Come risolvere errore Impossibile caricare il profilo utente su Windows 10

Se dopo un aggiornamento di Windows dovesse apparire la schermata blu con scritto Impossibile caricare il profilo utente, questo è il procedimento per risolvere il problema.

Impossibile caricare il profilo utente su Windows: come risolvere

Poiché non è possibile accedere al computer, è necessario avviare il PC in modalità provvisoria per accedere a Gestione servizi di Windows. Ecco come fare.

  • Nella pagina di accesso, tieni premuto il tasto Maiusc ( freccia in su sulla tastiera) e seleziona Riavvia.
  • Verrà avviato il menu Opzioni di avvio di Windows 10.

Opzioni di avvio di Windows 10

  • Seleziona Risoluzione dei problemi.
  • Poi Opzioni avanzate.
  • Successivamente su Impostazioni di avvio.
  • Nella finestra successiva clicca su Riavvia.
  • Premi F4 o il numero 4 sulla tastiera per avviare il PC in modalità provvisoria.

modalità provvisoria windows

  • Una volta che il tuo computer si è avviato in modalità provvisoria premi il tasto Windows + tasto R per avviare il comando Esegui.
  • Scrivi o incollare services.msc nella casella di testo del comando esegui e sleziona OK.
  • Nella finestra che si apre cerca la voce Servizio profili utente (User Profile Service)  e fare doppio clic su di esso.
  • Ora nella finestra della proprietà in Tipo di avvio, assicurarsi che sia impostato su Automatico. E clicca su OK.
  • Ora riavvia il computer e dovresti accedere correttamente, e windows dovrebbe tornare a funzionare.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!