Come passare da Windows 7 a Windows 10 gratis

Come passare da Windows 7 a Windows 10 gratis

Dal 14 gennaio 2020 Microsoft ha terminato il supporto a Windows 7. Per questo Microsoft ti consente di passare a Windows 10 gratis da Windows 7.

Per far si che questo passaggio sia gratuito controlla di avere una licenza valida di Windows 7 sul tuo computer. Puoi controllare verificando che ci sia attaccato un adesivo con il codice di licenza ( product key ) del tuo attuale sistema operativo Windows 7 sul tuo computer. Questo si trova spesso sul fondo del tuo portatile o di lato su un desktop.

Se non ci fosse, ma comunque sai di aver comprato un computer con windows 7 già installato, e non hai provveduto tu ad installarlo manualmente usando numeri di licenza non consoni, sicuramente la licenza è comunque valida.

Se non dovessi avere una licenza valida del tuo vecchio Windows 7 potrai comunque effettuare l’aggiornamento a Windows 10 e acquistare un product key di windows 10 su Amazon.

Come passare da Windows 7 a Windows 10 gratis

L’aggiornamento a Windows 10 non comporterà la perdita di alcun file sul tuo computer, tutto rimarrà intatto, comunque essendo un aggiornamento corposo ti consigliamo di salvare i tuoi file prima di eseguirlo su un dispositivo esterno.

Microsoft mette a disposizione uno strumento gratuito da scaricare per effettuare il passaggio da Windows 7 a Windows 10. Ecco dove trovarlo e come usarlo.

Come passare da Windows 7 a Windows 10 gratis

  • Una volta scaricato il file dello strumento di Microsoft cliccaci sue volte per avviarlo e seleziona Esegui. (per eseguire lo strumento devi essere un amministratore).
  • Nella pagina Condizioni di licenza seleziona Accetta per accettare le condizioni.
  • Nella pagina Scegliere l’operazione da effettuare seleziona Aggiorna il PC ora, quindi seleziona Avanti.
  • Il programma d’installazione provvederà a scaricare Windows 10. Ci vorrà diverso tempo, anche delle ore in base alla velocità della tua connessione.
  • Una volta che Windows 10 è pronto per l’installazione, verranno visualizzati un riepilogo delle opzioni scelte e un elenco di tutto ciò che sarà mantenuto con l’aggiornamento.
  • Seleziona Cambia elementi da mantenere per scegliere tra le opzioni Mantieni i file e le app personali, Mantieni solo i file personali e Niente durante l’aggiornamento. Scegli Mantieni i file e le app personali per non perdere alcun file o documento e trovarli nuovamente su windows 10.
  • Ora fai clic su Installa.
  • L’installazione di Windows 10 potrebbe richiedere qualche minuto. Durante il processo il PC verrà riavviato più volte, quindi non spegnerlo.
  • Dopo aver portato a termine l’installazione, il computer effettuerà il suo primo avvio con Windows 10. Ti verrà quindi chiesto di effettuare una configurazione di base. Segui le schermate guida per portare a termine la prima configurazione di Windows 10.
  • Una volta terminata la configurazione guida ti troverai sul desktop di Windows 10 ( e se hai selezionato mantieni File e app personale troverai anche cartelle e file tutto come prima ).
  • Fatto ora sei passato gratuitamente da Windows 7 a Windows 10.

NB: Lo strumento esegue in automatico la scansione dei componenti del tuo PC. Se questi non dovessero essere idonei ai requisiti minimi che Windows 10 richiede non potrai installare Windows e lo strumento te lo dirà.

Condividi su: