AirTag di Apple cosa sono e come funzionano

Trovare i tuoi oggetti smarriti è la caratteristica principale degli AirTag di Apple. Scopri come funzionano e come configurarli.

Come usare gli AirTag

AirTag di Apple cosa sono e come funzionano

Per utilizzare AirTags, devi prima accoppiare il dispositivo con il tuo iPhone o iPad. Per fare ciò, avvicina il dispositivo al tuo iPhone e la connessione apparirà sullo schermo.

Puoi utilizzare gli AirTag tramite l’app Dov’è sul tuo iPhone o iPad. Attraverso questa app sarai in grado di vedere dove sono i tuoi articoli, oltre a gestire i tuoi AirTag dopo averli accoppiati. La riproduzione di un suono e l’attivazione della Modalità smarrito sono tutti controllati tramite l’app.

Oltre a usare l’app per vedere dove sono i tuoi AirTags e gestirli, non devi fare nulla per usare gli AirTag. Dopo averli configurati, gli AirTag sono progettati per svolgere le loro funzioni di tracciamento senza alcuna interazione, a parte il cambio della batteria quando necessario.

Gli AirTags richiedono iOS 14.5 o versioni successive sul tuo iPhone. Devi anche avere un ID Apple ed essere connesso ad iCloud sul tuo iPhone. Per utilizzare le funzioni con Dov’è, devi avere Dov’è abilitato anche nell’app Impostazioni del tuo telefono.

Gli AirTag possono essere individuati dalla rete Trova il mio di tutti i dispositivi Apple con Dov’è attivato.

Utilizzando questi dispositivi, il sistema può calcolare la posizione del tuo AirTag e visualizzarlo su una mappa nell’app Dov’è. Apple è attentissima alla privacy, quindi nessun dato sulla posizione dell’AirTags o del dispositivo di qualsiasi utente viene condiviso con nessun altro; viene utilizzato solo per mappare la posizione dell’AirTag.

Se non hai fortuna con il rilevamento della posizione del tuo oggetto, puoi mettere il dispositivo in Modalità smarrito. In modalità smarrito, se qualcuno trova un AirTag smarrito, può toccarlo utilizzando il proprio iPhone o qualsiasi dispositivo compatibile con NFC. Questo li porterà a un sito Web che mostra un numero di telefono di contatto per il proprietario, se ne ha fornito uno. Ciò consente a chiunque abbia trovato il tuo articolo di contattarti per restituire i tuoi effetti personali.

Gli AirTags hanno una classificazione IP67. Ciò significa che sono protetti da polvere e sabbia e sono stati testati per funzionare per almeno 30 minuti sott’acqua.

Gli AirTags hanno funzioni di sicurezza integrate per impedire loro un uso nefasto. Se il tuo iPhone rileva che un AirTag sconosciuto si è mosso con te per un po’, riceverai un avviso che ti informerà di questo comportamento losco.

Per maggiori informazioni o per l’acquisto vai al sito ufficiale.

Articolo precedenteCome funziona Apple Pay per acquistare cose con il tuo iPhone
Articolo successivoMigliori app per creare Meme su Android
David Rossi
Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.