Come disinstallare una stampante su Windows 10

Come disinstallare una stampante su Windows 10

Come disinstallare una stampante su Windows 10. A volte, per risolvere un problema, devi rimuovere la stampante e installarla di nuovo. Ecco come è possibile disinstallare una stampante su Windows 10.

Disinstallare una stampante – Impostazioni Windows 10

Apri l’app Impostazioni (tasto windows + I) e vai su Dispositivi. Seleziona la scheda Stampanti e scanner. In questa scheda, vedrai un elenco di tutti gli scanner e stampanti che sono stati configurati sul tuo sistema. Ciò includerà sia i dispositivi connessi che i dispositivi offline. Non è necessario che la stampante sia collegata al sistema per rimuoverla, ma potrebbe essere una buona idea farlo se è possibile.

Dall’elenco, selezionare la stampante che si desidera disinstallare e fare clic sul pulsante Rimuovi dispositivo.

Disinstallare una stampante – Pannello di controllo

Il metodo precedente potrebbe non disinstallare completamente una stampante. Alcuni driver potrebbero rimanere sul tuo sistema. Ecco perché potrebbe essere un’idea migliore usare il Pannello di controllo per disinstallare una stampante su Windows 10.

Aprire il Pannello di controllo (digita Pannello di controllo nella barra di ricerca di windows) e selezionare Dispositivi e stampanti. Espandere Stampanti e fare clic con il pulsante destro del mouse sulla stampante che si desidera rimuovere. Dal menu di scelta rapida, selezionare Rimuovi dispositivo.

Una volta rimosso il dispositivo, è consigliabile tornare alla schermata principale del Pannello di controllo e andare su Programmi e funzionalità.

Nell’elenco dei programmi installati, cercare qualsiasi software che si potrebbe avere installato per la gestione della stampante. Questo si applica solo se si sta rimuovendo il software di stampa proprietario. Per stampanti generiche che Windows 10 ha installato, questo non si applica.

È consigliabile riavviare il sistema se si è disinstallata la stampante per risolvere un problema.