Mac non si connette al Wi-Fi e non naviga su internet: cosa fare

Mac non si connette al Wi-Fi

Il primo passo per la risoluzione del problema è verificare se la rete Wi-Fi funzioni correttamente. Il modo più semplice per farlo è provare a connetterti con altri dispositivi.

Se un altro dispositivo riesce a connettersi tipo il tuo smartphone, sai che il tuo Mac ha il problema. Tuttavia, se anche altri dispositivi non sono in grado di collegarsi online, significa che la rete Wi-Fi presenta un problema.

Se questo è il tuo caso ( che nessun dispositivo si collega alla rete Wi-Fi)  prova a riavviare il tuo router. Spegnerlo e attendere un minuto circa, quindi riaccenderlo. In molti casi, questo risolverà il problema.

Controlla che i cavi del router siano collegati correttamente. Se lo sono, prova a collegare il router usando un cavo diverso, in quanto quello corrente potrebbe essere difettoso.

Se nessuna di queste soluzioni funziona, dovresti provare a contattare il tuo gestore di telefonico. Forse c’è un’interruzione di rete nella tua zona.

Se invece è solo il tuo Mac a non riuscire a collegarsi alla rete Wi-Fi prova queste soluzioni di seguito.

Mac non si connette al Wi-Fi del tuo router: cosa fare

Controlla che il tuo Mac si trovi a distanza corretta per ricevere il segnale Wi-Fi

Quando colleghi il Mac al Wi-Fi, assicurati che non sia troppo lontano dal router. Allo stesso modo, assicurati che il router si trovi in ​​una posizione appropriata. Non dovresti posizionarlo dietro a un muro sopratutto se spesso. Meglio metterlo in una posizione centrale della casa o dell’appartamento.

Assicurati inoltre che il router sia libero da altri tipi di interferenze. Non metterlo vicino a cavi elettrici, telefoni cordless o forni a microonde o altro che possa trasmettere un segnale elettrico.

Controlla se il Wi-Fi è attivo sul tuo Mac

Controlla se il Wi-Fi del tuo Mac è effettivamente acceso. Puoi vederlo facendo clic sull’icona Wi-Fi sul lato destro della barra dei menu in alto. Se è acceso, mostrerà il simbolo Wi-Fi normalmente, con archi al suo interno. Quando il Wi-Fi è disattivato, questo simbolo appare vuoto.

Se è spento, seleziona il simbolo Wi-Fi vuoto e fai clic su Attiva Wi-Fi . Il tuo Mac si connetterà automaticamente a qualsiasi rete Wi-Fi conosciuta. Se non ci sono reti Wi-Fi conosciute nelle vicinanze, dovrai selezionarne una manualmente.

In secondo luogo, assicurati di scegliere la corretta rete Wi-Fi. Forse non puoi connetterti perché hai selezionato la rete sbagliata. Dovresti quindi fare clic sull’icona Wi-Fi nella barra dei menu e selezionare la tua rete Wi-Fi dal menu a discesa visualizzato.

Prova ad aggiornare il tuo Mac

Su macOS Mojave o successivi:

  • Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e scegli Informazioni su questo Mac .
  • Premi il pulsante Aggiornamento software .
  • Se è disponibile un aggiornamento, fare clic su Aggiorna ora .

Se stai utilizzando una versione di macOS precedente a Mojave, puoi aggiornarla avviando l’ App Store e aprendo la sezione Aggiornamenti .

Prova a cancellare e riconnettere la rete Wi-Fi sul tuo Mac

  • Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra e seleziona Preferenze di Sistema.
  • Seleziona la categoria Rete , quindi fai clic su Avanzate all’interno del suo pannello.
  • Scegli la rete che desideri dimenticare e premi il segno meno.
  • Fare clic su OK , quindi su Applica.

Dovrai quindi riconnetterti manualmente alla rete Wi-Fi. Farlo facendo clic sull’icona Wi-Fi sul lato destro della barra dei menu. Quindi, selezionare la rete Wi-Fi desiderata e inserire la sua password.

Prova a cambiare canale delle rete Wi-Fi dal router

Per cambiare il canale che stai utilizzando, devi trovare l’indirizzo IP del router. Lo troverai eseguendo il consiglio successivo.

Dovresti quindi copiarlo e incollarlo nella barra degli indirizzi del tuo browser. Questo ti consente di accedere al router per gestirlo; per farlo, dovrai inserire la sua password. Se non lo conosci e non lo hai modificato:

Password modem o router dimenticata : come saperle tutte

Il layout esatto della configurazione del router varia a seconda del modello. Tuttavia, in genere devi andare su una pagina delle impostazioni Wi-Fi e trovare l’elenco dei canali. Da lì, seleziona il canale che desideri utilizzare.

Impostazioni TCP / IP e iP router

Il rinnovo del lease DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) può far riprendere il funzionamento della connessione. Ecco come farlo

  • Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e apri le Preferenze di Sistema.
  • Seleziona Rete , quindi premi il pulsante Avanzate.
  • Passare alla scheda TCP / IP. ( qui sulla dicitura Router trovi il suo indirizzo IP sopra citato)
  • Fare clic su Rinnova DHCP Lease sulla destra.

Prova a modificare i DNS della tua connessione internet

  • Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e apri le Preferenze di Sistema .
  • Seleziona Rete , quindi premi il pulsante Avanzate .
  • Fare clic sulla scheda DNS .
  • Fare clic sul segno più sotto la colonna Server DNS .
  • Inserisci l’indirizzo IP per il server DNS che desideri utilizzare. Tipo il DNS pubblico di Google 8.8.8.8 .
  • Fare clic su OK , quindi su Applica .

Se vuoi utilizzare altri indirizzi DNS ecco i migliori:

Google: 8.8.8.8 e 8.8.8.4, Cloudflare: 1.1.1.1 e 1.0.0.1, OpenDNS: 208.67.220.220 e 208.67.222.222, Comodo Secure DNS: 8.26.56.26 e 8.20.247.20, DNS Advantage: 156.154.70.1 e 156.154.71.1

Cambiare DNS computer : le 4 migliori scelte

Conclusioni

Speriamo che queste soluzioni abbiano risolto il problema di connessione WI-Fi del tuo Mac con il router. Ma se avrai seguite le nostre istruzioni sicuramente avrai risolto il problema.

Condividi su: