I migliori droni economici per principianti

DronesGlobe MJX Bugs 2w

I migliori droni economici per principianti. Abbiamo selezionato il miglior drone per tutti i principianti che vogliono iniziare a diventare piloti di droni.

I migliori droni economici per principianti

DronesGlobe MJX Bugs 2w

DronesGlobe MJX Bugs 2w

Con un tempo di volo di 17 minuti e una batteria modulare supplementare nella confezione.

Il controller incluso può raggiungere più di un chilometro, ma ricorda che la tua connessione video all’app per smartphone raggiungerà solo un quarto di quella distanza. Un localizzatore GPS integrato e una funzione di ritorno a casa significa che tornerà a te se va troppo lontano o perde la sua connessione. La fotocamera 1080p è un bel bonus anche a questo livello di prezzo.

Eachine E58

Eachine E58

La serie DJI Mavic è molto amata grazie alla sua capacità di piegare i rotori e le braccia in un pacchetto minuscolo …

Per meno di € 80 si ottiene un drone che può stare nello zaino, insieme al controller incluso e alcune batterie e strumenti di ricambio, con spazio sufficiente per qualsiasi altra cosa ti serva quel giorno. Il sistema include alcuni trucchi preprogrammati e una sequenza automatica di decollo e atterraggio e con giunti modulari che consente di sostituire facilmente i bracci del rotore se sono danneggiati. La fotocamera da 2 MP e un tempo di volo inferiore ai dieci minuti lasciano molto a desiderare. Ma se vuoi qualcosa di poco costoso che ti consenta di volare è un’ottima scelta.

Parrot Swing 

Parrot Swing 

Se stai acquistando un drone appositamente per tuo figlio, è molto importante sceglierne uno che possa essere un po’ più resistente … Include un pad di controllo in stile videogioco. Il design può ospitare batterie ricaricabili modulari e eliche sostitutive.

DJI Spark

DJI Spark

Se sei pronto per passare a un design più avanzato con un budget maggiore, il drone Spark entry-level di DJI è un ottimo punto di partenza. Questo design più piccolo include la stabilizzazione del giunto cardanico a doppio asse per video fluidi sulla videocamera 1080p inclusa. Con 15 minuti di volo e un’autonomia fino a 1,2 miglia, compresa una connessione video allo smartphone, ha molta più libertà rispetto ai modelli di budget presenti in questo elenco.

È anche un vero e proprio capolavoro: il drone ti seguirà in modalità “selfie”, risponderà ai comandi del gesto per scattare foto ed eviterà anche ostacoli mentre vola autonomamente. I video possono essere trasferiti sul telefono e modificati direttamente nell’app DJI. E forse la cosa migliore è che la Spark è compatibile con gli accessori con marchio DJI (come un visore in prima persona) in modo da poter espandere le opzioni hardware quando sei pronto per passare a un drone più costoso.