Alexa è sempre in ascolto? Come fermarlo

da | varie

Milioni di persone usano i loro Amazon Echo ogni giorno. Questi gadget domestici intelligenti sono senza dubbio utili, ma devono ascoltare nel caso in cui effettui un comando vocale. Quindi, quanto ascolta il tuo Echo e la tua privacy è a rischio?

Alexa è sempre in ascolto?

Puoi fare in modo che Alexa, l’assistente virtuale integrato di Echo, risponda ai comandi vocali solo utilizzando una parola di attivazione. La maggior parte delle persone utilizza la parola di attivazione predefinita, “Alexa”, ma ci sono molte altre parole di attivazione tra cui scegliere nell’app Alexa, tra cui…

  • Computer”
  • “Ziggy”
  • “Amazon”
  • “Echo”

Quando pronunci ad alta voce la parola di attivazione scelta, la luce dell’anello di Echo diventa blu per indicare che Alexa sta ascoltando attivamente. Se non dici nulla dopo, la luce blu si spegnerà e dovrai pronunciare nuovamente la parola di attivazione per riconquistare l’attenzione di Alexa.

Puoi utilizzare solo una parola di attivazione alla volta, che può essere modificata accedendo alle impostazioni del tuo dispositivo nell’app Alexa e selezionando Parola di attivazione .

È qui che entra in gioco la questione delle abitudini di ascolto di Alexa. Alexa è progettata per essere in modalità di ascolto passivo, elaborando costantemente l’audio per rilevare la parola sveglia. Una volta rilevata la parola di attivazione, Alexa ascolta attivamente il comando vocale.

Quando Alexa inizia ad ascoltare?

Secondo le impostazioni sulla privacy di Echo di Amazon , Alexa conserva una registrazione dell’audio della tua voce ogni volta che le parli direttamente. Durante la configurazione del dispositivo, Alexa potrebbe chiederti di creare un profilo vocale. Ciò comporta la registrazione della tua voce per riconoscere chi sei quando fai una richiesta. Sul sito ufficiale di Amazon si afferma che “Solo dopo che il tuo dispositivo Echo rileva la parola di attivazione, Alexa ascolta le tue richieste”.

Su una pagina Amazon separata , si afferma che “i dispositivi Echo sono progettati per impostazione predefinita per rilevare solo le onde sonore della parola sveglia scelta e tutto il resto viene ignorato”. Nella stessa pagina è anche scritto che “Alexa fa parte della tua vita solo quando chiedi ad Alexa di esserlo” e “Alexa non ascolta le tue conversazioni personali”.

Se dovessimo credere alla parola di Amazon, potremmo concludere che Alexa ti ascolta solo dopo che hai pronunciato la specifica parola di attivazione. Ma è del tutto vero?

In passato sono emerse numerose storie su Alexa che forse ascoltava quando non dovrebbe esserlo. Ad esempio, nel 2018, la storia di una donna ha fatto notizia quando ha affermato che il suo Amazon Echo aveva registrato una conversazione privata e l’aveva inviata a un contatto casuale. Come riportato in un articolo della CNBC , la famiglia della donna è venuta a conoscenza della violazione della privacy solo dopo che la persona che ha ricevuto la conversazione li ha avvisati dell’accaduto.

In risposta a questa accusa, Amazon ha dichiarato che Alexa ha accidentalmente interpretato il rumore di fondo come un comando per inviare l’audio al contatto casuale, che aveva sede a Seattle. Avrebbe comportato che Alexa interpretasse erroneamente il rumore casuale come la parola di attivazione, il comando e il nome del contatto specifico.

Come impedire ad Alexa di ascoltare

Se vuoi che Alexa rilevi i tuoi comandi vocali, dovrai continuare a lasciare che monitori il rumore di fondo per rilevare il tuo comando di sveglia. Tuttavia, se desideri utilizzare l’altoparlante Echo solo per riprodurre l’audio e non vuoi interagire con esso utilizzando la voce, puoi impedire ad Alexa di ascoltarti.

Il modo più semplice per farlo è premere il pulsante di disattivazione dell’audio sull’altoparlante Echo.

L’immagine sopra mostra il pulsante di disattivazione dell’audio attivato su un altoparlante di quarta generazione, ma tutte le generazioni hanno un pulsante di disattivazione dell’audio che assomiglia a un cerchio attraversato da una linea. Una volta premuto, Alexa smetterà di ascoltare. Saprai che l’ascolto è stato disattivato quando la luce dell’anello Echo diventa rossa .

Se vuoi che Alexa ascolti i tuoi comandi vocali, ma vuoi anche aumentare la tua privacy, ci sono alcuni suggerimenti e trucchi che puoi provare.

Innanzitutto, evita di usare la parola di attivazione “Computer”, poiché è una parola comune che potrebbe facilmente emergere nelle tue conversazioni. Attenersi a parole di attivazione meno comuni, come “Ziggy” e “Alexa” per ridurre l’istanza di ascolto di Alexa quando non dovrebbe esserlo.

Inoltre, valuta la possibilità di eliminare la cronologia vocale di Alexa. Ciò rimuoverà tutte le registrazioni in-app della tua voce che Alexa potrebbe aver effettuato in passato.

Sebbene Alexa sia nota per aver portato le sue abitudini di ascolto un po’ troppo oltre, ci sono cose che puoi fare per limitare il tipo di dati che può raccogliere. Tienilo a mente se desideri aumentare i livelli di privacy di Alexa.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.