Come aumentare la durata della batteria su Android

Come aumentare la durata della batteria su Android

Come aumentare la durata della batteria su Android.  Ecco alcuni consigli pratici per migliorare la durata della batteria su un telefono Android.

Aumentare durata batteria smartphone Android

Cambia i parametri della funzione posizione

Il modo più drastico per migliorare la durata della batteria del telefono è disattivare completamente la funzione GPS. In realtà, però, di solito non è pratico. Pertanto, consigliamo invece di assumere il controllo su come il telefono e le app utilizzano la posizione.

Per i principianti, se non hai una navigazione attiva su app come Google Maps, passa alla modalità di localizzazione Solo dispositivo (su Android Oreo e versioni precedenti). In questo stato, le coordinate del tuo telefono sono determinate solo tramite le informazioni GPS. Nelle modalità Risparmio batteria e Estrema precisione , il telefono utilizza diversi altri moduli, tra cui Wi-Fi e Bluetooth. Ciò consuma più batteria e solitamente non è necessario.

Vai su Impostazioni> Sicurezza e posizione> Posizione per attivare questa opzione. Se utilizzi Android Pie, dovrai modificare un’opzione diversa. Visita Impostazioni > Sicurezza e posizione > Posizione> Avanzate> Scansione ed è possibile disabilitare la scansione Wi-Fi e la scansione Bluetooth .

Se non riesci a trovarlo premi a lungo su l’icona posizione abbassando la barra delle notifiche in alto e facendo apparire le impostazioni rapide.

Inoltre, dovresti anche revocare l’autorizzazione di localizzazione per le app che non la richiedono tutto il tempo. Questo impedisce loro di usare la tua posizione in background. Puoi farlo andando in Impostazioni> App e notifiche> Avanzate> Autorizzazioni app .

Passa al tema scuro o immagini con sfondo nero

Se il tuo telefono ha uno schermo OLED, passare a un tema scuro aiuta a preservare la batteria. Poiché i display OLED possono disabilitare singoli pixel, gli sfondi con neri profondi consentono loro di consumare meno energia.

È possibile farlo applicando uno sfondo scuro o abilitando un tema scuro a livello di sistema.

Disattiva Wi-Fi automatico

Dall’aggiornamento Oreo, Android è dotato di una funzionalità che continua a cercare reti Wi-Fi aperte anche quando hai disattivato il Wi-Fi. Per disattivarlo, apri Impostazioni> Rete e Internet> Wi-Fi . Sotto Preferenze Wi-Fi , deseleziona l’ opzione Attiva Wi-Fi automaticamente .

Limitare le app in esecuzione in background

La maggior parte delle app che usi sono attive anche dopo la loro uscita. È qui che entrano gli strumenti batteria specifici per app di Android.

Con un semplice switch, puoi limitare completamente l’accesso di una app alla batteria in background. Trovalo in Impostazioni > App e notifiche e lì, all’interno della pagina dell’app specifica, tocca Avanzate> Batteria> Limitazione background .

Se hai un telefono vecchio, puoi provare anche un’app di terze parti chiamata Greenify . Ciò impedisce automaticamente alle app di consumare risorse in background.

Monitorare le applicazioni che non funzionano correttamente

La durata della batteria può peggiorare se un’applicazione non funziona come dovrebbe. Questo potrebbe essere causato da qualsiasi cosa, da un bug a una funzionalità di sfondo aggressiva deliberata. Puoi verificarlo andando in Impostazioni> Batteria> Menu> Utilizzo batteria per vedere quali app hanno esaurito la maggior parte di essa.

Se c’è un’app che non usi molto, dovresti disinstallarla e monitorare la batteria per un giorno per vedere se migliora.

Disabilita l’Assistente Google

Assistente Google è uno strumento utile ma è anche una delle funzionalità di Android che assorbe costantemente l’energia del telefono.

Non sorprende che Google non abbia reso l’interruttore off dell’Assistente facile da raggiungere. Innanzitutto, accedi all’app Google e fai clic sulla scheda Altro . Qui, tocca Impostazioni e sotto l’ intestazione Assistente Google , tocca di nuovo Impostazioni . Quindi, selezionare la scheda Assistente e lì, toccare il nome del telefono in fondo alla lista. Disattiva l’ opzione Assistente Google e il gioco è fatto.

Impostazioni di sincronizzazione

Per disabilitare la sincronizzazione automatica, vai su Impostazioni> Account e lì, le opzioni di sincronizzazione automatica dei dati dovrebbero essere disponibili nella parte inferiore. Puoi anche disabilitare la sincronizzazione su base per-app nella maggior parte delle app.