Come funziona WhatsApp Web e come usarlo

E’ possibile utilizzare WhatsApp per inviare e ricevere messaggi anche da PC?
Ve lo diciamo noi… si è possibile, grazie a Whatsapp Web.

La comodità e l’efficacia di un servizio utilizzabile anche su computer non ha paragoni ed è molto semplice da mettere in pratica, sia per gli esperti di computer sia per coloro che usano la rete, il Pc o la smartphone per fini comunicativi o di svago.
WhatsApp Web si può mettere in funzione con un servizio online ufficiale che permette di usare sul computer il vostro WhatsApp già istallato sullo smartphone.
Nell’ articolo vi spiegheremo come farlo sperando di essere i più chiari ed esaustivi possibile.

Intanto c’è da dire che WhatsApp Web è la versione on line del noto servizio di messaggistica, e ripete in pratica le stesse funzioni di quello installato sullo smartphone.
Non serve perciò creare un nuovo account, ma si può tranquillamente utilizzare quello già configurato sul telefono. Altra cosa importante è che il servizio è gratuito e che gli unici costi possono essere quelli dell’utilizzo di WhatsApp senza Wi-Fi, ma con un collegamento alla rete dati.

Altra cosa importante, è che il servizio WhatsApp Web richiede solamente che lo smartphone su cui è installata l’applicazione sia acceso e connesso ad Internet, non serve che esso sia nelle vicinanze del computer o che sia connesso alla stessa rete Wi-Fi.
WhatsApp Web si utilizza perciò da un browser con un’interfaccia piuttosto simile a quella del telefono ed è compatibile con Chrome, Edge, Fireox, Safari ed Opera.

Come funziona WhatsApp Web su PC e MAC

Come accedere a WhatsApp Web

Adesso veniamo a descriverne l’utilizzo.

Intanto apriamo il browser internet sul computer e colleghiamoci all’indirizzo web.whatsapp.com. Poi sullo smartphone avviamo WhatsApp; se usi Android, clicca sul pulsante a tre puntini in alto a destra e poi su WhatsApp Web.

Invece su un iPhone, clicchiamo su Impostazioni, collocato in basso a destra, sulla voce WhatsApp Web, nella schermata che viene mostrata.

Continuiamo inquadrando il QR code ( il quadrato nero con l’icona di WhatsApp al centro) che troviamo sullo schermo del computer. Ed in pochi secondi si visualizzeranno i messaggi nel browser.

C’è da considerare che WhatsApp Web può utilizzare più sessioni aperte in contemporanea, perciò se vuoi effettuare l’accesso su un nuovo PC e scansionare il QR code, basta andare nel menu WhatsApp Web sul smartphone e premere il pulsante (+). In questo modo scansionando di nuovo il codice QR si può aprire un’altra sessione.

Fatto ciò l’utilizzo poi è semplice perchè l’interfaccia è simile a quella dell’applicazione per smartphone e le funzioni sono identiche.

Per esempio se si vuole modificare l’immagine o il nome del nostro profilo basta cliccare sulla foto del profilo, collocata in alto a sinistra.

Le conversazioni in corso si troveranno nella barra laterale di sinistra; mentre nella parte destra c’è invece la finestra della chat in cui si può scrivere i messaggi ed usare tutte le icone che servono per far funzionare il servizio.

Iniziamo a vedere la parte a sinistra: qui troviamo l’icona del fumetto, con la quale si può avviare una nuova conversazione. C’è inoltre l’icona con i tre puntini, che invece permette di creare un nuovo gruppo, definire le impostazioni del profilo e disconnettersi dal sistema WhatsApp Web alla voce disconnetti.

Aprendo una tra le altre chat avviate in precedenza si può leggere la cronologia dei messaggi. Dall’icona della graffetta si avviano invece foto e video, oltre a scattare foto dalla webcam del computer ( icona della fotocamera). Dall’icona microfono si possono registrare messaggi vocali.

Quando è tutto pronto per inviare il messaggio premiamo sull’icona dell’aeroplano e così l’operazione è completata.

Andando sulla parte destra, in alto, si trova l’icona con i tre puntini. Essa ci permette di visualizzare le informazioni sul contatto ( info contatto), eliminare la conversazione ( elimina chat), mentre vicino all’icona della graffetta vi è quella della faccina dalla quale si possono inviare le nostre emoji preferite.

Un’altra funzione da ricordare è quella della freccia, che si trova nella barra laterale di sinistra, vicino ad ogni conversazione. Da questa si può archiviare la chat ( archivia chat), eliminarla ( elimina chat) o segnalarla come ancora da leggere ( segna da leggere).

WhatsAppWeb si può usare anche senza telefono?

Purtroppo no WhatsApp Web non si può usare su PC senza avere a disposizione uno smartphone, e neanche se questo è spento. Infatti WhatsApp Web funziona come un tipo di ripetitore dell’applicazione installata sul telefono e quindi se non si ha la possibilità di inquadrare il codice QR con il telefono, oppure se questo non è acceso o non connesso ad internet il servizio di messaggistica non funziona.

Come già detto non c’è bisogno tuttavia che i due apparecchi siano vicini fisicamente e neppure connessi alla stessa rete Wi-Fi.

WhatsApp Web funziona anche con la connessione dati 3G/4G/5G/, ma ovviamente quando si può è sempre consigliabile usare la rete Wi-Fi.

C’è da aggiungere poi che WhatsApp Web non è utilizzabile senza QR code. Tuttavia se si vuole che il servizio ricordi la nostra identità e non chieda la scansione QR code per gli accessi successivi, basta spuntare la casella collocata accanto alla voce Resta connesso, prima di inquadrare il codice QR con lo smartphone.

Come usare WhatsApp Web su tablet o iPad

Come utilizzare WhatsApp Web dal tablet

Intanto c’è da dire che l’utilizzo si può svolgere tramite l’attivazione della modalità desktop del browser o usando app di terze parti.

Iniziamo a spiegare come farlo da browser: per prima cosa come nel caso del computer occorre collegarsi al sito del servizio ed attivare la modalità desktop del browser, per avvalersi dello stesso. Dopo di che ci si collega al sito web di WhatsApp Web.

Per attivare mediante Google Chrome occorre cliccare sul pulsante con i tre puntini collocato in alto a destra selezionando la voce Richiedi sito desktop dal menu che compare.

Invece con Safari si deve premere sulla voce Aa situato in alto e poi dal menu che appare sempre la dicitura Richiedi sito desktop.

Dopo qualche secondo apparirà sullo schermo del tablet il QR code di WhatsApp Web, per usufruire del servizio occorrerà quindi solo inquadrarlo tramite l’app d WhatsApp.

Per velocizzare le cose si può anche fare un collegamento rapido sulla home del tablet, in modo che per accedere a WhatsApp Web basta cliccare sull’icona del servizio.

Tramite Google Chrome è necessario premere sul pulsante collocato in alto a destra selezionando Aggiungi a Home dal menu che si apre.

Su Safari invece si preme sull’icona della freccia rivolta verso l’alto, situata in basso e cliccare sulla voce Aggiungi dalla schermata Home nel menu che si apre. Infine occorre fare tap sulla voce aggiungi.

App per WhatsAppWeb

App per WhatsApp Web

WhatsApp Web si può utilizzare anche con alcune app, che svolgono lo stesso compito del browser.

Però sarebbe meglio non usarle troppo frequentemente in quanto collegare il proprio account WhatsApp in app di terze parti potrebbe comportare dei rischi per la privacy.
Veniamo ad elencarne alcune:

Su Android l’app che si può utilizzare è chiamata Whats Web for WhatsApp ed è possibile scaricarla dal Play Store o da store alternativi. E’ gratuita e per chi vuole togliere i banner pubblicitari basta pagare 2,09 €. Dopo averla scaricata ed avviata basta premere sulla voce Whats Web ed inquadrare, tramite l’app di WhatsApp dello smartphone il codice QR code sulla schermata che compare. In questo modo sarà possibile usare WhatsApp Web mediante il browser intergrato nell’app.

Su iPad è consigliabile invece l’app Dual Messenger for WhatsApp Wa, che svolge una funzionalità come l’altra. Si può scaricare tramite l’app store di iOS per poi avviarla ed iniziare ad utilizzarla.

Anche in questo caso si deve inquadrare tramite l’appa di WhatsApp del tuo smartphone il codice QR situato nella schermata principale dell’app. In questo modo si effettua il contatto con WhatsApp Web, avvalendosi del browser integrato in quest’app.

WhatsApp Web su smartphone Android e iPhone

Per poter usare WhatsApp Web dal telefono si deve svolgere le stesse procedure di quelle svolte per l’utilizzo da tablet.

Cioè, riassumendo, collegarsi al sito Web di WhatsApp Web, attivare la funzione desktop nel browser e fare la scansione del codice QR sul tuo dispositivo.

Whatsapp l’app di messaggistica più usata al mondo

Con WhatsApp Web viene ancora incrementato l’utilizzo di questo dispositivo di messaggistica tra i più usati al mondo. La sua semplicità ed immediatezza ha fatto sì che nel 2019 gli utenti che lo utilizzano nel mondo sono 1 miliardo e 600 milioni in oltre 180 paesi.

Durante il giorno vengono inviati 65 miliardi di messaggi, 29 milioni al minuto.

Considerando la pandemia ed i vari lockdown mondiali nel 2020 i dati aumenteranno sicuramente. L’utente medio controlla WhatsApp più di 23 volte al giorno.

Negli stati Uniti si prevede che entro il 2021 il numero degli utenti aumenterà fino a 25,6 milioni.

Oltre 3 milioni di aziende in tutto il mondo utilizzano WhatsApp Business, mentre vengono effettuate 55 miliardi di video-chiamate al giorno.

Condividi su: