CartaFRECCIA: come inscriversi, averla e attivarla per carta prepagata

CartaFRECCIA

CartaFRECCIA, il programma fedeltà di Trenitalia che consente di raccogliere un punto per ogni euro speso in biglietti del treno. Al raggiungimento di un punteggio stabilito potrai avere tanti vantaggi.

CartaFRECCIA come averla inscrivendosi al programma fedeltà Trenitalia

CartaFRECCIA come averla

Se vuoi avere la CartaFRECCIA non dovrai far altro che inscriverti al sito di Trenitalia nel seguente modo:

  • Collegati al sito di Trenitalia cliccando qui.
  • Vai sulla voce Area riservata presente in alto a destra.
  • Seleziona Registrati e compila il modulo di iscrizione e porta a termine la registrazione.
  • A registrazione effettuata riceverai un’email contenente un link di attivazione cliccaci per completare la registrazione e aderire al programma CartaFRECCIA.

CartaFRECCIA come si usa

Dopo aver creato un account Trenitalia e aver aderito al programma CartaFRECCIA, la tua carta fedeltà è già attiva e pronta all’uso. Inizierai ad accumulare punti dal tuo prossimo biglietto acquistato, inserendo il codice personale ricevuto tramite email al momento dell’acquisto del biglietto.

Se vuoi la carta in formato cartaceo puoi stamparne una copia cartacea accedendo al tuo account dal sito in questo modo (la copia fisica viene rilasciata ad un certo numero di punti accumulati come spiegato più avanti):

  • Vai sul sito di Trenitalia
  • Vai su Area riservata e Accedi.
  • Vai nella sezione Ricevi assistenza e fai clic su Stampa CartaFRECCIA per scaricala in formato PDF.

Come sapere numero, saldo e status della tua CartaFRECCIA

Dall’applicazione Trenitalia per Android e iOS puoi controllare visualizzare i dati della tua carta, come Numero, Status e Saldo della tua cartaFRECCIA.

  • Avvia l’app di Trenitalia e fai click sull’icona dell’omino presente in alto a destra e Accedi.
  • Nella schermata principale clicca su CartaFRECCIA per visualizzare i dati della tua carta, come Numero, Status e Saldo.

CartaFRECCIA prepagata

CartaFRECCIA

CartaFRECCIA può essere utilizzata anche come carta prepagata per pagare i propri acquisti e prelevare contanti, come una vera e propria carta di pagamento.

Per attivare CartaFRECCIA prepagata, però, è necessario raggiungere una soglia punti minima ed effettuare una prima ricarica. Raggiungendo una soglia di punti accumulati potrai ricevere a casa la carta fisica da usare come qualsiasi bancomat o carta di credito per prelevamenti e acquisti.

Ci sono tre tipi di CartaFRECCIA che puoi ricevere in base hai punti accumulati e ognuna di esse ha ulteriori vantaggi più i punti sono maggiori.

Tipi di CartaFRECCIA e punti necessari e differenze

  • Argento: si attiva con 1.000 punti. Avrai la funzione di prepagata, consente di accedere a ulteriori servizi come l’ingresso nel network FrecciaClub, l’accesso ai Fast Track nelle stazioni di Milano Centrale e Roma Termini e un 10% di accumulo punti in più per ogni viaggio.
  • Oro: con 3.000 punti permette di avere tutti i vantaggi dell’Argento ma con un accumulo punti del 25% in più.
  • Platino: con 7.500 punti permette di utilizzare CartaFRECCIA come carta prepagata, di accedere a FrecciaClub, di avere un accumulo punti del 50% e call center dedicato e gratuito e l’accesso alla sala meeting a bordo dei Frecciarossa.

Al raggiungimento dei punti accumulati riceverai gratuitamente la CartaFRECCIA prepagata direttamente a casa.

CartaFRECCIA prepagata come attivarla

Ricevuta la tua CartaFRECCIA prepagata a casa per utilizzarla per i pagamenti dovrai attivarla effettuando una ricarica minima di 25 euro. La prima operazione di ricarica deve necessariamente avvenire con bonifico da un conto intestato al titolare della CartaFRECCIA o presso un punto vendita SisalPay.

Se non ti interessa usare CartaFRECCIA come prepagata, puoi utilizzarla semplicemente come carta di raccolta punti. Quando vorrai potrai comunque attivarla con la funzione di pagamento in qualsiasi momento come descritto sopra.