (macOS): Se utilizzi un Mac, puoi utilizzare iMovie, un’app di editing video completa.
  • mpv (Windows/macOS): mpv è un lettore multimediale open-source con funzionalità di modifica video in tempo reale.

App per velocizzare video online:

Se preferisci non scaricare software aggiuntivo, puoi utilizzare servizi online come Clipchamp per velocizzare i tuoi video direttamente dal browser. Ecco come farlo:

  • Vai su Clipchamp e crea un account.
  • Carica il tuo video.
  • Regola la velocità di riproduzione.
  • Esporta il video modificato.

Spero che questa guida ti sia stata utile per scoprire come velocizzare i tuoi video in modo semplice e gratuito. Buon editing!

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.