Sette delle migliori app per Android da installare sul tuo smartphone

Sette delle migliori app per Android da installare sul tuo smartphone o tablet. Nessuna delle app richiede l’accesso come root.

Parallel Space

Parallel Space

Hai mai desiderato di poter eseguire due istanze della stessa app nello stesso momento sul tuo dispositivo Android?

Basti pensare alle possibilità: potresti eseguire due versioni di WhatsApp, ognuna con un numero di telefono diverso. O due versioni di Facebook con due profili differenti.

Parallel Space lo rende possibile. Le due versioni dell’app funzioneranno contemporaneamente ma sono in modalità sandbox l’una dall’altra, quindi non si verificheranno disconnessioni forzate. L’app offre anche una funzione di installazione in incognito che ti consente di nascondere le app; le altre persone non sapranno che le stai facendo funzionare.

Download: Parallel Space (gratuito)

Status

https://youtu.be/p7pJr7P_VpA

Puoi modificare il colore della barra di stato, aggiungere trasparenza, cambiare le icone, utilizzare le animazioni, regolare il design delle notifiche e molto altro ancora.

Poiché l’app disegna una sovrapposizione sulla barra di stato nativa, tutti i pulsanti e i gesti continueranno a funzionare. Tuttavia a causa della natura dell’app, richiede molte autorizzazioni. Gli utenti attenti alla privacy potrebbero trovarlo scoraggiante.

Download: Stato (gratuito)

PowerLine

https://youtu.be/2KbFxTYRDug

Ti infastidisce quanto sia difficile vedere quanta batteria hai? L’icona è così piccola che è difficile da vederla con precisione. E per quanto riguarda la potenza del segnale, l’utilizzo della CPU, il segnale Wi-Fi, la capacità di archiviazione e altro ancora? Non sarebbe bello se potessi facilmente vedere una ripartizione dettagliata delle statistiche di queste aree?

Questo è esattamente ciò che offre PowerLine. Puoi aggiungere indicatori intelligenti alla barra di stato in modo che tu possa vederli tutto il tempo. Ti consente inoltre di aggiungere indicatori sempre visibili in qualsiasi altro punto dello schermo.

La versione gratuita dell’app ti consente di aggiungere due indicatori. Dovrai acquistare la versione pro dell’app per aggiungerne altri.

Download: PowerLine (gratuito) | PowerLine Pro 

ACR

ACR

ACR (Another Call Recorder) è un’app di registrazione delle chiamate per Android.

Ma perché è utile? Bene, non si sa mai quando potrebbe essere necessario registrare una chiamata. Forse hai intenzione di fare una lunga chiacchierata con il tuo avvocato o consulente finanziario e vuoi fare riferimento a ciò che hai discusso dopo. O forse lavori in affari per cui è un requisito legale registrare le chiamate dei clienti.

Le funzionalità includono registrazioni speciali, cancellazione automatica di vecchie chiamate e protezione tramite password. Per il massimo beneficio, è necessario acquistare la versione pro. Consente di registrare automaticamente le chiamate verso / da numeri specifici, creare backup basati su cloud e aggiunge un pulsante per avviare la registrazione manualmente nel bel mezzo di una chiamata.

Scarica: ACR (gratuito) | ACR Pro

EasyJoin

https://youtu.be/g6kwm_eayas

Lo spostamento wireless di contenuti tra il tuo dispositivo Android e il tuo computer non è mai stato semplice. 

L’app si basa sulla tua rete Wi-Fi locale. È possibile inviare messaggi, collegamenti, file, cartelle e notifiche tra dispositivi utilizzando gli Appunti.

Scarica: EasyJoin (gratuito)

Fliktu

https://youtu.be/FmPFSIXvIKI

Il menu di condivisione Android è un’altra delle aree più opprimenti del sistema operativo. Funziona bene, ma la mancanza di personalizzazione è frustrante, soprattutto se devi sempre scorrere per arrivare all’app con cui vuoi condividere.

Fliktu non è stata aggiornata da un paio d’anni, ma funziona ancora bene. Puoi aggiungere manualmente le app che vengono visualizzate nel menu di condivisione, bloccare le app più utilizzate e ordinare automaticamente le altre app in base alla frequenza di utilizzo.

Scarica: Fliktu (gratuito)

Dactyl

https://youtu.be/Dt08qeoNDQI

Quante volte hai rovinato la fotografia perfetta perché la tua mano si muoveva leggermente mentre raggiungevi il pulsante dell’otturatore, o il tuo telefono tremava quando hai premuto il pulsante del volume giù?

Dactyl consente di scattare foto utilizzando il sensore di impronte digitali del telefono. E soprattutto, è compatibile con tutte le app per fotocamere, anche di terze parti.

Quando si apre l’app fotocamera basta mettere il dito sul sensore e l’otturatore scatterà.

Scarica: Dactyl