WinRAR per Android: come zippare e decomprimere i file su smartphone e tablet

WinRAR per Android

WinRAR ha un app mobile sviluppata dagli stessi creatori denominata RAR. Utilizzando l’app mobile è possibile decomprimere i file dai formati RAR, ZIP, TAR, GZ, BZ2, XZ, 7z, ISO e ARJ. Puoi comprimere, i file nei formati RAR e ZIP.

Andiamo ora a vedere i procedimenti per usare RAR per decomprimere o creare archivi ZIP o RAR attraverso il tuo smartphone o tablet Android.

Come utilizzare RAR per decomprimere i file in Android

  • Scarica e installa RAR da Play Store clicca qui.
  • Apri l’app RAR. Ti porterà direttamente ai tuoi file.
  • Individuare la directory in cui è stato scaricato il file. Tocca la cartella in cui si trova il file.
  • Fare clic per mettere un segno di spunta accanto al file da decomprimere.
  • Toccare il pulsante Estrai.

RAR per decomprimere i file in Android

  • Selezionare il percorso di destinazione desiderato facendo clic sul pulsante e scegliendo un’opzione. È possibile scegliere un percorso diverso facendo clic su Sfoglia.
  • Toccare OK.

Crea un file ZIP con RAR dal tuo dispositivo Android

RAR per decomprimere i file in Android

  • Apri l’app RAR.
  • Dal gestore di file selezionare i file che si desidera zippare selezionando la casella accanto a essi. Assicurarsi che la dimensione totale non superi 707 MB.
  • Premi il pulsante “Archivia”.
  • Scegli il formato file che desideri utilizzare da RAR, ZIP o RAR 4.x.
  • Modificare il percorso di destinazione se lo vuoi.

Conclusioni

Come vedi RAR per android è molto simile a WinRAR che utilizzi sul tuo computer. E semplice pratico e puoi decomprimere o comprimere i file dal tuo dispositivo mobile.