Come attivare Trova il mio iPhone e trovare il tuo iPhone se offline

Trova il mio iPhone è una funzione che ti aiuta a trovare il tuo dispositivo se lo perdi. Non importa se l’hai perso mentre sei in giro o se pensi ancora che sia da qualche parte a casa. L’attivazione di Trova il mio iPhone significa che puoi accedere al tuo ID Apple su un PC o tablet e individuare il tuo dispositivo su una mappa.

Puoi anche usarlo per bloccare in remoto il tuo telefono, cancellare tutti i contenuti, nel caso in cui ritieni che sia irrecuperabile o riprodurre un suono che ti conduca ad esso.

Attivare Trova il mio iPhone

Tutto quello che devi fare è:

  • Aprire le Impostazioni del tuo iPhone.
  • Toccare il tuo nome in alto.
  • Quindi, vai su iCloud.
  • e  metti su ON Trova il mio iPhone.

Come localizzare il tuo iPhone con Trova il mio iPhone

Per localizzare il tuo smartphone con Trova il mio iPhone, devi accedere al tuo account iCloud utilizzando un dispositivo diverso attraverso la pagina internet iCloud.com, come un computer un altro iPhone o un altro smartphone o tablet che abbia una connessione internet. Puoi anche installare su un dispositivo mobile Apple di un altro l’app Trova il mio iPhone e inserire il tuo Apple ID.

Se funziona correttamente, dovresti vedere un’icona su una mappa che ti indica dove si trova il tuo iPhone. In alcuni casi, tuttavia, si legge “Offline”. Potrebbe anche indicare “Nessuna posizione disponibile” o “Servizi di localizzazione disattivati”.

Ci sono alcuni motivi perché vengono mostrate queste diciture, ma hanno tutti lo stesso significato: il tuo iPhone non può accedere a Trova il mio iPhone. Non ha accesso a dati Wi-Fi o cellulari quindi non è connesso a nessuna rete internet.

Perché il tuo iPhone è offline? Il motivo più probabile è che la batteria è scarica. Potresti anche averlo lasciato spento. In ogni caso, se il tuo telefono è spento, Trova il mio iPhone non ti dirà dove si trova.

L’app funzionerà solo se il tuo dispositivo è connesso a iCloud, ovviamente, e ha effettuato l’accesso al tuo ID Apple.

Se il tuo smartphone è stato rubato, il ladro potrebbe aver estratto la tua carta SIM. Ciò lo disconnette da Internet mobile, rendendo più difficile, ma non impossibile ritovarlo.

Come trovare un iPhone offline

Quando apri Trova il mio iPhone dalla pagina internet di iCloud, vedrai tre opzioni. Anche se può sembrare inutile, fai prima clic su Emetti suono. È improbabile che funzioni, soprattutto quando il tuo iPhone viene visualizzato come offline. Tuttavia , rimarrai piacevolmente sorpreso se trovi lo smartphone in questo modo.

Il modo principale per individuare il dispositivo è, ancora una volta, prepararsi in anticipo. Quando configuri il tuo iPhone e attivi Trova il mio iPhone (come sopra descritto) devi accedere a Impostazioni , selezionare il tuo nome in alto, quindi vai su iCloud> Trova il mio iPhone> Invia ultima posizione . Questo invia i dati sulla posizione del tuo dispositivo ad Apple quando la batteria è quasi scarica.

Puoi cosi tornare dove sei stato di recente e sperare di trovare il tuo smartphone. Altrimenti, devi aspettare e tenere le dita incrociate che qualcuno lo trova e lo carica. Continua ad accedere a Trova il mio iPhone nel caso ciò accada.

Come proteggere i tuoi dati se il tuo iPhone è offline e lo hai perso

Supponiamo che non riesci ancora a trovare il tuo dispositivo. Temi che qualcuno l’abbia rubato o che chiunque lo trovi possa accedere alle tue informazioni private. Cosa puoi fare per impedire che ciò accada?

Intanto devi sapere che Activation Lock è una funzione che viene attivata in automatico quando metti su ON Trova il mio iPhone. Ciò significa che nessuno può disattivare Trova il mio iPhone o cancellare i dati del telefono senza il tuo ID Apple.

Dalla pagina internet di iCloud quando visualizzi la mappa per trovare il tuo iPhone ha due funzioni che puoi comunque utilizzare anche se il telefono è Offline o non raggiungibile:

  • Modalità smarrito: consente di bloccare in remoto il dispositivo e di presentare un messaggio personalizzato sullo schermo. Come ulteriore livello di sicurezza, questo disabilita Apple Pay. Inoltre, le notifiche non verranno visualizzate, quindi nessuno può curiosare sulle tue attività. Una volta riavviato il dispositivo, è possibile sbloccarlo semplicemente utilizzando il passcode.
  • Inizializza iPhone: questo dovrebbe essere usato solo in situazioni terribili: cancella tutti i dati sul tuo telefono. È un’ultima misura, da non prendere alla leggera. Prova tutto quello che ti viene in mente per ritrovarlo. Se segui questo percorso, dovrai ripristinare il tuo iPhone da un backup o purtroppo perderai tutte le tue informazioni.

Queste modalità si attivano solo quando l’iPhone si accende e si ricollega a Internet.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!