Attenzione ora Instagram cambia politica per la disattivazione dell’ account

Instagram cambia politica per la disattivazione dell' account

Nuove regole per Instagram, chi non le rispetta rischia l’eliminazione del suo account per sempre.

Questo è il comunicato ufficiale che è stato pubblicato sul blog Instagram. Ora gli account che violano ripetutamente le regole verranno eliminati.

Instagram cambia la politica per la disattivazione dell’ account

Instagram si basa su una certa percentuale di violazioni per disattivare il tuo account, ma da oggi si baserà anche sul lasso di tempo che intercorre tra una e l’altra.

Questo perché alcuni utenti più furbetti rimanevano al di sotto della soglia percentuale evitando così la disattivazione dell’account. Con la nuova politica, Instagram avrà più margine di manovra per rilevare e rimuovere account sospetti e che infrangono le sue regole.

D’ora in poi, quando Instagram cancellerà un post per infrangere le sue linee guida, la società avviserà l’utente che il loro account è a rischio.

Instagram cambia la politica per la disattivazione dell' account

Li informerà anche quali post sono stati rimossi e perché. Gli utenti potranno quindi fare ricorso contro la decisione e, se Instagram decide di aver eliminato per sbaglio il contenuto, i post verranno ripristinati e la violazione verrà cancellata dal record.

Per il momento Instagram si baserà su osservare e valutare post con contenuti di nudità, bullismo e molestie, incitamento all’odio, vendita di farmaci e politiche antiterrorismo , ma nei prossimi mesi amplieranno la lista delle violazioni nelle loro regole.

Se il tuo account viene disattivato hai la possibilità di fare ricorso ​​tramite il Centro assistenza e nei prossimi mesi verrà inserito un servizio direttamente su Instagram se succede questo al tuo account.

Condividi su: