Come creare un sito Web dal tuo smartphone o tablet

Se stai cercando di avviare un sito Web, i servizi di cui parleremo qui dispongono di app Web mobili completamente funzionanti che ti consentono di creare, pubblicare e modificare completamente il tuo sito dal tuo telefono.

La parte buona del fare tutto online è che il tuo lavoro viene salvato con il servizio che usi, quindi se hai bisogno di apportare modifiche più dettagliate su un computer puoi accedere al tuo account e continuare a lavorare.

App per creare siti Web

GoDaddy

GoDaddy

GoDaddy funziona direttamente dal loro sito web. Hanno molti temi disponibili, che sei libero di modificare inogni parte di, e hanno anteprime per le versioni mobile e desktop del sito. Non aspettarti una personalizzazione completa o un’esperienza mobile eccezionale, ma è abbastanza facile far apparire il tuo sito come vuoi con qualche ritocco.

Puoi modificare ciascun elemento per modificare lo stile, aggiungere nuove sezioni a ciascuna pagina e impostare più pagine con una barra dei menu in alto.

Hanno anche una soluzione blog abbastanza semplice per aggiornare facilmente i contenuti, che possono essere messi su una pagina separata.

WordPress

WordPress

WordPress è il re dei blog online, perfetto per i siti che hanno bisogno di contenuti regolarmente aggiornati e hanno anche un editor mobile. Il tema predefinito è semplice e pulito ma può essere personalizzato o sostituito con qualsiasi altro tema WordPress. Gestire le pagine è facile e l’editor di post è abbastanza ricco di funzionalità per un’app mobile.

Offrono hosting di base gratuito e un dominio gratuito .wordpress.com. Il sito gratuito sarà marchiato WordPress. Dovrai aagare un piano per rimuove il marchio e avere un dominio premium.

Weebly

Weebly

L’ editor mobile di Weebly utilizza un’app nativa che è possibile scaricare dal sito o dal Google Play Store, il che significa che puoi modificare il tuo sito web mentre sei offline e quindi pubblicare le modifiche quando torni online. Si concentrano sull’eCommerce e sono gratuiti per i siti di base, ma richiedono di pagare mensilmente se si desidera vendere prodotti sul proprio sito Web.