Amazon Prime Video: come funziona

Amazon Prime Video, per quanto riguarda il mercato italiano, fa parte di Amazon Prime. Questo significa che non richiede un abbonamento a parte, ma si può utilizzare a costo zero se si è già clienti Prime.

Prime Video è un servizio di video on demand offerto da Amazon.com ed è una delle più importanti società di streaming di film e serie TV, insieme a Netflix, Apple TV+, HBO Max, Hulu, Peacock e Disney+.

Amazon Prime Video cosa offre

Grandi Film e serie TV

Iscrivendosi ad Amazon Prime, si possono vedere film e serie TV di grande successo, incluse le serie Amazon Original come The Grand Tour, Sneaky Pete e The Man in the High Castle. Inoltre permette delle consegne illimitate in 1 giorno su 2 milioni di articoli senza costi aggiuntivi e in 2-3 giorni su moltissimi altri.

Aggiungere i canali

Con Prime Video Channels i clienti Prime possono guardare i canali premium e specializzati senza impegni a lungo termine e senza scaricare altre app. L’iscrizione inizia con un periodo gratuito e annullabile in qualsiasi momento. Si possono avere anche altri canali, tra cui Infinity selection, starz play, noggin, Raro video ed altri.

Dove è possibile vedere Amazon Prime Video

Amazon Prime Video è accessibile da molti dispositivi come PC, smartphone, tablet, smart TV, chromecst, apple tv e Fire TV Stick, consentendo di riprodurre anche contenuti in Full HD e 4k.

Accedendo dalla pagina web o tramite l’app Prime Video su smartphone, tablet e vari modelli di Smart TV, si possono utilizzare fino a 3 dispositivi contemporaneamente.

X-Ray

Quando si guarda film e una serie TV, si può usare X-Ray per identificare attori e canzoni, scoprire le biografie del cast, curiosità e molto altro ancora.

Quanto costa Amazon Prime Video

Viste le caratteristiche di Amazon Prime Video vediamo adesso quello che concerne i prezzi in Italia e l’attivazione.

Amazon Prime Video fa parte dell’abbonamento ad Amazon Prime su amazon.it, ciò significa che non occorre effettuare altri versamenti a parte i 36€ annui o i 3,99€ mensili utili per mantenere attivo l’abbonamento ad Amazon Prime.

Per chi non fosse iscritto, ma fosse interessato a conoscerlo più da vicino, si può fare una prova gratuita di 30 giorni, durante la quale è possibile accedere anche a Amazon Prime Video.

Prime Video requisiti e dispositivi supportati

Amazon Prime Video è utilizzabile con una serie numerosa di dispositivi. Dal computer è accessibile da tutti i browser con supporto HTML.5 e quindi: Chrome, Firefox, Microsoft Edge, Safari, Opera, Internet Explorer ( dalla versione 11 in poi). Amazon Prime Video è anche visibile su Windows, macOS, Linux e ChromeOS.

Nell’ambito dei dispositivi mobili mediante app per dispositivi Android ( su Google Play), iPhone/iPad ( App store) e tablet Kindle Fire ( Amazon.it), nei quali è possibile anche scaricare i contenuti da guardare offline.

Inoltre l’app Prime Video per Android e iOS permette anche di inviare contenuti al televisore in modalità Wireless. In alternativa si può acquistare il Fire TV Stick di Amazon, per guaradre diretatmente dalla tv senza passare da smartphone o tablet.

A tal proposito Amazon Prime Video è disponibile sulla Smart TV LG, Sony e Samsug, solo per fare qualche esempio, Apple TV e poi su Playstation 3, Playstation4, Xbox One e NVIDIA Shield.

Da aggiungere anche che è stato abilitato sui dispositivi Echo e sul decoder Sky Q e NOW TV Smart Stick.

La velocità necessaria è uguale a quella degli altri servizi di streaming video: per la definizione standard è necessaria una connessione di 900 Kbits/sec e per l’alta definizione 3.5 Mbits/ sec. Invece per accedere ai contenuti in 4K/UltraHD bisogna utilizzare una connessione di almeno 15Mbits/sec.

Come inscriversi ad Amazon Prime Video

Collegandosi con la pagina di Amazon Prime su Amazon.it cliccare sul pulsante Iscriviti e usalo gratis per 30 giorni senza alcun obbligo di rinnovo, effettuare poi l’accesso tramite account Amazon e compilare tutti i moduli richiesti.

Al termine del periodo di prova il rinnovo dell’abbonamento viene effettuato in maniera automatica al prezzo di 36 € annui o 3,99 € mensili. Se invece non si vuole rinnovare occorre andare sulle impostazioni di Amazon e disattivare l’opzione per il rinnovo.

Se invece non abbiamo ancora un account Amazon occorre registrarsi sul sito Amazon.it e seguire tutte le indicazioni che, man di mano, il sito ti dirà di praticare.

Come funziona Amazon Prime Video

Per vedere i film, le serie Tv o i documentari disponibili su Prime Video andare sul sito preposto www.primevideo.com.

Qui si potranno trovare anche le serie originali, basterà accedere sulla voce Accedi che si trova in alto a destra. Effettuare quindi l’accesso con l’account Amazon per far apparire la schermata di Prime Video.

Per scegliere i programmi andare sulla voce Film o Serie TV, con l’opzione in italiano o in lingua originale. Andando nella sezione Film si possono vedere vari generi disponibili: Azione e avventura, Commedia, Drammatico etc. La barra di ricerca collocata in alto a destra serve invece per inserire il titolo del fim che si vuole vedere, se già si conosce.

Se vogliamo scegliere di guardare un video in italiano o nella lingua originale di uscita del film o della serie TV, occorre cliccare sull’immagine di copertina e verificare la lista dei linguaggi disponibili, aprendo le voci Lingue audio e Sottotitoli.

Effettuata questa scelta per avviare il film occorre premere sull’immagine di copertina e cliccare il tasto avvio, con l’icona della freccetta verso destra, nella pagina che si apre.
A riproduzione avviata premendo l’icona del fumetto si può di nuovo definire il linguaggio o i sottotitoli prescelti, mentre premendo sull’icona ingranaggio si può selezionare manualmente la qualità dello streaming ( Buona, Superiore oppure Ottima).

L’icona con due frecce permette di attivare lo schermo intero, mentre quella dell’altoparlante nasconde la barra del volume. In alto a sinistra si può trovare, invece la voce Più dettagli, dalla quale avere notizie sugli attori, sulla colonna sonora o altre curiosità. Se non riusciamo a vedere tutto il film o la serie, al momento del nuovo collegamento li ritroveremo allo stesso punto nel quale ci eravamo fermati.

Esiste anche una funzionalità molto comoda, chiamata Lista Video, nella quale si può archiviare i contenuti scelti, che abbiamo intenzione di guardare in un secondo tempo. Per aggiungere contenuti alla nostra lista, occorre cliccare sull’immagine di copertina e scegliere il pulsante Aggiungi alla Lista Video.

Per andare a vedere la lista basterà poi cliccare sull’icona dell’omino situata in alto a destra e selezionare la voce la mia lista Video. Sempre sull’icona dell’omino si possono trovare le voci Account e impostazioni se abbiamo intenzione di effettuare altri cambiamenti.

Tra questi c’è la possibilità di scegliere la scheda Riproduzione se si vuole o meno attivare l’autoplay del video, quella Parental control per i controlli sui minori e quella dei Sottotitoli.
Nelle schede il tuo account e i tuoi dispositivi si può gestire i dettagli dell’account Amazon e la lista dei dispositivi associati.

Interessante è anche la funzionalità Video Party tramite la quale si può vedere il proprio film o serie TV insieme ad altri abbonati, fino ad un massimo di 100.

Come scaricare da Amazon Prime Video

I video presenti su Amazon Prime Video si possono anche scaricare per guardare offline, in tal caso si deve adoperare l’apposita app ufficiale del servizio per smartphone e tablet, dopodichè premere sul pusante Scarica, presente nella scheda del contenuto. Se si tratta di una serie occorre farlo sull’episodio che si intende guardare.

Al termine del download per visualizzare i contenuti selezionare la scheda Download, che ha come icona un’immagine rivolta verso il basso.

Per cancellare, invece, andare sul pulsante modifica, nella scheda Download, mettere il segno di spunta a fianco e scegliere il tasto Elimina, situato a destra.

Per regolare la qualità del Download bisogna andare a cliccare sull’icona dell’ingranaggio, nelle impostazioni dell’app, e premere alla voce Streaming e download. Nella schermata che si apre scegliere Qualità download, che va da quella massima a quella risparmio dati. C’è anche la dicitura Download solo con connessione W-Fi, se non i vuole utilizzare la rete dati.

Lo streaming può essere svolto anche sotto rete 3G/4G.

Come disattivare Amazon Prime Video

Per disdire Amazon Prime Video, facendo questo parte integrante del pacchetto Amazon Prime , dobbiamo rinunciare a l’intero servizio, il quale, come dicevamo permette di avere consegne gratuite in un giorno su oltre 1 milione di prodotti ed altri servizi.

Scopri di più leggendo il nostro articolo su come disdire Amazon Prime Video.

Condividi su: