Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come fermare le app Android in esecuzione in background

Come fermare le app Android in esecuzione in background

La batteria del tuo telefono Android si scarica più velocemente del previsto? Uno dei motivi potrebbero essere le app che continuano a essere eseguite in background molto tempo dopo che sei passato a un’attività completamente diversa. Queste app scaricano la batteria e consumano anche la memoria del dispositivo. Puoi interrompere l’esecuzione delle app Android in background e salvare la preziosa memoria del telefono e la durata della batteria utilizzando alcuni metodi mostrati in questa guida.

Nota : per questa guida, abbiamo utilizzato un Google Pixel 3a con Android 11. I passaggi possono variare a seconda della marca, del modello e della versione Android del tuo dispositivo.

Pubblicità

Aggiorna il tuo dispositivo Android

Se è disponibile un aggiornamento per il tuo dispositivo, questa è la prima cosa da provare per aiutarti con le app in background che scaricano la batteria. Gli aggiornamenti Android sono dotati di diverse funzionalità che ti aiutano a ottimizzare il consumo di memoria del telefono e la durata della batteria, tra gli altri problemi di prestazioni.

Android 9.0 (Pie) e versioni successive sono dotate di ottime funzionalità di gestione dell’alimentazione che prolungano la durata della batteria del telefono o del tablet ponendo limiti alle app in esecuzione in background.

Scopri quali app sono in esecuzione e consumano più batteria

Questo ti aiuterà a sapere quali app sono aperte e in esecuzione, da quanto tempo sono in esecuzione e la quantità di RAM che stanno consumando.

Pubblicità

Per fare ciò, vai su Impostazioni e tocca “Opzioni sviluppatore“. (Se non è disponibile, segui questo link per scoprire come attivare le Opzioni sviluppatore .) Dovrebbe trovarsi nel sottomenu Sistema.

Seleziona “Servizi in esecuzione”.

Nella schermata Servizi in esecuzione, vedrai un elenco delle app in background in esecuzione sul tuo dispositivo.

Per vedere le app che scaricano la batteria, vai di nuovo alla schermata principale delle Impostazioni. Lì dovresti vedere un menu Batteria. Dal menu a discesa nell’angolo in alto a destra, scegli “Utilizzo della batteria”.

Nella nuova schermata, puoi vedere le app che consumano la maggior parte della batteria.

Pubblicità

Per impedire l’esecuzione in background delle app Android, devi solo forzarne l’arresto. Puoi farlo direttamente dal menu “Servizi in esecuzione” in Impostazioni sviluppatore o direttamente dal sottomenu “Utilizzo batteria”.

In “Servizi in esecuzione”, se selezioni un’app che utilizza molta RAM, puoi selezionarla e premere semplicemente Stop per interromperne l’esecuzione.

In Utilizzo batteria, puoi selezionare anche le app che desideri interrompere e quindi premere “Arresto forzato”.

In alternativa, un metodo più generale per interrompere le app è andare su Impostazioni e toccare “App e notifiche”. Seleziona l’opzione che ti consente di vedere tutte le app installate.

Scorri verso il basso l’elenco delle app e trova quelle che desideri interrompere. Per interrompere un’app, toccala e seleziona “Arresto forzato”. Ciò interromperà l’app durante la sessione corrente, anche se verrà riavviata al riavvio del telefono.

Pubblicità

Se non hai bisogno dell’app del tutto, puoi premere a lungo sulla sua icona e selezionare Disinstalla, oppure nella stessa schermata, toccare Disinstalla e confermare l’azione.

Ottimizzazione del telefono con la batteria adattiva

Se vai su Impostazioni e poi su Batteria, l’attivazione di “Batteria adattiva” prolungherà la durata della batteria in base all’utilizzo del telefono. Questa impostazione limita essenzialmente la quantità di risorse di sistema messe a disposizione delle app che usi poco.

Rileva le app che desideri utilizzare e quelle che non utilizzerai quel giorno utilizzando l’apprendimento automatico. Apprende i tuoi modelli di utilizzo e inserisce le app di uso comune in uno dei cinque bucket di standby delle app: Frequente, Attivo, Working Set, Raro e Mai.

Ottimizzazione generale della batteria

Puoi anche ottimizzare l’utilizzo della batteria in generale andando su “Impostazioni -> App e notifiche -> Accesso speciale alle app”. Seleziona “Ottimizzazione della batteria”. Scegli “Tutte le app” dal menu a discesa per ottimizzare l’utilizzo della batteria di tutte le app. Puoi anche scegliere di ottimizzare l’utilizzo della batteria delle singole app se non desideri attivare l’ottimizzazione della batteria per ogni singola app.

Usa un’app di terze parti per controllare le app in background

Se il tuo dispositivo Android non dispone di un’opzione proprietaria nativa o integrata da ottimizzare o controllare durante l’esecuzione in background, puoi utilizzare un’app di terze parti per controllare tali app.

Pubblicità

Greenify è una di queste app che fornisce controlli precisi sulle app e le gestisce mettendole in ibernazione. Per i telefoni senza root, i controlli sono limitati, ma con i telefoni con root hai un maggiore controllo sulle app in esecuzione in background.

Tuttavia, i task killer tendono a rallentare il telefono e talvolta possono scaricare maggiormente la batteria mentre cercano di chiudere forzatamente un’app in background ogni volta.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità