Come aprire un file PSD se non hai Photoshop

Come aprire un file PSD se non hai Photoshop

Come aprire un file PSD se non hai Photoshop. Photoshop è un popolare e potente strumento di editing grafico, ma cosa fai se hai bisogno di aprire un file PSD e non hai Photoshop? Abbiamo diverse soluzioni per te che non implicano l’acquisto di una copia costosa di Photoshop.

Daremo un’occhiata a tre possibili soluzioni su come utilizzare un file PSD senza avere Photoshop, il tutto gratis.

Come aprire un file PSD se non hai Photoshop

IrfanView : per visualizzare e convertire file PSD (solo Windows)

IrfanView

IrfanView  è prima di tutto un visualizzatore di immagini, ed è fantastico. È veloce, leggero e può aprire praticamente qualsiasi formato di immagine esistente (anche molti formati audio e video). E soprattutto, è gratis. Anche se non puoi modificare nessuno dei livelli contenuti nel file, puoi comunque visualizzare e convertire l’immagine in un altro formato con relativa facilità.

Nota: la cattiva notizia è che IrfanView è disponibile solo per gli utenti Windows. La buona notizia è che se tutto ciò che vuoi fare è visualizzare un file PSD sul tuo Mac, è integrato nella funzione di anteprima di macOS. Seleziona il file in Finder e premi la barra spaziatrice per visualizzare il livello superiore del file Photoshop.

In IrfanView, aprire il menu “File” e quindi fare clic sul comando “Apri”.

Passare al file PSD, selezionarlo, quindi fare clic sul pulsante “Apri”.

Ora che hai aperto il tuo file, puoi visualizzarlo o stamparlo direttamente in IrfanView. Puoi anche convertirlo in un formato diverso se necessario.

Aprire nuovamente il menu “File”, quindi fare clic sul comando “Salva con nome”.

Nella finestra Salva come, apri il menu a discesa “Salva come” e scegli il formato che desideri. Troverai praticamente tutti i tipi di formati di immagine che potresti desiderare.

Il tuo nuovo file immagine verrà salvato nella cartella in cui si trova il file PSD originale.

GIMP : per visualizzare, modificare e convertire file PSD (Windows, macOS, Linux)

GIMP 

GNU Image Manipulation Program (GIMP) è un programma di modifica delle immagini gratuito, open source e multipiattaforma che gestisce il fotoritocco, la composizione delle immagini e la creazione di immagini. È un’app potente che, sebbene non così intuitiva o potente come Photoshop, si avvicina molto.

È possibile utilizzare Gimp per visualizzare e modificare i file PSD e convertirli in altri formati.

Una volta scaricato e installato GIMP, aprilo. Aprire il menu “File”, quindi fare clic sul comando “Apri”.

Trova il file PSD con cui vuoi lavorare e quindi fai clic sul pulsante “Apri”.

Ora che hai aperto il tuo file, puoi iniziare a ritoccare, modificare e creare livelli aggiuntivi all’interno di GIMP. Non è lo stesso di Photoshop, ma è il più vicino possibile di software libero.

Successivamente, se stai cercando di convertire questo file PSD in qualcos’altro, ad esempio un file JPG, PNG o GIF, apri nuovamente il menu “File” e quindi fai clic sul comando “Esporta come”.

Nella finestra Esporta immagine, apri la sezione “Seleziona tipo di file” e poi scegli il tipo di file che desideri. Quando hai finito, fai clic sul pulsante “Esporta”.

Per impostazione predefinita, l’immagine viene esportata nella stessa directory del file originale.

Photopea : una soluzione online se non si desidera installare un software

Photopea

Se non utilizzi regolarmente i file PSD e non desideri scaricare altri software sul tuo computer, è probabile che tu voglia utilizzare un’app basata sul Web per gestire i tuoi file PSD.

Photopea  è probabilmente una delle migliori applicazioni online per l’apertura, la modifica e la conversione di file PSD. Offre un’interfaccia utente in qualche modo simile a GIMP (e Photoshop, se è per questo) da la possibilità di modificare livelli, maschere ed effetti.

Dopo aver colpito il sito Photopea, aprire il menu “File” e quindi fare clic sul comando “Apri”.

Passare al file, selezionarlo, quindi fare clic sul pulsante “Apri”. Questo carica il file sul sito e il tempo richiesto varia in base alla dimensione.

Se il file ha bisogno di filtri, maschere o modifiche, puoi fare tutto da Photopea.

Tuttavia, se si desidera solo convertire il file, aprire nuovamente il menu “File” e quindi fare clic sul comando “Esporta come”. Il sottomenu “Altro” contiene alcuni formati aggiuntivi nel caso in cui il menu principale non abbia il formato necessario.

Dopo aver scelto un formato, puoi anche specificare la larghezza e l’altezza, le proporzioni e il tasso di compressione (qualità). Quando sei pronto, fai clic sul pulsante “Salva”.

Il file verrà scaricato nella cartella dei download del browser.

PSD Viewer : una soluzione online solo per la conversione di PSD

PSD Viewer

Se tutto ciò che si desidera è convertire il file senza le funzionalità e le opzioni aggiunte per l’aggiunta di filtri, maschere e livelli aggiuntivi, usa PSDViewer.org .

Il sito è molto semplice e intuitivo da usare. Tutto quello che devi fare è caricare il tuo file sul sito web e selezionare il formato file a cui vuoi convertire.

Fai clic sul pulsante “Scegli file”.

Nota: la dimensione massima di caricamento è limitata a 100 MB.

Quando viene visualizzata la finestra, individuare il file e quindi fare clic sul pulsante “Apri”. Questo carica la tua immagine sul sito.

Quindi, selezionare il formato a cui si desidera convertire. Sono disponibili i formati di immagine più comuni. Se hai bisogno di qualcosa di diverso, dovrai utilizzare il sito Photopea di cui abbiamo parlato nella sezione precedente. Quando sei pronto, fai clic sul pulsante “Converti”.

Una volta che il file ha finito di essere convertito, ti verrà presentata una rapida visione dell’immagine e la possibilità di impostare la larghezza e l’altezza. Fai clic su “Download” quando sei soddisfatto delle tue impostazioni.

Il file verrà scaricato nella cartella dei download del browser.