Come ripristinare un account Hotmail bloccato

Non riesci ad accedere al tuo account Hotmail e quindi Microsoft e non sai più come sbloccarlo? Ecco i procedimenti da seguire per sbloccare la tua email Hotmail a cui non riesci più ad accedere.

Come recuperare account Hotmail

Dopo aver provato alcune volte una password errata per accedere al tuo account Hotmail, Microsoft mostrerà un avviso che porta direttamente alla pagina di reimpostazione della password dell’account Microsoft.

È qui che inizia procedimento di recupero dell’account Hotmail:

  • Immettere l’account che si desidera ripristinare, selezionare Avanti.
  • Microsoft tenterà di verificare la tua identità. Se sul tuo smartphone è abilitato il software di autenticazione , avvialo e inserisci il codice disponibile.
  • Se non hai installato l’autenticatore fai clic su Utilizza un’altra opzione di verifica e seleziona il tuo indirizzo email o numero di telefono per ricevere un codice numerico per continuare con il passaggio di recupero successivo.
  • Microsoft invierà quindi un codice numerico entro un minuto o due che consente di continuare il processo di recupero.
  • Dopo aver verificato di essere il proprietario dell’account, il passaggio successivo è scegliere una nuova password. Compila i campi della nuova password salva le modifiche e ora con la nuova password potrai nuovamente accedere al tuo account Hotmail.

Se il ripristino del tuo account Hotmail non ha funzionato con il metodo sopra prova quest’altro modo

Nota: Ora avrai bisogno di accedere a un altro account di posta elettronica funzionante in modo da poter ricevere le informazioni da Microsoft per sbloccare il tuo account Hotmail. Se necessario, crea un nuovo account Microsoft solo allo scopo di tentare di riottenere l’accesso a quello esistente.

  • Una volta che hai un altro account di posta elettronica a cui fare riferimento puoi iniziare a compilare il modulo di recupero includendo il tuo indirizzo e-mail secondario e l’indirizzo che desideri recuperare.
  • Dovrai iniziare a rispondere alle domande necessarie che Microsoft ti chiederà per assicurarti di essere il proprietario dell’account. Questi includono il tuo nome e la tua data di nascita, nonché la risposta alla tua domanda di sicurezza originale.
  • Ora non resta che completare il resto dei passaggi di recupero per recuperare definitivamente la password.

Nota: Ci sono solo alcune altre domande che ruotano attorno all’uso precedente di prodotti Microsoft per aiutare a verificare la tua identità. Ricorda, per quanto frustrante sia questo processo, queste domande assicurano che nessuno sia in grado di ottenere maliziosamente l’accesso al tuo account.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!