Tutto ciò che devi sapere sul nuovo iPhone Xs, Xs Max e Xr

nuovo iPhone Xs, Xs Max e Xr

Tutto ciò che devi sapere sul nuovo iPhone Xs, Xs Max e Xr. Apple ha appena annunciato tre imminenti modelli di iPhone X durante l’evento “Gather Round”, come previsto, tutti i nuovi iPhone utilizzano il fattore di forma X introdotto lo scorso anno.

iPhone Xs

iPhone Xs

Con la stessa farma e le stesse dimensioni dell’iPhone X dello scorso anno, il nuovo iPhone Xs sembra quasi identico a prima vista. Ha lo stesso ingombro e dimensioni dello schermo da 5,8 pollici.

Sotto il cofano, tuttavia, le cose sono un po’ diverse. L’iPhone Xs, “Ten Ess”, presenta il nuovo chip A12 Bionic di Apple, che è il successore dell A11 Bionic che si trova nell’ iPhone X originale. Ci sono un sacco di nuove tecnologie in questo chip, che scopriremo nei prossimi giorni. Ma sappi solo che questo significa un aumento delle prestazioni rispetto all’ X già scattante.

La fotocamera con diversi miglioramenti significativi rispetto all’ X. Come l’ X, l’ Xs utilizza un design a doppia fotocamera con due fotocamere da 12 MP e sensori più grandi e migliorati. Il chip A12 Bionic funziona con entrambe le fotocamere anteriore e posteriore per elaborare le immagini in modo rapido ed efficace, calcolando il tutto dalla riduzione del rumore al bilanciamento del bianco al volo. Con Xs, può anche gestire la scansione facciale e la mappatura per applicare automaticamente la riduzione dell’effetto occhi rossi.

A12 Bionic consente anche una nuova funzione, denominata Smart HDR. In poche parole, ciò consentirà alla fotocamera di applicare rapidamente, istantaneamente e in modo intelligente l’HDR, senza che tu debba fare niente. Questo renderà le foto ancora più dettagliate che mai.

Probabilmente la caratteristica più impressionante della fotocamera Xs, tuttavia, è sul tweking della profondità di campo  dopo che l’immagine è stata scattata . Questa è una delle demo tecniche più impressionanti che abbiamo visto da una fotocamera per smartphone da molto tempo. Anche se questo tipo di tecnologia è già stata dimostrata, non è mai stata così veloce e nitida. La novità è la tecnologia fotografica in un pacchetto così piccolo con risultati così belli.

L’iPhone Xs sarà disponibile in argento e grigio come l’anno scorso, ma una nuova opzione oro è disponibile. C’è anche una nuova opzione di archiviazione da 512 GB per tutti gli accaparratori di dati là fuori che si sentono troppo limitati da 256 GB. E per la prima volta in assoluto, entrambi i modelli di iPhone Xs hanno funzionalità dual SIM, una delle quali utilizzerà la tecnologia eSIM.

Il prezzo della Xs è un altro punto di discussione, in quanto la X originale portava un pesante cartellino del prezzo per il modello base. La Xs è … esattamente lo stesso, con un prezzo iniziale intorno ai 1000 euro per il modello da 64GB, il modello da 256GB in arrivo a a 1150 euro circa e il 512GB per 1400 euro. Questi prezzi sono indicativi controlla poi all’ uscita sul sito di Apple.

iPhone Xs Max

iPhone Xs Max

Poco dopo l’uscita di iPhone X l’anno scorso, molti utenti stavano già chiedendo un “iPhone X Plus“, una variante più grande del telefono. Sembra che quei desideri siano stati concessi con iPhone Xs Max.

Questo ha le stesse caratteristiche di Xs – lo stesso processore, RAM e fotocamera – ma l’esterno racconta una storia diversa. Hanno optato per lo schermo a 6.5 pollici, che dovrebbe essere più che sufficiente per soddisfare coloro che desiderano avere un grande schermo. Nonostante il display molto più grande, l’ingombro complessivo del telefono è più o meno lo stesso di iPhone 8 Plus.

I colori disponibili sono gli stessi dell’ Xs. Xs Max arriverà con un prezzo di entrata di 1100 euro circa per il modello da 64GB, 1300 euro circa per 256GB e 1500 euro per il modello da 512GB.

iPhone Xr

iPhone Xr

Mentre l’iPhone Xs e Xs Max sono stati facilmente protagonisti dei nuovi smartphone di Apple, il nuovo iPhone Xr offre un design elegante a un sacco di soldi meno.

In termini di dimensioni del display, Xr si colloca saldamente al centro tra Xs (5,8 pollici) e Xs Max (6,5 pollici) con il suo schermo da 6,1 pollici.

Sotto il cofano, questo telefono è molto simile alla linea Xs. Xr è alimentato dallo stesso chip A12 trovato in Xs. La più grande differenza è la fotocamera Xr ha una sola lente. Tuttavia, ottiene comunque un controllo di profondità simile, la modalità verticale e l’illuminazione verticale, ma fa tutto semplicemente utilizzando l’apprendimento automatico invece di utilizzare due fotocamere.

Per quanto riguarda altre omissioni su questo telefono, su Xr manca anche di 3D Touch, che è stato sostituito con qualcosa chiamato Haptic Touch. È fondamentalmente la stessa cosa.

Il più grande vantaggio di iPhone Xr è il prezzo, con un costo iniziale di soli 750 euro circa, è il dispositivo più economico della nuova linea di Apple. Apple è stata in grado di contenere i costi optando per l’utilizzo di un pannello LCD e di un singolo modello di fotocamera nell’Xr, rispetto ai pannelli OLED e alle fotocamere doppie di Xs e Max.

Xr sarà disponibile in una gamma di colori divertenti, inclusi nero, bianco, giallo, rosso, blu e corallo, nonché in 64 GB, 128 GB e 256 GB, a 750 euro, 800 euro e 900 rispettivamente. Ti ricordiamo che i prezzi sono indicativi ma non varieranno molto se non di qualche decina di euro.

L’iPhone Xs e Xs Max saranno disponibili per il pre-ordine a partire dal 14 settembre e verranno spediti il ​​21 settembre. Xr sarà disponibile per ordinare il 19 ottobre e spedire il 26.

https://www.youtube.com/watch?v=9m_K2Yg7wGQ