Pubblicità
You are currently viewing Come creare un’app desktop Gmail

Come creare un’app desktop Gmail

Gmail è il principale provider di posta elettronica del pianeta. È ricco di funzionalità, onnipresente su tutti gli smartphone e molto ben presentato. Per questi motivi, potresti semplicemente voler essere in grado di accedere a Gmail direttamente dal tuo desktop, senza dover prima aprire una finestra del browser.

Per fortuna, sia Chrome che ora Microsoft Edge (versione Chromium) ti consentono di trasformare le pagine Web in app desktop discrete, complete di icone proprie, che ti consentono di accedere ai siti come se fossero i loro programmi. Questo metodo ti consente di creare una versione desktop di Gmail a cui puoi accedere immediatamente. Puoi utilizzare l’unica app anche per più account di posta elettronica!

Pubblicità

Abilita Gmail offline

Innanzitutto, dovresti abilitare la nuova modalità offline nativa di Gmail. Non devi farlo, ma se vuoi che Gmail funzioni come un’app desktop che puoi usare senza Internet e che poi si sincronizza con il tuo account online, è altamente raccomandato.

  • Vai alla posta in arrivo di Gmail, fai clic sull’icona a forma di ingranaggio Impostazioni in alto a destra -> Visualizza tutte le impostazioni, quindi nella scheda Generale, fai clic su “Offline”.
  • Seleziona la casella “Abilita posta offline”. Questo aprirà molte più opzioni per te sulla pagina.
  • Qui vedrai quanto spazio di archiviazione occuperà la tua posta offline. Puoi anche scegliere se archiviare la posta fino a sette, 30 o 90 giorni e se scaricare gli allegati sul tuo PC.
  • Nella casella “Sicurezza” ti consigliamo di selezionare l’opzione “Mantieni i dati offline sul mio computer” se sei un utente domestico e sei sicuro che nessun altro possa accedere alla tua casella di posta. Ciò renderà l’app desktop più semplice, con tutte le tue e-mail accessibili non appena accendi il PC, invece di aspettare che l’intera casella di posta si sincronizzi ogni volta.
  • Al termine, fai clic su “Salva modifiche”.
Potrebbe interessarti:  Come impostare il controllo genitori su Windows 11

Crea app desktop Gmail su macOS

Se sei un utente Mac, non è necessario utilizzare un browser specifico per trasformare Gmail in un’app desktop. Lo strumento Automator integrato in macOS svolge più o meno la stessa funzione.

  • Per trasformare Gmail in un’app desktop in macOS, vai alla cartella Applicazioni e avvia Automator.
  • Fare clic su “Nuovo documento -> Flusso di lavoro”.
  • Nel riquadro di sinistra, fai clic su “Internet -> Ottieni URL specificati”, quindi nell’elenco “Indirizzo”, aggiungi l’URL di Gmail (https://gmail.com)

Successivamente, fai doppio clic su “Popup sito Web” nell’elenco centrale e assicurati che “Dimensioni sito” sia impostato su grande in modo che occupi l’intero schermo.

Pubblicità

Quando sei pronto, fai clic su “File -> Salva con nome”, quindi chiama la tua nuova app “Gmail” e assicurati che il formato del file sia “Applicazione”. Ovunque tu l’abbia salvata, puoi trascinare la tua nuova app da lì sul dock, sul desktop o altrove come ritieni opportuno.

Crea app desktop Gmail con Edge

Ora che Microsoft ha fatto la mossa saggia di trasformare il suo browser Edge in un browser basato su Chromium, ha improvvisamente sbloccato molte funzionalità che lo rendono più in linea con Google Chrome. Un esempio è il fatto che ora puoi trasformare i siti in app desktop. Se non hai il nuovo Microsoft Edge, puoi scaricarlo qui .

  • Per creare un’app Gmail basata su Edge, apri Gmail in Microsoft Edge, fai clic sull’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra, quindi seleziona App e “Installa questo sito come app”.
  • Nella casella di testo puoi lasciare il nome come Gmail o inserire un’altra etichetta, quindi fare clic su Installa.
Potrebbe interessarti:  Come riparare file WAV danneggiati

Gmail si aprirà immediatamente come app, senza la barra degli URL e altre distrazioni del browser. Per noi, il collegamento non è apparso sul desktop ma nel menu Start sotto “Aggiunti di recente”. Da qui puoi trascinarlo sul desktop per creare un collegamento, fare clic con il pulsante destro del mouse per aggiungerlo alla barra delle applicazioni e così via.

Crea app desktop Gmail con Chrome

Quindi la tua casella di posta Gmail si sta sincronizzando offline, ma devi comunque aprire il browser Chrome per accedervi. Il prossimo passo è trasformare Gmail in una normale app desktop.

  • Per fare ciò, apri semplicemente Gmail in Chrome, quindi fai clic su “l’icona del menu con tre puntini in alto a destra -> Altri strumenti -> Crea collegamento”.
  • Chiama il collegamento Gmail, quindi fai clic su Crea e il collegamento Gmail apparirà sul desktop.
  • Quindi, nella barra degli indirizzi di Chrome, digita chrome://apps per portarti a una pagina che mostra le tue app Google e le scorciatoie che hai creato. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento Gmail che hai creato, quindi seleziona “Apri come finestra”. D’ora in poi, il collegamento Gmail sul desktop si aprirà in una propria finestra anziché all’interno del browser Chrome.

Dal desktop, puoi copiare e spostare il collegamento a tuo piacimento. Fare clic con il pulsante destro del mouse e fare clic su “Aggiungi a Start” o “Aggiungi a barra delle applicazioni” per aggiungere il collegamento al menu Start o alla barra delle applicazioni, rispettivamente, oppure copiarlo e inserirlo in qualsiasi cartella desiderata.

Pubblicità

E questo è tutto. Hai battuto il sistema e creato un’app desktop Gmail completamente funzionale dove prima non esisteva.

Condividi su:
Pubblicità