Come funziona Tinder

Tinder è un app dating, cioè un luogo virtuale dove poter conoscere e scegliere altre persone con cui dialogare, fare amicizia od uscire insieme. Tinder è un’applicazione, nata nel 2012, che si può usare da smartphone, da tablet e da PC. Nel giro di pochi di anni il suo utilizzo ha superato i 50 milioni in tutto il mondo e gli oltre 700 mila in Italia.
L’età dei fruitori è piuttosto giovanile tra i 20 e i 30 anni, è tradotto in italiano ed ha un’interfaccia veloce e facile da utilizzare. Si basa soprattutto sull’inserimento di foto, ma anche di brevi messaggi e descrizioni personali.

Infatti per prima cosa l’iscritto a Tinder dovrà inserire una galleria fotografica, poi decidere se aggiungere un breve testo con la descrizione della professione, la formazione gli hobby etc.. Tale profilo potrà anche essere collegato ad altre app, come Spotify e Instagram e Facebook.

Cercheremo qui, perciò, di dare informazioni riguardanti il servizio, istruendo alla creazione di un account e di tutte le funzionalità che Tinder mette a disposizione per conoscere nuove persone.

Cos’è Tinder e come funziona

Tinder è utilizzabile con l’apposita app per Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS, ma si usa anche da Web, al sito ufficiale tinder.com.

L’impostazione su cui si basa è quella del match.

Tinder match è la compatibilità tra due utenti che si concretizza quando entrambi, a loro insaputa, esprimono un uguale interesse mettendo like ai rispettivi profili. In seguito alla buona riuscita di un match con una persona, si ottiene la possibilità di avviare con questa una conversazione privata.

Questo servizio di Tinder si può usare gratis, ma altre funzionalità, quali il super mi piace o la possibilità di scoprire chi ha messo mi piace al proprio profilo, sono disponibili in maniera illimitata soltanto con la sottoscrizione di un abbonamento Tinder Gold o Tinder Plus.

Come funziona Tinder Gold

Sottoscrivendo un abbonamento a Tinder Gold si possono utilizzare alcune funzionalità aggiuntive che permettono di scoprire chi ha messo “mi piace” al proprio profilo o usare la funzionalità “annulla”, che serve per togliere un voto positivo o negativo, espresso nei confronti del profilo di un utente.

Il costo di Tinder Gold su Android è di 15,99€ per 1 mese, 9,16€/mese per l’abbonamento di 6 mesi e 7,08€/mese per l’abbonamento annuale. Su iOS il costo è di 16,49€ per un solo mese, 57,99€ per l’abbonamento di 6 mesi e 90,99€ per l’abbonamento annuale.

È possibile, inoltre, abbonarsi da Web con i seguenti prezzi: 11,39€/mese per 1 mese, 6,68€/mese per 6 mesi e 5,24€/mese per 12 mesi.

Come funziona Tinder Plus

In alternativa a Tinder Gold, c’è la proposta Tinder Plus, che dà l’ accesso ad altre funzionalità , come i “mi piace” illimitati e l’annullamento dell’ultimo swipe illimitato.

I prezzi di Tinder Plus sono i seguenti: su Android 9,99€/mese, 5,99€/mese per 6 mesi e 4,58€/mese per 12 mesi; su iOS, invece, i prezzi sono di 4,99€/mese per 1 mese, 17,99€ per 6 mesi o 27,99€ per 1 anno.

È, anche in questo caso, possibile abbonarsi da Web con i seguenti prezzi: 7,59€/mese, 4,43€/mese per 6 mesi e 3,48€/mese per 1 anno.

Come funziona Tinder da smartphone e da tablet

Occorre intanto:

  • Scaricare l’app sul nostro dispositivo tramite il Play Store di Google (o tramite store alternativi) su Android, premere sui pulsanti Installa e poi su Accetto.
  • Su iPhone scaricare dall’App Store di iOS, premendo sul pulsante Ottieni, sbloccare il download tramite il Face ID, il Touch ID o la password del nostro account iCloud.

Una volta scaricata l’app:

  • avviarla, premendo sulla sua icona visibile nella home screen e/o nel menu delle app
  • per iniziare effettuare la registrazione con Facebook (Accedi con Facebook), tramite Google (Accedi con Google) o mediante numero di telefono (Accedi con numero di telefono),
  • compilare i successivi moduli che verranno presentati con tutti i dati richiesti, così da creare un proprio account,
  • premere sul pulsante Accetto e iniziare a effettuare la personalizzazione del nostro profilo, indicando le informazioni che vengono richieste: nome, data di nascita e il genere di appartenenza.
  • aggiungere alcune foto per completare la creazione del profilo,
  • cliccare sul pulsante Consenti l’utilizzo della tua posizione e poi su Consenti, al fine di attivare la geolocalizzazione sul nostro dispositivo, in modo da migliorare l’algoritmo di ricerca di Tinder sulla base della nostra posizione geografica.

Al termine di queste varie procedure iniziali sarà possibile visualizzare, nella schermata principale (l’icona di Tinder), la lista di persone con un alta compatibilità con i nostri interessi.

Adesso c’è da scorrere i profili degli utenti verso il pulsante del cuore verde, per votare l’apprezzamento, o verso il pulsante rosso X, per scartare quei profili non di nostro interesse.

Nel caso in cui vi sia la compatibilità verrà immediatamente notificato e, da quel momennto, è possibile iniziare a chattare con l’utente in questione, premendo sul suo nome situato nella scheda Match, all’interno della sezione contraddistinta dal simbolo del fumetto.

Tra le altre funzionalità che riscuotono molto successo di Tinder vi è il Top Picks (l’icona della scintilla), che permette di scegliere gratuitamente un profilo al giorno per cui indicare un apprezzamento speciale (il super mi piace), mediante l’icona della stella azzurra.

Il simbolo del fulmine viola è, invece, la funzionalità a pagamento Salta la fila di Tinder Plus, che serve per aumentare le visite al nostro profilo. Anche il tasto Annulla (l’icona della freccia gialla), che serve per annullare un voto, è a pagamento e, per essere usato c’è da sottoscrivere l’abbonamento a Tinder Plus.

Per fare delle modifiche al nostro profilo:

  • premere sull’icona dell’omino situata in alto,
  • cliccare sulla voce Modifica bio, per accedere alla sezione dedicata alla  personalizzazione.
    Per regolare le impostazioni dell’algoritmo di Tinder, che serve per indicare le preferenze di visualizzazioni degli utenti (come fascia di età e genere di appartenenza),
  • dobbiamo scegliere tra le voci presenti di menu presenti nella sezione Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio),
  • per verificare il nostro profilo occorre premere sull’apposita voce, seguendo la procedura proposta,
  • si possono inviare dei selfie, in modo da ottenere un badge che certifica il fatto che il nostro non sia un profilo fake.

Come funziona Tinder da Web

Per effettuare la registrazione a Tinder e per utilizzare il servizio da PC, si può procedere via Web, collegandoti alla home page del sito ufficiale tinder.com.

Per iniziare:

  • scegliere se effettuare la registrazione tramite Google (Accedi con Google), con Facebook (Accedi con Facebook) o mediante il numero di telefono (Accedi con il numero di cellulare),
  • digitare il  numero di cellulare, ai fini della conferma,
  • premere sul pulsante Accetto,
  • effettuare la personalizzazione del profilo, indicando le informazioni che vengono richieste, come il  nome, la data di nascita e il genere di appartenenza,
  • caricare le foto da aggiungere al profilo e premere sul pulsante Continua, per proseguire,
  • una volta registrato l’account, acconsentire l’accesso alla nostra posizione, premendo sul pulsante Consenti, tramite la finestra di richiesta del browser che verrà mostrata in alto,
  • a questo punto Tinder mostrerà un elenco di persone possibilmente compatibili con noi, anche sulla base della nostra attuale posizione geografica.
  • si può , quindi, iniziare a valutare gli utenti che vengono mostrati, al fine di creare un match con le persone più attinenti con nostri tuoi interessi.

Sotto la foto del profilo di un utente vi sono, infatti, alcuni pulsanti che compongono i servizi essenziali di Tinder: il simbolo del cuore verde corrisponde al mi piace, strumento che si utilizza per indicare un apprezzamento ed il pulsante della X rossa che serve per scartare il profilo di un utente.

Il simbolo della stella azzurra è il Super mi piace, che serve per indicare un forte interesse nei confronti di una persona.

Nel caso in cui vi sia un apprezzamento da parte di entrambi, un avviso indicherà che è scattato il match e che, quindi, si può iniziare una conversazione con quella persona, usando l’apposita chat visibile nella sezione Messaggi, che si trova nella barra laterale di sinistra.

Per svolgere con più precisione la ricerca di persone compatibili:

  • premere sulla voce Il mio profilo per accedere alle impostazioni di Tinder,
  • usare voci come Distanza massima, Alla ricerca di e Fascia d’età per indicare al sito informazioni più precise su quelle che sono le nostre ricerche,
  • premere sul pulsante Modifica Info, per modificare il tuo profilo, aggiungendo foto e altre informazioni sul nostro conto.

Se una volta iscritto a Tinder, il servizio non ti dovesse piacere puoi cancellarti facilmente leggendo il nostro articolo.

Condividi su: