Smartphone Samsung: quale scegliere guida all’acquisto

Smartphone Samsung quale scegliere

La Samsung, è un azienda coreana che ogni anno produce diversi dispositivi, per tutte le fasce di prezzo che riguardano le diverse tipologia di spesa dei consumatori. In questo articolo vedremo quale smartphone Samsung scegliere in base alla nostra disponibilità ma anche in base alla necessità che abbiamo nell’utilizzo di un cellulare.

La Samsung, produce modelli che partono dai 150 euro fino a oltrepassare i 600 euro, ora in base alle nostre informazioni potrai essere pronto ad acquistare il prodotto più adatto a te. Tutti i Samsung sono dotati di sistema Android.

Bisogna innanzitutto valutare tutte le caratteristiche, per capire quale smartphone Samsung scegliere e qui di seguito ti illustreremo come fare.

I Samsung smartphone sono distinti in diverse famiglie:

  • Samsung Galaxy J, la J indica quelli che hanno la fascia di prezzo più bassa, qui la samsung punte più al prezzo che alla qualità dei materiali.
  • Samsung Galaxy A, la A indica quelli che hanno una fascia media di prezzo.
  • Samsung Galaxy S, la S sta per modelli che vengono offerti in due varianti ovvero standar o Edge.
  • Samsung Galaxy Note, questi smartphone sono quelli che hanno uno schermo molto grande e supportati da una penna che ci permette di scrivere o disegnare.

Quasi tutti gli smartphone Samsung, montano un display Super AMOLED, questo per garantire una resa maggiore sotto la luce solare. Quindi accertarsi della risoluzione del display e delle sue dimensioni se e piccolo è più maneggevole se è grande di meno, ma comunque scegliamola grandezza in base alle nostre necessità. Dobbiamo valutare il rapporto di forma dello schermo sulla facciata del dispositivo, il notch e i sensori del riconoscimento facciale.

Attenzione allo schermo della Samsung Edge perché è uno schermo molto curvo, sicuramente bello ma poco pratico nell’utilizzo giornaliero. Bisogna valutare anche se il dispositivo che stiamo acquistando è dotato di sensore di luminosità.

Ci sono alcuni smartphone che sono dotati di funzione Always on, che ci permette di visualizzare data, orario anche quando il cellulare è spento o in stand-by, in più questa funzione non interferisce molto sul consumo energetico del dispositivo.

Il processore è la mente del cellulare e più potente è più sarà veloce il nostro smartphone. Mentre la RAM è la memoria temporanea del cellulare e più questa è maggiore più acquistiamo velocità per utilizzare più applicazioni contemporaneamente.

Per capire la potenza della batteria dobbiamo vedere i milliampereora, più ce ne sono più sarà lunga l’autonomia del nostro cellulare. Comunque la durata di una batteria dipende anche dall’utilizzo che facciamo del cellulare e bisogna stare attenti al nostro software sia ottimizzato. Sul mercato troviamo anche cellulari con batteria removibile o no, una batteria removibile ci permette di averne due e magari all’esigenza cambiarla.

Il sensore d’impronte, ci permette di sbloccare il telefono ma anche di autentificare l’accesso in molte applicazioni. I sensori d’impronte hanno velocità e gradi di precisione diversi, comunque quelli della Samsung sono molti buoni. Inoltre questi sensori possono essere posti sia sul retro del dispositivo o anche sulla parte frontale, questi ultimi sono i più recenti.

Questa caratteristica la troviamo solamente negli smartphone di fascia di prezzo medio o alta.

Il sistema operativo è Android personalizzato con Touch Wiz o su quelli più recenti è One UI. Qui bisogna solo fare attenzione alla versione dell’OS e alla possibilità che poi ci darà di aggiornarlo col passare del tempo. Gli aggiornamenti sono garantiti di più dalla gamma di alta fascia di prezzo. La versione più recente al momento è Android 9.

Gli smartphone Samsung brand sono quelli marcati con lapubblicità di un operatore telefonico, sicuramente sono più economici di quelli no brand. Il cellulare con il brand non deve essere necessariamente utilizzato con l’operatore telefonico che lo sponsorizza, possiamo usarlo anche con altro operatore, solamente che se lo facciamo dobbiamo essere a conoscenza che il cellulare con il brand è personalizzato dall’operatore telefonico, quidi ci saranno applicazioni che non potremo disinstallare o che quando lo riavviamo potrebbe apparire la schermata di avvio della compagnia telefonica. Le applicazioni che non possiamo disinstallare occupano spazio nella memoria del telefono.

Ci sono Samsung con supporto dual-SIM. L’importante è fare attenzione quando acquistiamo cellulari importati dall’estero che per valutare la garanzia che sia conforme a quella italiana. La dual-SIM samsung e caratterizzata dal meccanismo dual stand-by ovvero quando siamo impegnati in chiamata con una SIM l’altra risulta irraggiungibile. La connessioni invece può essere alternata tra le SIM senza doverle scambiare di posto. Lo slot della seconda SIM può essere anche usata per inserire la DS per ampliare la memoria del telefono, quindi in questi casi dobbiamo decidere se utilizzare il telefoni con due SIM oppure con una e sfruttare la memoria della SD.

Quale smartphone Samsung comprare

Qui elencheremo degli smartphone Samsung, magari gtra questi c’è quello che corrisponde alle tue esigenze.

Miglior smartphone Samsung economico

Samsung Galaxy Xcover 4

Il Samsung Galaxy Xcover 4 è un buon cellulare sia per l’aspetto economico che per il suo costo. Ha tasti fisici e la sua finitura è antiscivolo, è resistente sia alla polbvere che all’acqua quindi adatto per chi svolge lavori presso cantieri, officine. Il suo display è da 5” e la sua risoluzione è HD. La memoria interna è da 16GB mentre la RAM è da 2GB. Non ha il sensore d’impronte e il suo sistema operativo è Android 7.0.

Samsung Galaxy J4+

Il Samsung Galaxy J4+ è un cellulare dallo stile classico e il suo costo è al di sotto dei 140 euro. Ha il sensore d’impronte, il suo display è da 6” e la sua risoluzione è da 720×1480 pixel. E’ un dual-SIM e dispone di due telecamere, una frontale da 5MP e una posteriore da 13MP. Il suo sistema operativo è Android 8.1.

Samsung Galaxy A6 / A6 Plus (2018)

Il Samsung Galaxy A6, ha un costo molto contenuto che lo riconduce alla famiglia dei J anche se i materiali sono simili algruppo dei Samsung A. ha un display da 5.6” e la sua risoluzione è di 720X1480 pixel. La sua memoria interna è di 32GB mentre la RAM è di 3GB. Sia la telecamera frontale che posteriore sono da 16MP. Ha il sensore d’impronte e il suo sistema operativo è Android 8.0.

Di questo smartphone abbiamo anche la versione Plus, che si differenzia dal primo per il suo display da 6”con risoluzione da 1080×2220, per il processore e il comparto fotografico, qui abbiamo due telecamere posteriori da 16MP e 5MP e una frontale da 24MP.

Samsung Galaxy A3 (2017)

Il Samsung Galaxy A3 non è proprio un telefono recente, ma è stato costruito con ottimi materiali, ha un sensore d’impronte frontale, è resistente alla polvere e all’acqua. Il suodisplay è da 4.8” con risoluzione da 720×1280 pixel. La memoria interna è da 16GB mentre la RAM è da 2GB. Ha due telecamere, una da 13MP e l’altra 8MP. Il sistema operativo è Android 6.01.

Miglior smartphone Samsung di fascia media

Samsung Galaxy A5 (2017)

Il Samsung Galaxy A5, ha un display da 5.2” e la risoluzione è da 1080×1920 pixel. La Ram è da 3GB mentre la memoria interna è da 32GB. È dotato di due telecamere da 16MP quindi ottimo il risultato fotografico. Per il resto le sue caratteristiche sono simili al Galaxy A3 (2017).

Samsung Galaxy M20

Il Samsung Galaxy M 20, fa parte della gamma di un medio, è stato fin da subito vantaggioso sia dal lato economico che da quello qualitativo. l’unica pecca è che non dispone di un display AMOLED, il suo schermo è da 6.3” con risoluzione da 1080×2340 pixel, 64GB di memoria interna, la RAM da 4GB. Dispone di doppia telecamera posteriore da 13MP e 5MP e il suo sistema operativo è Android 8.1.

Samsung Galaxy A7 (2018)

Il Samsung Galaxy A7, nasce con la predisposizione alla foto. Ha una tripla telecamera posteriore con 24-8-5MP e una telecamera frontale da 24MP. Il suo display è da 6” con risoluzione da 1080×2220 pixel. Può avere una memoria interna o da 32GB o 64GB mentre la RAM è da 4GB. Ha il sensore d’impronte e il suo sistema operativo è Android 8.0.

Samsung Galaxy A50

Il Samsung Galaxy A50, come caratteristica fondamentale presenta una memoria interna estremamente ampia infatti ha 128GB, ma possiamo trovare anche la versione da 64GB. Per quanto riguarda la RAM troviamo anche qui due versioni una da 6GB e una da 4GB. Il suo display è da 6.4” con risoluzione da 1080×2340 pixel. Ha lo sblocco sia facciale che con impronta digitale e il suo sistema operativo è Android 9.0. ha tre fotocamere posteriori rispettivamente da 25MP, 8MP e 5MP.

Samsung Galaxy A8 (2018)

Il Samsung Galaxy A8, è anche dual-SIM. Il display è da 5.6” con risoluzione da 1080×2220 pixel ha una RAM da 4GB e una memoria interna o da 32GB o 64GB. Ha lo sblocco sia facciale che con impronta digitale. Dispone di una telecamera posteriore da 16MP e una coppia di telecamera frontale da 16MP con la funzione ritratto, purtroppo entrambe non hanno lo stabilizzatore ottico. Il suo sistema operativo è Android 7.1.1, ma può essere aggiornato alla versione 8.0.

Samsung Galaxy S8/S8+

Sia il Samsung Galaxy S8 che S8+, hanno una linea molto elegante in vetro e metallo. Nel Galaxy S8 lo schermo e da 5.8” mentre nel Galaxy S8+ è da 6.2” ma entrambi con risoluzione da 1440×2960 pixel. Tutti e due i dispositivi hanno una memoria interna da 64GB mentre la RAM è da 4GB. La batteria ha più mAh nell’S8+. Sono resistenti a acqua e polvere. Dispongono di una telecamera frontale da 8MP e una posteriore da 12MP. Entrambi hanno il sensore d’impronta digitale e sblocco con l’iride non proprio perfezionata. Il sistema operativo è Android 7.0.

Samsung Galaxy A9 (2018)

Il Samsung Galaxy A9, ha come punto di forza il meccanismo fotografico, ha quattro telecamere posteriori da 24-10-8-5MP mentre la telcamera frontale è da 24MP. Il display è da 6.3” con risoluzione da 1080×2220 pixel. La RAM è da 6GB mentre quella interna è da 128MG. Il sistema operativo è android 8.0.

Samsung Galaxy A70

Il Samsung Galaxy A70, sicuramente è un telefono completo, è la versione avanzata del Galaxy A50. Il suo display è da 6.7” con risoluzioneda 1080×2400 pixel. La memoria interna è da 128GB mentre la RAM può essere sia da 6 che da 8GB. Ha sia lo sblocco con impronta digitale che riconoscimento facciale. Dispone di tre telecamere posteriori da 32-8-5MP e la telecamera frontale è da 32MP. Il sistema operativo è Android 9.0. Non dispone d’impermeabilità.

Miglior smartphone Samsung di fascia alta

Samsung Galaxy Note 9

Il Samsung Galaxy Note 9, è il degno successore del Galaxy Note 7 (ritirato dal mercato per difetto della batteria), e del Galaxy Note 8.

il suo display è da 6.4” con risoluzione da 1440×2960 pixel. Supporta tutte le feature della penna S-Pen, possiamo trovare sia la versione con la RAM da 6GB che da 8GB, mentre la memoria interna può essere da 128GB o 512GB. La batteria ha una buona durata. Dispone di una doppia fotocamera posteriore da 12MP e una frontale da 8MP. È resistente all’acqua e il suo sistema operativo è Android 7.1.1.

Samsung Galaxy S10/S10+

I Samsung Galaxy S10/S10+, sono i migliori al momento dell’azienda Samsung, sono veramente belli. Hanno il sensore d’impronta sotto lo schermo, il supporto DeX per tramutarlo in pc collegandolo al monitor e in più ha la caratteristica dell’impermeabilità. l’S10 ha uno schermo da 6.1” con risoluzione da 1440×3040 pixel, la memoria interna e di 128GB o 512GB e la ram è da 8GB. Dispone di tre telecamere posteriori due da 12MP e una da 16MP, la telecamera frontale è da 12MP; e il suo sitema operativo è Android 9.0.

L’S10+ ha un display più grande da 6.4” ed è disponibile anche una versione con la RAM da 12MP e le telecamere rispetto all’altro sono state migliorate come anche la batteria ha una maggiore autonomia.

Samsung Galaxy S10e

Il Samsung Galaxy S10e, è il piu piccolo della Samsung della gamma top. Inoltre è molto moderno ed elegante e il suo display è da 5.8” con risoluzione da 1080×2280 pixel. Ha sia il riconoscimento facciale che con impronta laterale digitale. La sua memoria interna può essere sia da 128GB che da 512MB mentre la RAM è da 6GB. La telecamera frontale è da 10MP mentre le due posteriori sono da 6MP e 10MP. Il dispositivo ha la certificazione alla resistenza acqua e polvere. Il sistema operativo è Android 9.0

Samsung Galaxy S9/S9+

I Samsung Galaxy S9/S9+, sono molto simili all’S8e S8+. L’ S9 ha un display da 5.8” mentre l’S9+ da 6.2” e entrambi con risoluzione da 1440×2960 pixel Quand HD+. La fotocamera frontale dell’S9 e da 8MP e quella posteriore da 12MP, mentre nell’S9+ troviamo una telecamera frontale da da 8MP e una doppia da 12MP sulla parte posteriore. Le fotocamere posteriori hanno un sensore che permette di adattarsi automaticamente alla luce e addirittura nell’S9+ possiamo realizzare foto grandangolari. sull’S9 abbiamo una RAM da 4GB mentre sull’S9+ una da 6GB, e una memoria interna per entrambi da 64GB. La batteria con più autonomia è quella dell’S9+. Il loro sistema operativo è android 8.0.