Quale traduttore online è il migliore

Sono varie le applicazioni e i servizi di traduttore online che consentono di tradurre automaticamente i testi nelle principali lingue del mondo.

Il web permette comunicare tra abitanti di ogni parte del pianeta, ma i contenuti pubblicati, spesso, possono essere compresi solo da coloro che conoscono bene la lingua in cui sono stati scritti.

Per risolvere questo problema è possibile utilizzare i traduttori online.

I migliori di questi sono quelli che vanno aldilà della traduzione letterale (cioè prendere il testo nella sua lingua originale e crearne una versione in italiano o in un’altra lingua), ma creano una sorta di ponte tra due sistemi linguistici e culture differenti.

Il traduttore on line è quindi soprattutto utile in quei casi in cui abbiamo bisogno della traduzione di termini ben specifici o professionali: parola per parola, o frase per frase, senza bisogno di darne una specifica interpretazione. Spesso da usare per toglierci qualche dubbio linguistico o nei casi di urgenza per conoscere o dare risposte immediate o proporre lavori e progetti.

Vediamo quindi quali sono i più noti e i più efficenti traduttori che troviamo in rete.

Google Traduttore

Google Traduttore è un servizio di traduzione automatica multilingue sviluppato da Google LLC. E’ uno dei migliori traduttori disponibili, supporta più di 100 lingue e consente di tradurre testi, file, foto.
Offre un’interfaccia web, app mobili per Android e iOS e un’API che aiuta gli sviluppatori a creare estensioni del browser e applicazioni software, serve oltre 500 milioni di persone al giorno.

A novembre 2016, Google ha annunciato che Google Traduttore sarebbe diventato una Google Neural Machine Translation (GNMT), che traduce “intere frasi alla volta, anziché pezzo per pezzo. Utilizza questo contesto più ampio per aiutare a capire la traduzione più pertinente, che poi riorganizza e aggiusta per farla essere più simile a un parlare umano con una grammatica corretta”.

Ecco come utilizzarlo da:

Computer

Per usare Google Traduttore dal computer si può usare il nostro consueto browser, aprirlo e poi:

  • andare sulla pagina principale di Google Traduttore,
  • usare gli appositi menu, scegliendo la lingua d’origine e la lingua di destinazione del testo da tradurre,
  • mediante il riquadro posto sulla sinistra, scrivere il testo da tradurre o,
  • copiarlo ed incollarlo, prelevandolo da un testo preparato precedentemente,
  • la frase, o le frasi digitalizzate saranno immediatamente tradotte e verranno mostrate nel riquadro posto sulla destra.

Se eventualmente volessimo ascoltare la pronuncia del testo (quello originale oppure quello tradotto):

  • fare clic sull’icona dell’altoparlante posto nel box corrispondente,
  • premendo sui simboli dei due fogli sovrapposti, della matita e dei tre pallini , si può rispettivamente copiare, modificare e condividere il testo tradotto.

Un’altra funzione particolarmente interessante di Google Traduttore (disponibile solo su alcuni browser compatibili, come Google Chrome) è quella che poter dettare il testo da tradurre.

Vediamo come fare:

  • cliccare sull’icona del microfono situata nel riquadro posto sulla sinistra,
  • concedere al servizio di traduzione il permesso per accedere al microfono del PC,
  • pronunciare la farse da tradurre.

Le traduzioni realzzate da Google Traduttore si possono salvare in molti formati: .doc, .docx, .odf, .pdf, .ppt, .pptx, .ps, .rtf, .txt, .xls e .xlsx.

Per salvarli:

  • cliccare sul pulsante Cerca sul computer,
  • selezionare il file da tradurre,
  • selezionare la lingua d’origine e la lingua di destinazione, tramite i menu a tendina,
  • premere sul bottone Traduci.

Smartphone e tablet

Per smartphone e tablet occorre adoperare l’app ufficiale del servizio per Android e iOS/iPadOS, la cui interfaccia ricorda molto quella della sua versione Web.

  • Installare l’app ufficiale di Google Traduttore sul nostro dispositivo,
  • premere il link corrispondente al nome della piattaforma in uso sull’apparecchio,
  • pigiare sul bottone Installa/Ottieni,
  • se richiesto, verificare la propria identità,
  • avviare e premere sul pulsante OK.

Usare i menu posti in alto per impostare la lingua d’origine e quella di destinazione:

  • scrivere il testo da tradurre usando il campo di testo Tocca per digitare il testo o,
  • copiare e incollare da un file già preparato

Si può praticare una traduzione di un testo anche scrivendolo a mano o con una penna capacitiva:

  • fare tap sull’icona della penna e scrivere il testo da tradurre nel campo di testo Scrivi qui,
  • premendo sul simbolo del microfono si può parlare per scrivere il testo da tradurre,
  • pigiando su Conversazione si può tradurre il parlato: pronunciando la frase da comunicare al destinatario che si ha davanti; dopo poco il traduttore la ripeterà nella seconda lingua impostata. La persona con cui si sta parlando potrà fare la stessa cosa con noi, ciò permetterà una conversazione anche non parlando la stessa lingua,
  • Andando sull’icona della fotocamera si ha la possibilità di tradurre una foto o quello che si sta inquadrando in quel momento con la fotocamera.

Microsoft Traduttore

Microsoft Translator è un servizio on line di traduzione automatica multilingue fornito da Microsoft . Offre servizi di traduzione del testo e traduzione vocale tramite i servizi Microsoft Speech.

Microsoft Traduttore supporta 90 lingue da febbraio 2021 e 12 sistemi di traduzione vocale di Microsoft Translator, Skype Translator e Skype per desktop di Windows e le app Microsoft Translator per iOS e Android.

Computer

Per usarlo su PC con Windows 10, scaricare l’applicazione Microsoft Traduttore e:

  • aprire questo link,
  • cliccare sul pulsante Ottieni,
  • acconsentire all’apertura dello store sul PC in uso,
  • premere sul pulsante Ottieni/Installa,
  • al termine dell’installazione aprirla facendo clic sul bottone Avvia comparso sulla destra.

Una volta installato e avviato Microsoft Traduttore:

  • provvedere ad accettare le condizioni d’uso, cliccando sul pulsante verde Accetto,
  • scorrere le varie schede che descrivono le varie caratteristiche ed il funzionamento generale, cliccando sul pulsante (>) per cinque volte di seguito,
  • mettere la spunta sulla casella Non mostrarlo di nuovo (in basso a sinistra),
  • fare clic sul bottone Prova ora l’applicazione, situato al centro della finestra.

Ora si può iniziare a tradurre un testo:

  • selezionare la lingua di partenza con il menu sulla sinistra,
  • scegliere la lingua di destinazione con il menu a tendina sulla destra
  • scrivere nel campo di testo sulla sinistra il testo da tradurre o,
  • copiarlo e incollarlo se lo avevamo già scritto in un altro file
  • cliccare sul bottone Traduci (in alto a destra),
  • a traduzione parte in automatico.

Cliccando sul pulsante Apri posto nel riquadro collocato a sinistra, si ha la possibilità di caricare un documento da tradurre.

Usando il bottone Ascolta, nel riquadro di sinistra si può ascoltare il testo da tradurre e e su quello di destra il testo tradotto.

Altre funzioni interessanti di Microsoft Traduttore, sono:

  • Voce, che permette di tradurre parole e frasi pronunciate con la propria voce (per fare ciò bisogna cliccare sull’icona microfono oppure premere Ctrl+spazio),
  • Immagine, per caricare una foto o scattarne una con la webcam del PC e tradurre il testo presente nell’immagine stessa,
  • Iink, per tradurre una scritta fatta con il mouse o con una penna.

Tutti questi servizi sono cliccabili con le schede poste in alto.

Senza installare applicazioni sul computer si può usare il traduttore di Bing, www.bing.com/translator/ motore di ricerca della stessa Microsoft, che offre meno funzioni ma è comunque valido.

Smartphone e tablet

Microsoft Traduttore è disponibile anche per smartphone e tablet Android  e iOS/iPadOS. L’app è gratuita e permette la traduzione di singole parole e interi testi in diverse lingue, dà la possibilità di inserire il testo digitandolo con la tastiera, caricando un documento, inquadrandolo con la fotocamera o a voce.

Dopo aver scaricato Microsoft Traduttore, con il pulsante Installa/Ottieni e, dopo la verifica dell’ identità:

  • aprire l’applicazione,
  • premere sul bottone verde Accetto, così da accettare le sue condizioni di utilizzo,
  • cliccare sull’icona della tastiera,
  • selezionare la lingua di partenza con il menu posto sulla sinistra,
  • selezionare la lingua di destinazione con il menu collocato sulla destra.
  • digitare il testo da tradurre nel campo Inizia a digitare, in alto,
  • sarà visualizzata la traduzione in tempo reale.

Per svolgere la traduzione usando la fotocamera del dispositivo:

  • nella schermata principale dell’app premere sull’icona della macchina fotografica,
  • pigiare sulla voce Attiva,
  • concedere a Microsoft Traduttore i permessi richiesti,
  • inquadrare la scritta che si vuole tradurre,
  • premere sull’icona della fotocamera (in basso) o
  • selezionare un’immagine dalla Galleria, facendo tap sull’icona della cartolina (in basso a sinistra) e selezionando la foto che ci interessa.

L’algoritmo di Microsoft Traduttore rileverà il testo presente nell’immagine e lo tradurrà in automatico (in base alla lingua di destinazione selezionata nel menu in basso a destra).
Si potrà copiare la traduzione premendo sull’icona dei due fogli sovrapposti (in basso a destra).

Utilizzando l’icona del microfono posta nella schermata principale dell’app si può praticare una traduzione vocale. Per farlo:

  • premere sul simbolo del microfono (in fondo allo schermo),
  • iniziare a parlare.

Altri traduttori online

Ci sono anche altri traduttori on line validi e da prendere in considerazione:

  • QTranslate (Windows) — è un software di traduzione per Windows che traduce qualsiasi testo selezionato con il mouse premendo una semplice combinazione di tasti sulla tastiera del PC. Usa le principali lingue del mondo e sfrutta per le sue traduzioni Google Traduttore e Babylon. Per utilizzarlo ccorre essere connessi a Internet.
  • WordReference (Online) — è un traduttore molto avanzato che non consente di tradurre intere frasi ma solo singole parole. Fornisce risultati completi e competenti con spiegazione dei termini tradotti ed esempi pratici di come le parole possono essere usate nelle frasi. Al suo interno è inserito un forum, nel quale studenti di lingue straniere, professionisti ed appassionati espongono e risolvono dubbi relativi alla traduzione di termini poco diffusi, modi di dire e differenze linguistiche regionali. Per usarlo: collegarsi alla sua pagina principale www.wordreference.com/iten/traduttore, selezionare dal menu a tendina collocato in basso le lingue da e verso cui svolgere la traduzione e digitare il termine da tradurre nella barra collocata al centro dello schermo.
  • iTranslate (Android/iOS/iPadOS) — è un’applicazione che consente di effettuare traduzioni online in oltre 100 lingue diverse ad una velocità impressionante. Al suo interno ha anche dizionari per conoscere nel dettaglio il significato dei termini. Di base è gratis, ma l’accesso a tutte le sue funzioni (come le traduzioni offline), richiede la sottoscrizione di un abbonamento a partire da 4,99 euro/mese.
  • Reverso Traduzione e Dizionario (Android/iOS/iPadOS) — è un’app che consente di effettuare la traduzione di parole e frasi basandosi su esempi di vita reale. L’app possiede un vasto motore di ricerca, comprendende anche un frasario e consente di ascoltare e capire la pronuncia. Di base è gratis, ma l’accesso a tutte le sue funzionalità richiede la sottoscrizione di un abbonamento a partire da 3,99 euro/mese.
  • Traduci (iOS 14 e successivi) — è l’app di traduzione di Apple inserita “di serie” su iPhone, con la quale tradurre parole e frasi in tantissime lingue e di eseguire la traduzione tramite messaggio vocale.
Condividi su: