Samsung SmartTag: cos’è e come funziona

Samsung SmartTag ti aiuta a trovare i tuoi oggetti smarriti. Questo piccolo dispositivo utilizza la tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE) per aiutarti a individuarlo. Questo scenario funziona finché il tag è vicino al tuo telefono. Altrimenti, il tag utilizza altri smartphone Galaxy per individuare il segnale BLE dello SmartTag, consentendoti così di recuperare i tuoi oggetti smarriti.

SmartTag si collega all’app SmartThings e al modulo SmartThings Find sul telefono Galaxy per connettersi e cercare. Per chi non lo sapesse, l’ app SmartThings è l’hub dell’IoT di Samsung e dei prodotti intelligenti come auricolari, tag, altri telefoni Galaxy collegati, ecc.

La parte migliore è che questo tag è che puoi anche trovare il tuo telefono con esso una volta collegato. Ha un pulsante in alto che ti consente di fare lo stesso. Tutto quello che devi fare è premerlo due volte. Utilizzando lo SmartTag, puoi anche controllare alcuni elettrodomestici intelligenti compatibili.

Come configurare e utilizzare Samsung SmartTag

Apri l’app SmartThings sul tuo telefono Galaxy e aggiorna l’app se necessario. Quindi, tieni lo SmartTag vicino al tuo telefono e premi il pulsante al centro, e vedrai un pop-up sul tuo telefono.

Puoi premere il pulsante Start e il tuo account Samsung registrerà il tag.

Una volta fatto, dovrai impostare il nome del dispositivo.

Ti potrebbe essere chiesto di selezionare la posizione del tuo tag. Se questa è la prima volta, verranno visualizzate le autorizzazioni standard relative alla posizione e accettale.

Una volta terminato, sarai in grado di vedere lo stato del tag sull’app SmartThings. L’app mostrerà lo stato Nelle vicinanze quando ti trovi nella stessa posizione.

Ogni volta che è necessario individuare una cosa in particolare, premere il pulsante Visualizza mappa e premere il pulsante Anello. In questo modo il tag emetterà una serie di toni acuti, che ti aiuteranno a individuarlo. E indovina un po’, puoi persino cambiare la suoneria e il volume del tag.

Anche in questo caso, se il tag è lontano da dove ti trovi, puoi utilizzare il pulsante Navigate per consentire alla mappa di dirti come raggiungerlo. Tieni presente che il modulo Trova SmartThings mostrerà solo l’ultima posizione nota sulla mappa.

L’aspetto positivo del pulsante Cerca nelle vicinanze è che ti fornisce una stima di quanto vicino o lontano sia il dispositivo. Un indicatore pieno significa che sei vicino al tag e un tocco sul pulsante Anello farà il trucco. Se ritieni che il dispositivo abbia un segnale più debole, dovrai spostarti per vedere dove si trova.

Un’altra caratteristica utile di questo tag è che puoi usarlo anche per localizzare il tuo telefono. Quindi, se hai smarrito il tuo telefono, tutto ciò che devi fare è premere due volte il pulsante sull’etichetta. Questo farà squillare il tuo telefono se è nelle sue vicinanze. In caso contrario, funzionerà in modo simile e utilizzerà altri telefoni Galaxy per individuarlo. Tieni presente che anche quei telefoni dovranno avere SmartThings installato.

Articolo precedenteSDA tracking: ricerca spedizioni SDA come trovare il tuo pacco
Articolo successivoCome cancellare gruppo WhatsApp definitivamente
David Rossi
Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.