7 delle migliori alternative Spotify per lo streaming musicale

da | Siti web e servizi online

Spotify è uno dei migliori servizi di streaming musicale, ma deve affrontare una seria concorrenza. Ma Spotify potrebbe non avere sempre gli artisti che desideri o addirittura la qualità che preferisci. Se sei pronto per provare qualcosa di nuovo, dai un’occhiata ad alcune delle migliori alternative a Spotify per vedere quale si adatta meglio alle tue esigenze.

Qobuz

Qobuz vanta oltre 100 milioni di tracce, la maggior parte delle quali in audio ad alta risoluzione. Inoltre, è disponibile su quasi tutte le piattaforme. Puoi anche acquistare download digitali e CD fisici direttamente dalla piattaforma. Scarica facilmente per l’ascolto offline in qualsiasi momento e goditi l’ascolto senza pubblicità.

Anche se non esiste un livello gratuito, puoi provare Qobuz Studio, con audio di qualità studio, gratuitamente per 30 giorni. Si sta rivelando un degno concorrente, soprattutto di Tidal, Deezer e Amazon Music, che offrono tutti audio di qualità superiore. La piattaforma offre anche piani Duo e Family per risparmiare sui costi.

Se preferisci acquistare musica anziché limitarti allo streaming, Qobuz ha anche un negozio di download. Proprio come con lo streaming, tutti i download sono audio ad alta risoluzione. Lo svantaggio è che, se acquisti un piano annuale, non puoi annullarlo fino alla fine dell’anno.

YouTube Music

YouTube Music è diventata rapidamente una delle migliori alternative a Spotify, pur offrendo qualcosa di diverso. È disponibile sulla maggior parte delle piattaforme. Goditi oltre 100 milioni di brani gratuitamente con annunci pubblicitari o esegui l’aggiornamento per saltare gli annunci fastidiosi.

YouTube Music riunisce la musica delle più grandi etichette discografiche e utilizza l’apprendimento dell’intelligenza artificiale di Google per personalizzare il tuo streaming solo per te. Attinge anche agli innumerevoli milioni di brani dal sito principale di YouTube: cover, versioni dei fan, caricamenti e molto altro.

Dovrai acquistare premium per ascoltare sui dispositivi mobili con lo schermo spento e scaricare per l’ascolto offline. Tuttavia, se odi gli annunci di YouTube , vale la pena notare che YouTube Premium viene fornito con YouTube Music.

Apple Music

Con una vasta libreria e un’interfaccia utente accattivante, Apple Music è una delle migliori alternative a Spotify per gli utenti Apple. È disponibile sulla maggior parte delle piattaforme, incluso HomePod di Apple. Anche se non usi i prodotti Apple, puoi comunque goderteli.

Se hai un iPhone, potrebbe essere una scelta migliore di Spotify, poiché puoi riprodurre musica tramite Siri sul tuo telefono tramite comandi vocali. Ciò che distingue davvero Apple Music è l’audio spaziale che offre un’esperienza più coinvolgente.

Oltre alla possibilità di ascoltare oltre 100 milioni di brani, guardare video musicali e ascoltare stazioni radio in diretta gestite da veri DJ. Quando ti iscrivi per la prima volta al servizio, proverà a creare un profilo musicale e suggerirà stazioni radio e playlist, che sono buone quanto quelle di Spotify (leggi: incostante). Puoi anche scaricare musica per ascoltarla offline.

Deezer

Deezer è una delle alternative più vicine a Spotify. Come altri servizi presenti in questo elenco, include un’enorme libreria (oltre 120 milioni di brani), radio on-demand, podcast e altro ancora. Anche l’interfaccia sembra simile a Spotify.

Quando ti iscrivi per la prima volta al servizio, creerai un profilo delle tue abitudini di ascolto selezionando i tuoi generi e artisti preferiti. Suggerirà playlist basate su tali scelte. Il servizio utilizza Flow, un mixer musicale basato sull’intelligenza artificiale, per scegliere i brani che si adattano ai tuoi gusti e ai tuoi stati d’animo.

Puoi ascoltare le tracce on-demand solo con un account premium. Inoltre, è disponibile solo sul Web, nelle app desktop e nelle app mobili. Ma di solito è sufficiente per la maggior parte degli ascoltatori.

Tidal

Tidal di Jay-Z è stato uno dei primi a offrire audio ad alta risoluzione, ma molti servizi ora offrono opzioni audio lossless e hi-fi. Ciò che distingue davvero la piattaforma è la sua attenzione agli artisti emergenti. Se sei stanco di tutti i nomi tradizionali, sii il primo a scoprire qualcosa di nuovo.

Tidal offre oltre 650.000 video musicali, oltre 100 milioni di brani, ascolti di gruppo, eventi in live streaming, playlist personalizzate e, naturalmente, mix e playlist curati. È anche disponibile su quasi tutte le piattaforme.

Lo svantaggio è che il piano audio di altissima qualità di Tidal è il più costoso tra le alternative Spotify.

Amazon Music Unlimited

Se ami l’integrazione di Alexa e stai cercando alternative a Spotify, Amazon Music Unlimited è l’opzione perfetta. Esistono tre versioni: gratuita, Prime Music e Music Unlimited. Tutti ti danno accesso a oltre 100 milioni di brani con alcune differenze di funzionalità.

Amazon Music Unlimited è un forte concorrente e offre la maggior parte delle stesse funzionalità di Spotify, inclusi i podcast. Puoi anche goderti l’audio spaziale e HD sui dispositivi compatibili. Naturalmente puoi controllare la tua musica con i dispositivi Alexa, poiché si tratta di un prodotto Amazon. Non è necessario essere membri di Amazon Prime per abbonarsi a Musica.

Con Free, dovrai occuparti della pubblicità e non potrai scegliere singoli brani o creare playlist. La versione inclusa con Amazon Prime ti consente di ascoltare senza pubblicità e riprodurre in ordine casuale le playlist esistenti, ma per tutte le funzionalità avrai bisogno della versione completa di Music Unlimited.

SoundCloud

SoundCloud ha oltre 150 milioni di tracce e continua ad aggiungerne altre. A differenza di Spotify e delle sue altre alternative, SoundCloud dispone di creatori di contenuti indipendenti, sebbene sia possibile trovare anche alcuni artisti tradizionali. Ascolta gratuitamente un catalogo limitato, ma la piattaforma è supportata dalla pubblicità. 

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.