Come risolvere la webcam che non funziona in Windows 10

Il motivo per cui una webcam non funziona potrebbe essere il tuo software antivirus, un problema con il driver, le tue impostazioni sulla privacy, ecc.

Come risolvere la webcam che non funziona in Windows 10

Se hai una webcam integrata sul tuo portatile

Avere una webcam integrata nel tuo portatile rende la vita molto più semplice, ma può diventare un po’ complicato se qualcosa va storto perché non è solo un semplice caso di collegarla a un’altra porta USB o acquistarne una nuova.

Un’altra caratteristica degna di nota è che molti laptop ti consentono di accendere e spegnere la webcam con un pulsante fisico o una scorciatoia da tastiera. È possibile che a un certo punto tu abbia premuto questo pulsante per disattivare la webcam. Ispeziona attentamente la tastiera o fai una ricerca per vedere se il tuo laptop ha un tale pulsante o scorciatoia e premilo.

Se la tua webcam non viene rilevata, puoi anche provare a premere sulla cornice attorno alla videocamera. Questi sono spesso fatti di plastica, il che li rende relativamente facili da “flettere” con le dita. L’idea è che un connettore della webcam potrebbe essersi allentato.

Controlla le impostazioni di Windows 10

  • Apri le impostazioni di Windows 10 premendo il tatso WIN + I sulla tastiera.
  • Vai su Privacy e scorri il menù sulla sinistra e seleziona Fotocamera.
  • In alto, cerca L’accesso alla fotocamera per questo dispositivo è attivato.
  • Se è spento, fare clic sul pulsante Modifica e accenderlo.
  • Sotto, seleziona Consenti alle app di accedere alla tua fotocamera e assicurati che sia attivo.
  • Guarda Scegli le app che possono accedere alla tua fotocamera. Assicurati che le app che desideri utilizzare con la fotocamera siano abilitate.

Controlla Gestione dispositivi

  • Apri Gestione dispositivi su Windows, puoi cercarlo attraverso la barra di ricerca di Windows.
  • Espandi Fotocamere o Controller audio, video e giochi.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo.
  • Seleziona Abilita dispositivo.

Controlla il tuo antivirus

Il software antivirus, progettato per proteggere la tua privacy, a volte può influire sulla capacità della tua webcam di funzionare. Non vuole che la videocamera si accenda per evitare accessi non autorizzati. Verificare le impostazioni nel software e contattare il produttore per ulteriori informazioni.

Installa o aggiorna i driver

  • Apri Gestione dispositivi su Windows, puoi cercarlo attraverso la barra di ricerca di Windows.
  • Espandi Fotocamere o Controller audio, video e giochi.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla webcam e fare clic su Proprietà.
  • Aprire la scheda Driver e fare clic su Dettagli driver.
  • Cerca un file chiamato stream.sys. Se è presente, la fotocamera è obsoleta e non può essere utilizzata da Windows 10.
  • Se non è presente, provare a ripristinare il driver a una versione precedente selezionando Ripristina driver nella scheda Driver. Se è disattivato, non è possibile eseguire questa azione.

Disinstalla il driver della tua webcam

  • Apri Gestione dispositivi su Windows, puoi cercarlo attraverso la barra di ricerca di Windows.
  • Espandi Fotocamere o Controller audio, video e giochi.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla webcam e fare clic su Proprietà.
  • Aprire la scheda Driver.
  • Seleziona Disinstalla > Elimina il software del driver per questo dispositivo
  • Fare clic su OK.

Torna a Gestione dispositivi e apri il menu Azione. Attendi che reinstalli i driver.Riavvia il tuo PC.

Verificare i collegamenti

Se hai una fotocamera esterna è anche possibile che ci sia un problema con la porta USB stessa. Prova a collegare la webcam a un’altra porta.

Tieni presente che alcuni laptop più recenti includono coperture integrate per la webcam, quindi assicurati che non ce ne sia una che copra la videocamera.

Verifica aggiornamenti Windows

  • Vai sulle Impostazioni di Windows premendo i tasti Win + I
  • Seleziona Aggiornamento e sicurezza.
  • Seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti su Windows Update e installali se presenti.
Condividi su: