Come trovare una persona con il numero di telefono

Mi continuano a chiamare al cellulare: ma chi sarà? Chi si nasconde dietro questo numero di telefono che non conosco e che non ho in rubrica?

A volte può succedere di ricevere chiamate da numeri sconosciuti, di cui non sappiamo la provenienza, ma di cui vogliamo lo stesso sapere chi sia. L’unico modo sarebbe quello di richiamare, ma non vogliamo correre rischi e rimaniamo con la curiosità.

Vediamo quindi di spiegare, in questo articolo, il modo di risalire all’identità di una persona che si cela dietro un numero di telefono, sia esso di rete fissa che mobile.

Ecco alcune funzionalità e suggerimenti.

Trovare persone dal numero di telefono

WhatsApp

La prima soluzione è WhatsApp.

Salvando il numero di telefono su WhatsApp, si può riuscire a risalire all’identità della persona che si nasconde dietro la chiamata anonima ricevuta. Per farlo bisogna esaminare le informazioni dell’account, possibilmente associato alla numerazione che ci interessa.

Ecco, dunque, come salvare un numero su WhatsApp.
Su Android:

  • avviare WhatsApp,
  • premere sulla scheda Chat,
  • pigiare sul simbolo della nuvoletta bianca su sfondo verde,
  • tenere premuto  (⋮), facendo tap sull’icona dell’omino con il simbolo (+) al suo fianco,
  • compilare il modulo di contatto digitando il numero di telefono di cui si vuole conoscere l’appartenenza,
  • fare clic sulla voce Salva.

Una volta salvato il numero:

  • ricordarsi di aggiornare la lista dei contatti scegliendo il simbolo (⋮) (dalla lista dei contatti WhatsApp),
  • selezionare la dicitura Aggiorna.

Su iPhone:

  • avviare WhatsApp,
  • fare tap sulla voce Chat,
  • pigiare sull’icona della matita con il foglio (in alto a destra),
  • premere su Nuovo contatto,
  • salvare il numero di telefono che ci interessa nel relativo campo di testo,
  • cliccare sulla voce Fine (per due volte di seguito),
  • andare nella scheda Chat di WhatsApp,
  • premere sull’icona della matita con il foglio,
  • cercare la persona e toccare la sua foto del suo profilo.

Se la foto è visibile e mostra il volto della persona in questione, o qualche dettaglio che ci riconduca a lei, si può riuscire a capire chi sia.

Chi sta chiamando?

Un altro servizio che ci può essere utile, che non richiede registrazione e nemmeno condivisione pubblica del proprio numero di telefono è Chi sta chiamando?

Questo sito ci può aiutare nel rintracciare numeri provenienti da call center, grazie ai feedback degli utenti, è disponibile anche come app per Android e iOS. Oltre ad individuarli

Chi sta Chiamando? ha la capacità di bloccare automaticamente le chiamate di chi ci importuna.

Per usarlo:

  • andare sulla sua home page www.chistachiamando.it,
  • scrivere il numero della quale si vuole trovare l’intestatario nel campo Cercare numero di telefono,
  • cliccare sul bottone CERCHI e vedere se sono disponibili verifiche sulla numerazione cercata. Se ci sono, con esse, si può risalire all’identità della persona che ci ha telefonato.

Truecaller

Truecaller è uno dei servizi più usati per risalire all’identità di una persona, partendo dal suo numero di telefono. La raccolta dati di Truecaller ha al suo interno migliaia di numeri di telefono e può offrire quindi valide possibilità di trovare l’intestatario telefonico che ci manca.

TrueCaller possiede un database così ricco, perchè la sua app, che permette di bloccare le chiamate provenienti call center, operatori di telemarketing, etc., per funzionare richiede la registrazione al servizio e la pubblicazione di un numero telefonico nel suo elenco pubblico.

Ecco il perchè della disponibilità di così tante informazioni.

Per usare TrueCaller dobbiamo quindi essere disponibili a condividere il proprio recapito.

Ecco come iniziare:

  • collegarsi alla pagina iniziale di Truecaller, www.truecaller.com,
  • digitare il numero di nostro interesse nel campo Search a phone number,
  • cliccare sul simbolo della lente di ingrandimento per dare inizio alla ricerca,
  • effettuare il login servendosi della nostro account Google o account Microsoft,
  • seguire le istruzioni e svolgere l’accesso (se viene richiesto di condividere la rubrica, non acconsentire).
  • A login effettuato si potrà scoprire se il numero che abbiamo cercato è presente nel database di Truecaller. Se sì avremo a disposizione una scheda contenente le principali informazioni su di esso.

PagineBianche

Un ottimo servizio per cercare numeri di rete fissa è PagineBianche, che permette di trovare i numeri di privati cittadini e professionisti (e di effettuare la ricerca inversa). Al suo interno si possono individuare anche numeri di cellulare, ma sono, per lo più, recapiti di professionisti e di aziende, non di privati.

Il nome di PagineBianche si rifà alla tradizionale rubrica cartacea, anche se adesso il servizio è disponibile online sotto forma di sito Web e sugli apparecchi portatili, utilizzabile con apposite applicazioni per Android e iOS/iPadOS. Per usarlo non è richiesta la registrazione.

Per accedere a PagineBianche:

  • collegarsi alla pagina principale del servizio, www.paginebianche.it,
  • fare clic sulla scheda numero telefono,
  • digitare il numero che si vuole cercare nel campo Numero telefono e dare il via alla ricerca facendo clic sul bottone cerca.

E’ possibile effettuare la ricerca utilizzando anche altre funzionalità messe a disposizione da PagineBianche. Si può:

  • avviare la ricerca partendo dal nome di una persona,
  • cliccare sulla scheda nome e digitare il nome della persona che si sta cercando nei campi appositi Nome, Cognome o Ragione sociale,
  • affinare l’indagine indicando nel campo Località, l’indirizzo,
  • cliccare sul bottone cerca.

Se si vuole svolgere un’esplorazione partendo da un indirizzo:

  • fare clic sulla scheda indirizzo,
  • inserire nel campo località, l’indirizzo e il numero civico da cui partire per risalire a un numero di telefono,
  •  avviare la ricerca cliccando sul pulsante cerca.

PagineGialle

Anche PagineGialle è uno strumento utile per cercare numeri telefonici. La sua funzionalità permette di trovare recapiti di professionisti e aziende.

Per usare Pagine Gialle:

  • aprire la sua pagina principale, www.paginegialle.it/cerca-da-numero,
  • selezionare la scheda numero di telefono, sulla destra,
  • scrivere la numerazione di nostro interesse nell’apposito campo di testo,
  • cliccare sul pulsante Cerca  sulla destra,
  • se ci sono dettagli riguardanti la numerazione cercata, questi verranno mostrati nella nuova pagina che si apre.

PagineGialle è disponibile anche come applicazione gratuita per Android (anche su store alternativi al Play Store) e iOS/iPadOS.

Google

Anche Google può essere un valido aiuto per risalire all’intestatario di un numero assillante s sconosciuto.

Per attivarlo:

  • collegarsi alla sua pagina iniziale www.google.it,
  • digitare nella barra di testo il numero che ci interessa,
  • cliccare sul pulsante Cerca con Google per avviare la ricerca.

A ricerca completata possono comparire dei risultati corrispondenti al numero cercato, specie se riguardanti un professionista che ha pubblicato i suoi recapiti online.

Altre soluzioni utili per cercare persone da un numero

Aldilà di quelli proposti esistono anche altre soluzioni utili per procedere alla ricerca di numeri telefonici.

  • App Telefono di Google — basandosi sull’archivio di Google, questa app consente di avere informazioni sul chiamante in modo pressoché istantaneo, serve una connessione Internet e l’abilitazione della funzione.
  • Tellows — con questo servizio online, consultando i feedback degli utenti, si possono individuare i numeri di telefono provenienti da call center, operatori di telemarketing e altri chiamatori seriali.
  • Whooming — rivolto soprattutto a chi riceve chiamate anonime. Infatti i servizi citati finora non sono in grado di fornire indicazioni su un numero privato o sconosciuto. Whooming, sfruttando la tecnica della deviazione di chiamata, può rivelare all’utente l’identità del numero sconosciuto dal quale proviene la chiamata. Il servizio può essere utilizzato in modo gratuito, ma per conoscere l’identità di chi ti ha chiamato bisogna sottoscrivere un abbonamento a partire da 12,99 euro euro per 3 mesi.
Articolo precedenteCome fare uno screenshot con Windows
Articolo successivoMigliori app per nascondere foto e video su Android
David Rossi
Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.