Le migliori app per la registrazione dello schermo su Android

DU Recorder

Puoi registrare facilmente lo schermo del tuo smartphone o tablet Android grazie a una serie di app sul Play Store gratuite. Abbiamo elencato i migliori screen recorder per Android.

ScreenCam Screen Recorder

ScreenCam Screen Recorder

Un’app gratuita ti consente di fare esattamente quello che suggerisce il nome. ScreenCam potrebbe non avere tante opzioni come altri screen recorder Android in questo elenco, ma ha l’essenziale, ti permette di cambiare il bitrate video, la risoluzione di registrazione e il framerate che vuoi usare fino a 60fps.

RecMe Free Screen Recorder

RecMe Free Screen Recorder

RecMe è una delle poche app di registrazione dello schermo che, se utilizzata su un dispositivo rooted, può registrare audio interno e video. Se non sei rootato, non puoi sfruttare la funzionalità audio interna, ma puoi usufruire di molte impostazioni di registrazione dello schermo, inclusa una qualità video fino a 60fps a 1080p, un overlay per fotocamera frontale / posteriore (Pro) e registrazione del microfono.

DU Recorder

DU Recorder

DU Recorder è una delle app più recensite di questo genere sul Play Store. Questo è uno dei migliori screen recorder Android. Usando DU, puoi registrare video di gameplay, salvarli in più risoluzioni e con frame rate fino a 60fps. Puoi registrare la tua voce anche durante la registrazione di video e la suite di editing ha tutto il necessario prima di metterlo online, incluso il taglio, la musica, le immagini di sfondo e i filtri come la sfocatura e la pixelazione.

Mobizen Screen Recorder – Record, Capture, Edit

Mobizen è meritatamente una delle app per la registrazione dello schermo più popolari sul Play Store, che offre una vasta gamma di funzionalità tra cui la registrazione Full HD a 60fps. Ha un certo numero di strumenti per migliorare i tuoi video dopo averli registrati, come la musica di sottofondo e l’opzione per registrarti facendo video introduttivi e intro. È particolarmente utile per i videogiochi, consentendo di registrare le sessioni contemporaneamente alla registrazione del viso.

AZ Screen Recorder

AZ Screen recorder non richiede il root e ha un’opzione per mettere in pausa e riprendere la registrazione, che è particolarmente utile per creare video tutorial. Ha anche una funzione di sovrapposizione della fotocamera frontale, ma richiede un aggiornamento a pagamento per sbloccarlo. È possibile modificare le impostazioni come risoluzione, frame rate, bit rate o anche presentare un messaggio di testo o un logo insieme al cast dello schermo registrato. La registrazione del microfono è supportata.

Lollipop Screen Recorder

Come suggerisce il nome, questa app è disponibile solo su Android Lollipop e versioni successive. È una delle app più semplici di questo elenco e offre solo opzioni di base come la risoluzione e l’orientamento dello schermo. Per iniziare la registrazione è necessario aprire l’app e fare clic sull’icona evidenziata in alto. Per interrompere la registrazione, basta premere la notifica dell’app.