You are currently viewing Come aggiornare Windows 11

Come aggiornare Windows 11

Se sei un utente Windows da un po’, devi aver appreso alcune delle migliori pratiche sull’utilizzo di un PC lungo la strada. Una di queste pratiche popolari tra i normali utenti di Windows è quella di premere il pulsante di aggiornamento.

Ma sapevi che c’è più di un modo per affrontare un aggiornamento in un PC Windows? In questo articolo, ci siamo occupati proprio di questo per te e abbiamo trattato i metodi migliori per aggiornare Windows 11. Cominciamo.

Pubblicità

Come aggiornare Windows 11 tramite il menu contestuale

Il menu di scelta rapida è uno strumento affidabile per qualsiasi utente Windows: è il piccolo menu che si apre quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su qualcosa. E a quanto pare, può anche aiutarti ad aggiornare la tua copia di Windows 11. Ecco come:

  • Vai al desktop di Windows e fai clic con il pulsante destro del mouse in qualsiasi punto dello schermo, purché non sia su un’icona.
  • Da lì, fai clic su Aggiorna.
  • Se non vedi l’opzione Aggiorna, fai clic su Mostra altre opzioni in basso.
  • L’ opzione Aggiorna apparirà ora. Fare clic su di esso per aggiornare finalmente il PC.

Usa il tasto F5

Un altro metodo semplice per aggiornare il tuo PC Windows 11 è con l’aiuto del tasto F5. Disponibile anche su versioni precedenti di Windows, Microsoft ha deciso di mantenere questo metodo anche per Windows 11.

Per usarlo, premi semplicemente il tasto F5 e il tuo computer verrà aggiornato. Se si tiene premuto il pulsante F5, il sistema continuerà ad aggiornarsi finché si tiene premuto il tasto.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come automatizzare i clic del mouse su Windows 10

Usa la scorciatoia Maiusc + F10

Oltre ai metodi discussi sopra, esiste anche un metodo di scelta rapida da tastiera che può aiutarti ad aggiornare Windows 11. Premi insieme i tasti Maiusc + F10 e si aprirà il menu di scelta rapida.

Da lì, fai clic sull’opzione Aggiorna e il tuo PC verrà aggiornato correttamente.

Conclusioni

È interessante notare che molte persone credono che un aggiornamento ripulisce la memoria di Windows, o in un modo o nell’altro, in qualche modo lo rende “più veloce”. Tuttavia, l’aggiornamento recupera solo le nuove modifiche apportate nella directory di back-end che l’interfaccia utente di Windows non ha ancora raggiunto. Quindi, assicurati di aggiornare il tuo PC per i giusti motivi.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su: