Migliori strumenti per scaricare video in streaming da qualsiasi sito web

Ecco alcuni dei migliori strumenti per acquisire e scaricare video in streaming da siti Web online in modo da poterli guardare offline.

Questo articolo ha scopo informativo, ricordati di usare questi programmi ad uso privato e non per scaricare materiale video coperto da diritti di copyright. Non ci assumiamo nessuna responsabilità su l’uso che ne farai di questi programmi. Rispetta sempre le leggi in merito ai diritti d’autore.

DownloadHelper video

Video DownloadHelper è facilmente una delle estensioni del browser più utili per scaricare video in streaming ed è disponibile per Chrome, Firefox.

Siti supportati YouTube, Facebook, Instagram, Vimeo e tanti altri.

L’estensione aggiunge un pulsante accanto alla barra degli indirizzi del browser. Ogni volta che ti imbatti in un video online, fai clic sul pulsante per scaricare qualsiasi video nella pagina corrente. Usa la finestra a comparsa per decidere dove salvarlo sul tuo computer.

Downloader video 4K

4K Video Downloader è lo strumento più semplice e diretto per acquisire video da un sito web.

Siti supportati YouTube, Facebook, Vimeo, Flickr, Dailymotion e molti altri siti.

I download video sono disponibili in 8K, 4K, 1080p o 720p. I video possono essere scaricati nei formati MP4, MKV e FLV. Oppure puoi scaricare solo la parte audio nei formati MP3 o M4A.

Basta copiare l’URL di un video online e incollarlo in 4K Video Downloader. Puoi incollare collegamenti alle playlist di YouTube o ai canali YouTube per scaricare tutti i video disponibili e puoi persino iscriverti ai canali YouTube e scaricare automaticamente nuovi video non appena vengono resi disponibili. Puoi anche scaricare le annotazioni e i sottotitoli nei video di YouTube.

Freemake Video Downloader

Freemake Video Downloader è uno degli strumenti di download di video più popolari in circolazione. È completamente gratuito, facile da usare e relativamente flessibile per quanto riguarda la qualità e le opzioni di formato. L’unico grande svantaggio è che è disponibile solo su Windows.

I video possono essere scaricati in una manciata di formati, inclusi AVI, FLV, MKV, MP4 e WMV. I video possono anche essere scaricati in formato MP3 se desideri solo la parte audio. Il processo effettivo richiede solo l’URL del video: basta copiarlo e incollarlo.

Siti supportati YouTube, Facebook, Liveleak, Veoh, Vimeo, Dailymotion e dozzine di altri siti.

JDownloader

Con JDownloader Prendi l’URL di qualsiasi pagina che contiene un video in streaming, incollalo nell’app e scansionerà la pagina per tutti i video che può rilevare. Puoi scegliere quale dei video rilevati desideri scaricare.

Tieni presente che il programma di installazione viene fornito con il bundleware quindi durante l’installazione premi su rifiuta quando ti vengono suggeriti di installare altri programmi.

Articolo precedenteCos’è e come funziona 18app
Articolo successivoCome scaricare gli album di Spotify su un computer
David Rossi
Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.