Come scegliere il tuo gestore di password preferito su iPhone o iPad

Come scegliere il tuo gestore di password preferito su iPhone o iPad

Come scegliere il tuo gestore di password preferito per la compilazione automatica su iPhone o iPad. Finalmente Apple ti consente di scegliere il tuo gestore di password preferito su iPhone e iPad. Che tu preferisca 1Password, LastPass, Dashlane o qualsiasi altra cosa, puoi utilizzarlo comodamente come il gestore di password integrato di Apple.

Questo è nuovo in iOS 12 , ed è un cambiamento significativo da iOS 11 e precedenti. In precedenza, l’ uso di un gestore di password era una specie di esperienza antipatica.

Come scegliere il tuo gestore di password preferito su iPhone o iPad

Avrai bisogno della tua app di gestione password preferita installata sul tuo iPhone o iPad per farlo. Una volta installato, apri l’app Impostazioni e tocca “Password e account”.

Tocca “Riempimento automatico password”.

Tocca qui il tuo gestore di password preferito per abilitarlo. I gestori di password abilitati hanno un segno di spunta.

Se non usi iCloud Keychain, che è il gestore di password integrato di Apple, toccalo per deselezionarlo.

Qualsiasi app verificata qui fornirà i dati di riempimento automatico. Quindi, se per qualche motivo ti capita di utilizzare più gestori di password, puoi attivarli e vedrai i dettagli di accesso da tutti i depositi di password in un’unica posizione. Se si utilizza solo un gestore password, abilitarlo e disabilitare gli altri.

Se non vedi qui il tuo gestore di password preferito, devi installare la sua app dall’App Store.

Per compilare automaticamente le password, tocca l’icona della chiave nella parte superiore della tastiera in qualsiasi app mentre inserisci una password. Funziona su pagine Web in Safari e altri browser e funziona anche quando si accede a singole app.

Vedrai gli accessi suggeriti dal tuo gestore di password preferito. Toccarne uno per accedere o toccare il nome di Gestione password per visualizzare il valore completo della password.

In alcuni casi, la tastiera verrà nascosta e verrà visualizzata una richiesta per accedere con le credenziali salvate. Semplice!

Il tuo gestore di password può richiedere l’autenticazione prima che completi i dettagli. Ad esempio, dovrai utilizzare Touch ID o Face ID per autenticarti con LastPass dopo aver selezionato i dettagli di accesso.