Come utilizzare Rufus per creare un’unità USB avviabile

Rufus consente di trasformare e trasferire un file ISO su una penna USB in modo tale da avviare il programma da essa. Se non sai come creare una USB avviabile ecco come usare Rufus per farlo.

Come utilizzare Rufus per creare un’unità flash avviabile

Scarica Rufus è disponibile anche in una variante portatile. Scarica la versione portatile se non vuoi installare Rufus sul tuo sistema.

utilizzare Rufus per creare un'unità flash avviabile

Collega l’unità USB e la vedrai immediatamente nel menu a discesa superiore. Una volta visualizzata l’unità, fare clic sul pulsante “Seleziona” e vai dove hai salvato il tuo file ISO, selezionalo e clicca sul pulsante “Apri”.

Selezionare “MBR” dal menu a discesa Schema partizione e “BIOS o UEFI” dal menu a discesa Sistema di destinazione. Se stai cercando di utilizzare questa unità USB avviabile su un vecchio computer, seleziona la casella di controllo “Aggiungi correzioni per vecchi BIOS” nella sezione “Proprietà avanzate unità“.

In “Opzioni avanzate formattazione” assicurati che la casella “Formattazione veloce” sia selezionata.

Ora fai premi Avvia.

Nota: A seconda del file ISO, Rufus potrebbe richiedere di scaricare altri file.

Alla finestra successiva, selezionare l’opzione “Scrivi in ​​modalità immagine ISO” consigliata e fare clic sul pulsante “OK”. Si potrebbe anche vedere un avviso di formato drive – fare clic sul pulsante “OK”.

Non appena si fa clic sul pulsante, Rufus inizia a creare l’unità USB avviabile. A seconda dell’unità USB, possono essere necessari alcuni minuti per completare il processo di creazione.

Una volta completato il processo di creazione sentirai un suono di completamento e la barra di avanzamento diventerà completamente verde.

Fatto!!! Come puoi vedere, è piuttosto facile creare un’unità USB avviabile con Rufus.

Condividi su: