Come proteggere account Google con 2FA: autenticazione a due fattori

L’autenticazione a due fattori (2FA) fornisce un ulteriore livello di sicurezza per il tuo account online richiedendo un secondo token di accesso, su un dispositivo separato. Una password per la tua password, in un certo senso.

Ecco la tua breve guida per abilitare 2FA sul tuo account Google.

Come funziona 2FA

L’autenticazione a due fattori funziona bloccando il tuo account con due “fattori” separati. In questo caso, un fattore è “qualcosa che conosci” (ad es. Password), “qualcosa che hai” (ad es. Telefono) o “qualcosa che sei” ( ad esempio impronta digitale). Hai la migliore protezione che combina due di questi fattori.

Come impostare 2FA su Google

I tuoi account Google possono utilizzare diversi schemi 2FA. Il primo è quello di inviarti via sms un codice monouso per ogni volta che accedi al tuo account Google da un nuovo dispositivo. Ma se non vuoi accedere tutte le volte digitando il codice esistono altri metodi di autenticazione molto più rapidi che andremo a spiegarti come attivare.

Google Prompt

Il primo è attraverso il più recente sistema di Google Prompt. Invece di inviare un codice monouso, ricevi un Prompt di Google sul tuo dispositivo separato. È sufficiente sbloccare il telefono e toccare Sì per sbloccare l’account.

Vai al tuo account Google , seleziona Sicurezza , quindi sotto l’ intestazione Accedi a Google seleziona Verifica in due passaggi. Dovrai accedere nuovamente al tuo account utilizzando la tua password corrente. Quindi selezionare Prova ora per inviare un messaggio di Google Prompt al dispositivo elencato.

Una volta accettato il Prompt di Google, incontrerai un’altra schermata in cui ti verrà chiesto se desideri attivare la verifica in due passaggi. (Alcuni utenti potrebbero incontrare una schermata che chiedere loro di confermare il proprio numero di cellulare tramite un SMS, farlo e poi continuare.) Selezionare Attiva .

App Authenticator

Alcuni utenti potrebbero preferire l’uso di un diverso sistema 2FA. Una di queste opzioni è l’app Google Authenticator. L’app Authenticator genera un codice di sei cifre per l’accesso al tuo account, ma devi avere il tuo telefono con te perché il sistema funzioni.

Prima di avviare la procedura 2FA dell’app Authenticator, è necessario scaricare l’app sul telefono.

Scarica: Google Authenticator per Android | iOS

Una volta scaricata l’app, torna al tuo account Google (come sopra), seleziona Sicurezza e sotto l’ intestazione Accesso a Google , seleziona Verifica in due passaggi . Dovrai accedere al tuo account utilizzando il tuo nuovo Prompt di Google, ma da lì potrai accedere alle impostazioni di verifica in due passaggi.

Scorri verso il basso e seleziona l’ app Authenticator, quindi seleziona il tipo di telefono che hai (Android o iPhone). Apparirà un codice QR. Aprire l’app Authenticator sul telefono, selezionare il simbolo + per aggiungere un nuovo indirizzo e-mail, quindi selezionare Scansione di un codice a barre . Usa l’app per scansionare il codice QR sullo schermo e vedrete che aggiunge istantaneamente l’account all’app.

Ogni volta che accedi al tuo account Google, devi fornire il codice Google Authenticator a sei cifre.

Se non hai il codice, non accederai al tuo account .

Conclusioni

Come vedi accedere al tuo account Google con una maggiore protezione è semplice e te lo consigliamo. Non dovrai per forza digitare un codice ma premere solo un pulsante sul tuo smartphone abilitato all’autenticazione o dispositivo.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!