Router da gioco e router standard: qual è la differenza

Router da gioco e router standard

Ogni anno ci sono un sacco di router nuovi e più costosi che escono con il marketing del “extreme gamer”, ma dietro la pubblicità, cosa significa veramente tutto questo? In questa guida analizzeremo le reali differenze in termini di prestazioni, caratteristiche e design e se valgono o no il prezzo.

Router da gioco e router standard quali sono le differenze

Al giorno d’oggi molte aziende produttrici di router hanno imparato che il mercato dei “gamer” è disposto a pagare un sacco di soldi in più solo per un moderato aumento delle prestazioni effettive. Di conseguenza, importanti aziende come Netgear, Linksys e D-Link hanno rilasciato i propri router focalizzati sul gamer, che presumibilmente offrono prestazioni migliori rispetto al router standard.

Ma di quante prestazioni hai effettivamente bisogno? Realisticamente, tutto si riduce a due cose: la potenza del segnale e le caratteristiche.

Oggi anche nei giochi più complessi, in media, probabilmente non avrai bisogno di più di 20Kbps di larghezza di banda libera per il gioco alla massima velocità.

Qualsiasi router, incentrato sui giochi o non, può gestire una misera larghezza di banda di 20 Kbps. Anche se si aggiungono le comunicazioni vocali, probabilmente non andrà mai oltre il limite dei 100 Kbps. Quindi, cosa offrono realmente i router denominati da gioco?

Cosa offrono realmente i router da gioco

Sebbene la larghezza di banda totale non sia così importante quando si legge l’elenco delle funzionalità che rendono un router di gioco migliore di qualsiasi altro, il vero valore si trova in funzionalità aggiuntive come QoS. QoS, o “Quality of Service”, è un servizio automatico che può dare la priorità alla larghezza di banda di determinati dispositivi, o anche di applicazioni, a seconda della larghezza di banda di cui hanno bisogno sulla rete.

Ad esempio, se stai giocando ad un gioco online nello stesso momento in cui i tuoi coinquilini stanno guardando Netflix, scaricando file la tua sessione di gioco potrebbe risentirne. I router di gioco dispongono di opzioni QoS altamente personalizzabili che ti permetteranno di mettere il tuo PC da gioco in cima alla pila, garantendo di avere sempre la prima scelta della buona larghezza di banda.

Altre importanti inclusioni sono le nuove tecnologie come il beamforming MU-MIMO, o “Multiple-In, Multiple-Out.” MU-MIMO consente lo streaming di dati simultanei piuttosto che sequenziali.

Non proprio.

Funzionalità come QoS e MU-MIMO esistono già su dozzine di router non da gioco disponibili e spesso è possibile ottenere lo stesso router con altrettante funzionalità e tanta potenza per tanti soldi meno rispetto ad uno da gioco. Sui router incentrati sui giochi, non paghi molto di più di un design unico e alcune sciocchezze di marketing in aggiunta.

Quindi se vuoi un router che sembra uscito dal futuro e si abbina in modo estetico al tuo PC di gioco, conviene buttare più soldi, ma se sei solo alla ricerca di qualcosa che funzioni e faccia il suo dovere, scegli semplicemente un router che ha le funzionalità di cui hai bisogno a un costo che puoi ragionevolmente permetterti.