Pubblicità
Alternative a Google Drive: gratuite o economiche

Alternative a Google Drive: gratuite o economiche

Google fornisce 15 GB di spazio libero, ma questo spazio è suddiviso tra Gmail, Google Drive e Google Foto. Tutti i tuoi file, inclusi quelli nelle cartelle Cestino e Spam, contano come spazio di archiviazione.

Sebbene sia possibile rimuovere ciò che non ti serve più, questo processo può richiedere molto tempo. Nella peggiore delle ipotesi, finirai per sfogliare migliaia di file che hanno diversi anni.

Pubblicità

Alternative a Google Drive

Se non sei pronto per l’upgrade a un piano Google One premium, prendi in considerazione queste alternative gratuite o a basso costo a Drive. Alcuni hanno molte più funzionalità che possono rendere più facile rimanere organizzati.

Backblaze

Lanciato nel 2007, Backblaze è un servizio di backup online per privati ​​e aziende. Una volta installato, il software di backup Backblaze esegue automaticamente il backup e archivia i dati.

Questo servizio di backup su cloud funziona su computer Mac e Windows.

Pubblicità

A differenza di Google Drive, Backblaze offre spazio di archiviazione illimitato. Inoltre, puoi eseguire il backup di file di qualsiasi dimensione. Drive, in confronto, fornisce da 100 GB a 2 TB di spazio di archiviazione, a seconda del piano selezionato. Il piano Backblaze Personal Cloud Backup è più economico e offre un miglior rapporto qualità-prezzo rispetto al piano da 2 TB di Google.

Backblaze offre agli utenti la possibilità di ripristinare le vecchie versioni dei file. Se elimini un documento o una foto per errore, puoi accedere alla dashboard e ripristinarli in pochi secondi.

Lo svantaggio di una licenza Backblaze è che è per un solo dispositivo. Con Drive puoi salvare e archiviare dati da diversi dispositivi.

Acronis True Image

Acronis True Image può creare un’immagine speculare del disco rigido o delle partizioni selezionate in pochi minuti. È possibile utilizzarlo sia per la clonazione del disco che per la creazione di immagini del disco per ripristinare o migrare i dati.

Ad esempio, se stai passando a un nuovo computer, puoi utilizzare la funzione Clonazione disco per creare una replica del tuo vecchio disco rigido. Ciò elimina la necessità di copiare e trasferire singoli file su un nuovo dispositivo.

Pubblicità

Come Backblaze, Acronis True Image funziona su computer Mac e Windows. Una volta installato, non solo esegue il backup di file e cartelle, ma esegue anche la scansione del sistema alla ricerca di malware.

IDrive

Google Drive semplifica il lavoro di squadra consentendo agli utenti di condividere file con i loro colleghi. IDrive offre anche questa funzionalità, ma è uno strumento di backup più efficace.

Con IDrive, gli utenti possono eseguire il backup e sincronizzare i dati su tutti i loro dispositivi da un’unica posizione centralizzata. Questo servizio non solo archivia i tuoi file, ma offre anche backup incrementali e continui. Inoltre, supporta i backup del cloud del server, una funzionalità che non è attualmente disponibile per gli utenti di Google Drive.

Dopo aver registrato un account, è possibile eseguire backup locali , pianificare backup regolari e clonare il disco rigido. C’è anche la possibilità di ripristinare fino a 30 versioni di file precedenti. Google Drive non offre nessuna di queste funzionalità.

IDrive offre un piano di base gratuito, un piano personale e due piani per gli utenti aziendali. Il piano gratuito include 5 GB di spazio di archiviazione, mentre il piano personale offre 5 TB di spazio di archiviazione per utente per una tariffa annuale di $ 52,12. Puoi installare l’app sul tuo Mac o PC, oltre che sui dispositivi mobili.

Pubblicità

pCloud

Come Google Drive, pCloud facilita la collaborazione online e il lavoro remoto . Gli utenti possono condividere collegamenti e file, sincronizzare i propri dati su molti dispositivi ed eseguire il backup dei dati archiviati su altre piattaforme.

Ciò che distingue pCloud è la sua funzionalità di crittografia lato client. Questo servizio crittografa i dati sul tuo computer e poi carica la versione crittografata sui suoi server. Di conseguenza, nessun altro oltre a te può visualizzare quei file. L’utente finale è l’unico che dispone della chiave di crittografia.

Puoi sempre iscriverti al piano gratuito, che include 10 GB di spazio di archiviazione. Hai anche la possibilità di acquistare un abbonamento a vita.

Questo servizio di backup su cloud funziona su tutti i dispositivi. Quando ti registri per un account, puoi scegliere di memorizzare i tuoi dati sui suoi server negli Stati Uniti o nell’UE.

Successivamente, puoi eseguire il backup, sincronizzare e condividere musica, foto o documenti. Le versioni di file precedenti possono essere ripristinate entro 15 giorni a un anno, a seconda del piano selezionato.

Pubblicità

Box.com

Google Drive e Box condividono molte somiglianze, comprese le loro capacità di backup e condivisione di file. Box, tuttavia, ha funzionalità più avanzate e un gran numero di strumenti di produttività.

A seconda delle tue esigenze, puoi firmare per un piano personale o aziendale. Box offre due piani personali, incluso uno gratuito con 10 GB di spazio di archiviazione.

Entrambi i piani supportano l’autenticazione a due fattori, la condivisione sicura dei file, la presa di appunti e le integrazioni con Microsoft Office 365 e Google Workspace. Gli utenti hanno anche accesso agli strumenti di gestione del progetto.

Nel complesso, Box è rivolto agli utenti aziendali. Google Drive, d’altra parte, fa appello ai singoli utenti. Sebbene sia possibile utilizzare entrambe le app per il lavoro remoto e la collaborazione, Box è più robusto di Drive.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità