I migliori siti di notizie mondiali per rimanere informato

Se ami rimanere informato su cosa succede nel mondo, ora ti elencheremo i migliori siti di notizie mondiali che puoi consultare.

Questi siti sono in lingua inglese ma puoi leggerli facilmente aiutandoti con la traduzione automatica ad esempio se utilizzi un browser come Chrome sia su desktop che mobile.

Basta infatti una volta andati sul sito dal browser di Google, da computer premere tasto destro del mouse e selezionare traduci in italiano o da mobile andando sul menu e sempre selezionando traduci.

Anche altri browser tra i più famosi offrono la traduzione automatica da inglese a italiano vedi nelle loro impostazioni.

I migliori siti di notizie mondiali

Associated Press

The Associated Press

L’Associated Press, nota anche come APTN, è la prima agenzia di stampa internazionale, con sede negli Stati Uniti d’America. Fondata nel 1846 a New York durante la presidenza di James Knox Polk, è oggi tra le maggiori agenzie del mondo e, assieme alla Reuters.

Reuters

Reuters

La Reuters è un’agenzia di stampa britannica. Fa parte del gruppo Reuters Group plc con sede a Londra. La Reuters ha circa 15.000 dipendenti in 91 paesi e il 90% degli introiti deriva dai suoi servizi finanziari di aggiornamento delle quotazioni di borsa e delle valute.

Wall Street Journal

Wall Street Journal

Il Wall Street Journal è un quotidiano internazionale pubblicato a New York negli Stati Uniti, con una media a livello mondiale di oltre 2 milioni copie stampate giornalmente. È il quotidiano a maggiore diffusione negli Stati Uniti.

Il Wall Street Journal pubblica anche un’edizione europea, circa 80.000 copie, di cui circa 8000 per l’Italia, e una per l’Asia. Il suo principale rivale come quotidiano finanziario è il Financial Times di Londra, anch’esso pubblicato in varie edizioni internazionali. Inoltre è presente sul web con un sito a pagamento. Il sito web del quotidiano conta oltre un milione di abbonati, che ne fanno il primo quotidiano statunitense online.

BBC

BBC

La BBC è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo nel Regno Unito ed è il più grande e autorevole editore radiotelevisivo del Regno Unito con sede a Londra. Offre un servizio regolare di trasmissioni e produce anche propri programmi e servizi di informazione.

La BBC (sigla di British Broadcasting Corporation, fondata il 18 ottobre 1922 come British Broadcasting Company Ltd.) è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo nel Regno Unito ed è il più grande e autorevole editore radiotelevisivo del Regno Unito con sede a Londra.

The new york times

The new york times

Il New York Times, abbreviato in NY Times, è un quotidiano statunitense fondato a New York il 18 settembre 1851 da Henry Jarvis Raymond e George Jones durante la presidenza di Millard Fillmore.

Il N.Y. Times è il primo quotidiano newyorkese i cui uffici si insediarono in uno stabile all’uopo costruito. Nel 1904, infatti, la testata si trasferì in un edificio di proprietà ubicato in un’area all’epoca chiamata Long Acre Square e oggi Times Square, una delle piazze più celebri di New York. Dal 2007 la sede è altresì nella Ottava Strada, sempre a Manhattan.

Financial Times

The Financial Times

Il Financial Times è il principale giornale economico-finanziario del Regno Unito ed uno dei più antichi, autorevoli e letti del mondo.

The Economist

The Economist

The Economist è un settimanale d’informazione politico-economica in lingua inglese, edito a Londra da The Economist Newspaper Limited. La prima pubblicazione risale al 1843, ad opera del fondatore, l’uomo d’affari James Wilson.

Condividi su: