Pubblicità
Come aggiungere o cambiare la RAM su Mac

Come aggiungere o cambiare la RAM su Mac

Vedremo quali modelli di Mac consentono gli aggiornamenti della RAM, dove acquistare la RAM del Mac e come cambiare la RAM sul tuo dispositivo.

Posso aggiornare la RAM de mio Mac

Sfortunatamente, la maggior parte dei Mac moderni non ti consente di aggiornare la RAM da solo.

Pubblicità

I recenti modelli di MacBook Pro e MacBook Air hanno la RAM saldata alla scheda madre. Alcuni iMac più recenti dispongono tecnicamente di RAM aggiornabile dall’utente, ma per farlo è necessario smontare in modo approfondito la macchina. Non ti consigliamo di provarlo a meno che tu non abbia molta esperienza con l’elettronica e la tua macchina sia già fuori garanzia.

I seguenti modelli di Mac dispongono di RAM aggiornabile dall’utente:

  • iMac (tutti i modelli fino al 2020, ad eccezione dei seguenti modelli da 21,5 pollici: fine 2012, fine 2013, metà 2014, fine 2015, Retina 4K fine 2015, 2017, Retina 4K 2017 e Retina 4K 2019)
  • Mac Pro (tutti i modelli)
  • Mac Mini (modelli 2010-2012)
  • MacBook (modelli 2008-2011)
  • MacBook Pro 13 pollici (modelli 2009-metà 2012)
  • MacBook Pro 15 pollici (modelli 2008-metà 2012)
  • MacBook Pro 17 pollici (tutti i modelli)

Se hai uno dei seguenti modelli di Mac, non puoi aggiornare la RAM (in alcuni casi, come il Mac Mini 2018, è possibile ma abbastanza difficile):

Pubblicità
  • iMac Pro (tutti i modelli)
  • M1 iMac (2021 e versioni successive)
  • Mac Mini (2014 e versioni successive)
  • MacBook Air (tutti i modelli)
  • MacBook da 12 pollici (tutti i modelli)
  • MacBook Pro con display Retina (tutti i modelli)
  • MacBook Pro con Touch Bar (tutti i modelli)
  • MacBook Pro da 16 pollici (tutti i modelli)

In sostanza, più recente è il tuo modello di Mac, meno è probabile che tu possa aggiornare la RAM.

Come trovare il modello di Mac che hai

Molti Mac si assomigliano, quindi dovresti controllare il modello esatto che hai prima di iniziare ad acquistare RAM.

macOS semplifica questo processo. Fai clic sul menu Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e scegli Informazioni su questo Mac . Nella scheda Panoramica risultante, vedrai il nome del tuo Mac nella parte superiore delle informazioni. Sarà qualcosa di simile a MacBook Pro (15 pollici, 2016) . Questa pagina mostra anche quanta memoria hai installato.

Per evitare errori, dovresti anche ottenere l’identificatore esatto del modello per il tuo dispositivo. A tale scopo, fare clic sul pulsante Report di sistema . Quindi, nella sezione Panoramica hardware , cerca il campo Identificatore modello . Questo sarà qualcosa come MacBook7, 1 .

Tienilo a mente mentre cerchi la RAM da acquistare.

Pubblicità

Come acquistare la RAM giusta per il tuo Mac

A causa dell’elevato numero di modelli di Mac disponibili, non possiamo fornire dettagli esatti sulla RAM corretta per ogni macchina. Tuttavia, troverai una varietà di siti che ti consentono di trovare facilmente i bastoncini di RAM giusti per il tuo modello.

Il primo posto in cui dovresti fermarti è la pagina Mac RAM di Other World Computing . Ciò ti consente di selezionare il tuo modello di Mac per trovare la RAM compatibile. Vedrai i Mac in cui funziona ogni tipo di RAM, insieme a semplici video su come sostituirlo. L’azienda offre anche un valore di permuta per la tua vecchia RAM.

In alternativa, dai un’occhiata all’hub di memoria di Crucial . Qui puoi inserire le informazioni sul tuo computer (trovate in precedenza) o scaricare uno strumento di scansione che controlla per te. Vedrai quindi una pagina contenente SSD e RAM che sono garantiti per funzionare sulla tua macchina.

Garantire la compatibilità con la RAM del Mac

Quando acquisti RAM, la compatibilità con il tuo sistema è fondamentale. Non tutti i tipi di RAM funzioneranno su tutti i computer Mac, quindi è importante assicurarsi di acquistare un componente adatto. Altrimenti, potresti passare attraverso tutti gli sforzi per aggiornare la RAM e finire con un computer inutilizzabile.

Questo è il motivo per cui ti consigliamo di acquistare da un negozio specializzato in aggiornamenti della RAM per Mac. Potresti essere in grado di guardarti intorno e ottenere un prezzo migliore per la RAM trovata sui siti sopra. Se lo fai, assicurati di cercare per SKU in modo da non finire per acquistare qualcosa di leggermente diverso.

Pubblicità

Ti consigliamo di stare lontano da RAM scadenti e poco costose con poche o cattive recensioni. I pochi dollari che risparmi non valgono il rischio di una cattiva RAM che interrompe il tuo sistema.

Infine, dovrai acquistare la giusta quantità di RAM per il tuo sistema. Dai un’occhiata alla pagina MaxRAM di OWC per vedere quanta RAM richiederà la tua macchina particolare. In molti casi, questo supera il valore “massimo” fornito da Apple.

Questa pagina descrive anche quanti slot di memoria ha la tua macchina; la maggior parte dei modelli di MacBook ha due slot. Per sfruttare la memoria a doppio canale, ti consigliamo di acquistare due stick che si sommano al totale desiderato. Ad esempio, se desideri eseguire l’aggiornamento a 8 GB di RAM, acquista il pacchetto da 4 GB x 2.

La quantità di RAM da acquistare dipende dalle tue esigenze. 8 GB è una buona base se non sei un utente di computer pesante. Se fai spesso più cose contemporaneamente e il tuo computer lo supporta, passare a 16 GB è una buona idea.

Come cambiare la RAM nel tuo Mac

Infine, esaminiamo il processo generale per l’effettivo aggiornamento della RAM nella tua macchina. Come accennato, non possiamo esaminare le istruzioni per ogni singolo modello di Mac. Controlla le risorse sopra menzionate per istruzioni più specifiche.

Pubblicità

Di seguito forniremo una panoramica di base di come appare su un MacBook di metà 2010. Sebbene possa essere leggermente diverso sul tuo, il processo di base per gli aggiornamenti della RAM del MacBook è lo stesso. La maggior parte dei modelli di iMac ha una comoda finestra per accedere allo scomparto della RAM, rendendolo ancora più semplice che su un laptop.

Durante il lavoro, fare attenzione alle scariche statiche , che possono danneggiare i componenti del computer. Assicurati di metterti a terra su un oggetto metallico prima di iniziare questo processo e lavora su una superficie priva di elettricità statica. Non indossare pantaloni pelosi o trascinare i piedi sul tappeto mentre lavori, poiché queste azioni accumuleranno elettricità statica.

Quando maneggi la RAM, assicurati di afferrarla dai lati in modo da non toccare nessuna delle parti sensibili. Evita di maneggiare la RAM tramite i pin di connessione dorati.

Rimuovere la cover del MacBook

Innanzitutto, spegni il computer se non lo è già. Quindi, scollega il Mac dalla fonte di alimentazione e rimuovi tutti gli accessori collegati. Capovolgi il tuo MacBook e vedrai diverse viti che fissano il coperchio inferiore. Rimuoverli utilizzando un cacciavite Phillips standard.

Fare attenzione a non spogliare le viti mentre le si rimuove. Potresti avere un tovagliolo di carta o qualcosa di simile in giro per posizionare le viti, poiché sono piccoli e facili da perdere.

Pubblicità

Rimuovere la vecchia RAM

Una volta tolto il coperchio, dovresti essere in grado di individuare la RAM. È abbastanza ovvio, poiché i MacBook non hanno molte parti rimovibili dall’utente. Nell’immagine sopra, la RAM è il piccolo componente verde sopra l’unità Samsung.

Con il nostro MacBook in questo esempio, due piccole clip su entrambi i lati della RAM lo tengono in posizione. Spingili delicatamente verso l’esterno della RAM e il bastoncino si solleverà, permettendoti di estrarlo.

Ripeti il ​​processo di spingere fuori le clip per liberare e rimuovere il secondo stick di RAM, quindi metti da parte i vecchi componenti.

Installa la nuova RAM

Prendi la tua nuova RAM e allinea la tacca nei suoi pin di connessione con la tacca nella sede della RAM. Andrà solo in un modo, quindi non dovrebbe essere difficile trovare la misura giusta.

Dopo aver allineato le tacche con un angolo di circa 30 gradi e aver premuto delicatamente, spingere delicatamente la RAM verso il basso e sentirai che scatta in posizione. Ripeti ancora una volta per il secondo stick e sei pronto.

Pubblicità

Dopo che la nuova RAM è saldamente in posizione, sei pronto per rimettere il coperchio. Tuttavia, mentre hai smontato il computer, vale la pena dedicare un minuto a pulire lo sporco visibile. Usa un batuffolo di cotone o un po‘ d’aria in scatola per rimuovere eventuali accumuli di polvere, specialmente nella ventola.

Per rimettere il coperchio, allinearlo semplicemente e riavvitare le viti.

Verifica che il tuo Mac riconosca la RAM

Dopodiché, puoi avviare il computer per assicurarti che riconosca correttamente la RAM. Nella finestra Informazioni su questo Mac visitata in precedenza, dovresti vedere la nuova quantità di RAM accanto a Memoria . Se vuoi vedere maggiori dettagli, puoi aprire il rapporto di sistema e fare clic sulla scheda Memoria.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità