Come sapere e risolvere gli errori di schermata blu di Windows

Come sapere e risolvere gli errori di schermata blu di Windows

Come risolvere gli errori di schermata blu di Windows con WinDbg e BlueScreenView.  La schermo blu su Windows ti dà sempre un codice di errore. Ma come fai a capire cosa significa? Puoi usare un programma gratuito come Windows Debugger (WinDbg) o NirSoft BlueScreenView . Ecco come risolvere gli errori della schermata blu.

Cos’è una schermata blu di errore su Windows

Quando Windows ha un errore fatale, il sistema si arresta in modo anomalo. Questo di solito ti porta una schermata blu sul monitor. Lo schermo blu (chiamato Blue Screen of Death, o BSoD) mostra informazioni che descrivono dettagliatamente il motivo dell’arresto anomalo.

Una schermata blu può avere diverse cause, tra cui:

  • Hardware difettoso
  • Software difettoso
  • Driver o con codici errati
  • Surriscaldamento
  • overclocking

Queste sono alcune delle cause più diffuse. Ma oltre a queste cici sono numerosi errori specifici. È qui occorre sapere con esattezza il codice di errore che mostra.

Come risolvere una schermata blu del sistema Windows

A volte, una rapida ricerca su Internet è sufficiente per rivelare cosa ha scaturito l’errore. Altre volte, un software per il debug del sistema è ciò di cui hai bisogno. Ecco come risolvere utilizzando WinDbg o NirSoft BlueScreenView.

Come correggere gli errori di schermata blu con WinDbg

WinDbg è un potente strumento che puoi utilizzare per capire la causa principale dell’errore della schermata blu.

Vai alla pagina di download dell’SDK di Windows 10 . L’SDK di Windows 10 contiene numerosi strumenti, tra cui Windows Performance Toolkit, Debugging Tool per Windows, .NET Framework Software Development Kit e altri strumenti di sviluppo. Segui questi passaggi ora.

  • Premi il pulsante Scarica il programma di installazione . Una volta scaricato, esegui il programma di installazione.
  • All’apertura del programma di installazione di SDK di Windows 10, selezionare la prima opzione per installare il kit di sviluppo software di Windows sul computer. Il percorso di installazione predefinito va bene.
  • Seleziona Avanti per continuare e accettare la licenza. Nella pagina successiva, deselezionate tutte le caselle escludete gli strumenti di debug per Windows .
  • Quindi premere Installa .

Come correggere gli errori di schermata blu con WinDbg

Apri il menu Start e vai a Kit di Windows> WinDbg. Usa il debugger per la tua architettura di sistema, sia a 32 che a 64 bit. De hau un sistema a 64 bit sceglierai WinDbg X64.

Ora, è necessario trovare il dump della memoria BSoD. Il dump contiene le informazioni riguardanti l’arresto anomalo, come “causa” e “posizione”.

Esistono due tipi principali dump di memoria BSoD: un dump completo e un minidump. In genere, un minidump è più piccolo ma contiene più informazioni.

  • Troverete i registri di minidump nella directory principale, in genere C: \ Windows \ Minidump . Nella cartella, troverai i registri minidump attuali.
  • In alternativa, il dump completo si trova in C: \ Windows \ memory.dmp

Per questo tutorial, analizzeremo un minidump.

Torna a WinDbg. Innanzitutto, è necessario impostare una fonte di simboli. I simboli sono essenzialmente identificatori per i linguaggi di programmazione che si riferiscono a informazioni specifiche. Rendono più semplice l’analisi delle informazioni trovate in un log (o codice).

Vai su File > Symbol File Path , quindi copia e incolla quanto segue:

SRV*c:\websymbols*http://msdl.microsoft.com/download/symbols

Quindi premere OK .

Symbol File Path

Analizzare il tuo crash dump in WinDbg

Trascina e rilascia il file di dump in WinDbg. Quando viene caricato il file di dump, si incontra la schermata di analisi iniziale.

dump in WinDbg

Ci sono due cose da prendere da questa schermata: il BugCheck e il Probably caused by.

  • BugCheck 1A è il codice di errore
  • Probably caused by : memory_corruption (ONE_BIT) ti dà un’idea del problema in questione

È possibile eseguire un’analisi ulteriore utilizzando i comandi in WinDbg. In questo caso, il comando !analyze -v (evidenziato in blu nell’immagine sopra) ti mostrerà informazioni dettagliate relative al tuo BSoD. 

Il comando esegue un’enorme quantità di analisi automatizzate. WinDbg visualizza i risultati sotto una nuova intestazione di analisi bugCheck.

Trovate le informazioni e il codice di errore puoi ora effettuare una ricerca su internet e trovare la soluzione al problema.

Come correggere gli errori di schermata blu con BlueScreenView

BlueScreenView

Lo strumento di analisi di WinDbg è un potente kit di strumenti. Puoi usarlo per tutti i tipi di analisi di dump e file. Tuttavia, molti lettori non richiederanno l’intera gamma di strumenti di analisi offerti da WinDbg. Per questo BlueScreenView è molto più facile da interpretare.

Vai alla pagina BlueScreenView e scarica il programma. Una volta scaricato, installa BlueScreenView. Aprire il programma dopo l’installazione.

Ecco dove BlueScreenView è facile da usare. Carica automaticamente tutti i minidump trovati nella cartella MiniDump. È quindi possibile ordinare i dump per Crash Time per trovare l’ultimo BSoD.

La principale differenza è il layout e la facilità comparativa di trovare le informazioni BSoD. La stringa di verifica dei bug, il codice di controllo dei bug e i parametri sono gli stessi. BlueScreenView identifica anche il driver ntoskrnl.exe come root di BSoD.

Come con WinDbg, ora puoi completare una ricerca su Internet con le tue informazioni BSoD.