Pubblicità
Migliori app per prendere appunti per iPad e iPad Pro

Migliori app per prendere appunti per iPad e iPad Pro

Avere un’app affidabile per prendere appunti installata sul tuo iPad è una parte essenziale per rimanere produttivi quando sei in viaggio. Le migliori app per prendere appunti per iPad sincronizzeranno le tue note su tutti i tuoi dispositivi e saranno dotate di una serie di funzioni utili.

App per prendere appunti per iPad e iPad Pro

Quindi, se stai cercando la migliore app per prendere appunti per il tuo iPad o iPad Pro, continua a leggere per scoprire quali sono le tue opzioni.

Pubblicità

GoodNotes

Se preferisci prendere appunti usando la grafia piuttosto che la tastiera su schermo, GoodNotes è un ottimo punto di partenza. È senza dubbio la migliore app per prendere appunti per una Apple Pencil.

L’uso di uno stilo per prendere appunti sul tuo iPad ha alcuni notevoli vantaggi, soprattutto per alcuni tipi di contenuti. Ad esempio, se è necessario annotare equazioni complesse, formule e altri caratteri scientifici, utilizzare una tastiera è nel migliore dei casi arduo e nel peggiore impossibile.

Le caratteristiche importanti di GoodNotes includono la possibilità di annotare i PDF, un modo per convertire il contenuto scritto a mano in testo e la sincronizzazione delle note con i principali fornitori di archiviazione cloud. Puoi anche utilizzare l’app per creare, importare e modificare documenti sul tuo Mac.

Pubblicità

Scarica: GoodNotes

Apple Notes

A volte la soluzione più ovvia è la soluzione migliore. Questo è probabilmente il caso di Apple Notes.

L’app è preinstallata sui dispositivi iPadOS ed è completamente gratuita. Una riprogettazione in concomitanza con il rilascio di iOS 11 alla fine del 2017 ha portato diversi miglioramenti; ora è una delle migliori app per prendere appunti per iPad e iPad Pro, soprattutto grazie ai gesti multitasking e di modifica del testo.

Apple Notes ha una vasta gamma di strumenti che funzioneranno con una Apple Pencil. Offre ampie opzioni di stile e utilizza iCloud per sincronizzarsi con tutti gli altri dispositivi Apple senza problemi.

Scarica: Apple Notes (gratuito)

Pubblicità

Notability

Notability è la migliore app per prendere appunti per iPad se la capacità di annotare i PDF è importante per te. Poiché facilita la presa di appunti con la Apple Pencil o uno stilo, Notability è un’ottima app per creare bellissime pagine di diario dei proiettili .

Alcune delle caratteristiche più degne di nota dell’app includono:

  • La capacità di convertire le note scritte a mano in testo
  • Supporto per più note in modo da poter lavorare su due note fianco a fianco
  • Annotazione PDF
  • Una funzione di ricerca in grado di scansionare sia testo che note scritte a mano
  • Un potente strumento di disegno che ti consente di utilizzare colori personalizzati e disegnare forme
  • Supporto drag-and-drop per file, testo, foto, GIF e pagine web

Come con le altre app qui, Notability è compatibile con iCloud, quindi puoi sincronizzare le tue note su tutti gli altri dispositivi iOS, iPadOS e macOS.

Infine, Notability supporta anche i file audio. L’app sincronizzerà le tue note con la registrazione, permettendoti di ascoltare ciò che è stato detto nel momento in cui hai scritto la nota. La funzione è perfetta per presentazioni e conferenze.

Download: Notability

Pubblicità

Blocco note + Pro

Notepad + Pro è l’app più costosa di questo elenco: ti costerà $ 20. Ma è l’opzione migliore per chiunque desideri quella sensazione tradizionale di carta e penna sul proprio iPad o iPad Pro. Esistono diverse penne a inchiostro, evidenziatori e strumenti a colori, che mirano a replicare l’approccio cartaceo per prendere appunti.

L’app è principalmente orientata alle persone che possiedono una Apple Pencil (o un altro stilo compatibile con iOS ), sebbene supporti anche l’input da tastiera.

Se è necessario annotare i file in una varietà di formati, vale sicuramente la pena dare un’occhiata all’app. Ti consente di aggiungere note ai file PDF e ai file nei formati Excel, Keynote e Numbers.

Un’altra delle fantastiche funzionalità dell’app è il suo strumento di sfocatura. Puoi nascondere i dati sensibili sui tuoi documenti con un solo tocco prima di condividerli con altri utenti.

Scarica: Notepad + Pro

Pubblicità

Evernote

Un’altra app per prendere appunti per iPad che vale la pena considerare è Evernote. Questa app non dovrebbe aver bisogno di presentazioni; è stata una delle migliori app per prendere appunti su tutte le principali piattaforme per diversi anni.

Evernote ha un livello gratuito. Puoi usarlo per prendere appunti, formattarli come desideri, registrare audio e creare elenchi di cose da fare. Tuttavia, funzionalità più potenti, come la cronologia delle versioni, l’annotazione PDF, l’integrazione con i fornitori di servizi cloud e la collaborazione tra più persone, richiedono un abbonamento. Anche il livello gratuito è limitato a due dispositivi.

Sono disponibili due piani di abbonamento a pagamento.

Download:Evernote

Simplenote

Le migliori app per prendere appunti sul tuo iPad o iPad Pro non devono necessariamente essere le più complesse. A volte, più semplice è meglio.

Pubblicità

Ed è qui che Simplenote brilla davvero. Come suggerisce il nome, questa non è un’app caricata con infinite campane e fischietti che userete raramente. Invece, si concentra sul farti prendere appunti fantastici in modo pulito e diretto, offrendoti al contempo alcune funzionalità ingegnose per addolcire la tua esperienza di prendere appunti .

L’app non supporta stili, annotazioni PDF o altre funzionalità per utenti esperti trovate in altre app.

Simplenote, tuttavia, include la ricerca delle note in modo da poter trovare facilmente le annotazioni precedenti. Supporta anche tag, condivisione tramite collegamenti Web e blocchi con codice di accesso per contenuti sensibili.

Scarica: Simplenote (gratuito)

Bear

Se il design di un’app è importante per te, dai un’occhiata a Bear. È una delle app per prendere appunti più belle che troverai per iPad e iPad Pro.

Pubblicità

Ma Bear è tutt’altro che un’app che è tutto stile e nessuna sostanza. Alcune delle sue migliori caratteristiche includono hashtag (in modo da poter trovare facilmente i contenuti collegati), supporto per l’Apple Watch (che ti consente di dettare note audio quando sei in viaggio) e la possibilità di prendere appunti e creare disegni utilizzando una Apple Matita.

Sorprendentemente, Bear è anche compatibile con Siri. Puoi creare note da qualsiasi dispositivo abilitato per Siri usando nient’altro che la tua voce. Infine, Bear offre una solida selezione di formati di esportazione, inclusi HTML, PDF, DOCX, MD, JPG ed EPUB.

Bear è scaricabile e utilizzabile gratuitamente, ma se desideri sincronizzare le tue note tra i dispositivi, dovrai acquistare un abbonamento.

Download: Bear

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità