Come trovare ed eliminare file di grandi dimensioni sul tuo Mac

Come trovare ed eliminare file di grandi dimensioni sul tuo Mac

Come trovare ed eliminare file di grandi dimensioni sul tuo Mac. Liberare spazio su un disco rigido può essere difficile, soprattutto quando è pieno di file di piccole dimensioni. Tuttavia, ci sono alcuni strumenti eccellenti per macOS che ti permettono di trovare i file che occupano più spazio e di eliminare quelli che non ti servono. Sei pronto per pulire il tuo disco?

Come trovare ed eliminare file di grandi dimensioni sul tuo Mac

La maggior parte dei tuoi file sarà solo in un paio di cartelle. Il download è uno di questi, e molte persone lo riempiono e dimenticano di svuotarlo, ma i file si nascondono in posti che non ti aspetteresti. Uno di questi posti che può occupare molto spazio è la cartella in cui iTunes salva i backup del tuo iPhone o iPad. Quella cartella si trova qui:

~/Library/Application Support/MobileSync/Backup

A seconda della grandezza del dispositivo e della frequenza di backup, questi file di backup possono richiedere decine di gigabyte.

Anche la cartella Cestino in macOS può occupare molto spazio se non la svuoti da un po’, quindi vale la pena dare un’occhiata per vedere se stai ancora salvando dei file di grandi dimensioni.

Trova manualmente file di grandi dimensioni

Finder ha un modo integrato per trovare file di grandi dimensioni con la ricerca Spotlight. Fare clic sull’unità che si desidera cercare, aprire la finestra di ricerca e premere il pulsante + accanto al pulsante “Salva” in alto a destra. È quindi possibile utilizzare i menu a discesa per selezionare le opzioni “Dimensioni file” e “Maggiore di”. Digita la dimensione minima del file che vuoi cercare (più di 100 MB circa farà il trucco) e vedrai un elenco di tutti i file di quelle dimensioni. Puoi quindi scegliere quali eliminare.

Tuttavia, ci sono due inconvenienti a questo metodo:

  • Il Finder mostra solo file singoli di una certa dimensione, non cartelle piene di file più piccoli, come Download o installazioni di programmi.
  • È difficile selezionare file specifici per la cancellazione perché non viene fornito un contesto appropriato per la posizione in cui sono archiviati i file o quanto potrebbero essere importanti.

Un’interfaccia molto migliore è l’app di gestione della memorizzazione incorporata in macOS, che visualizza tutti i file ordinati per dimensione e mostra la data in cui li hai raggiunti per ultimi:

L’app di gestione della memorizzazione ha anche altri utili strumenti. Puoi usarlo per configurare l’archiviazione iCloud e impostare il tuo Mac per svuotare automaticamente il Cestino, ad esempio.

Utilizzare uno strumento di terze parti per un controllo ancora migliore

Disk Inventory X

Disk Inventory X è un eccellente strumento gratuito per la visualizzazione dello spazio su disco. Puoi vedere quali sezioni occupano il maggior spazio in base ai quadrati del display che sono più grandi. Fare clic su qualsiasi quadrato per visualizzare il nome del file associato. C’è anche una visualizzazione ad albero nella barra laterale che ti consente di vedere quanto spazio occupa ogni cartella e puoi eseguire il drill down per trovare i file che potresti voler eliminare. Puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascun file per spostarlo nel Cestino o visualizzare maggiori informazioni a riguardo.

C’è una cosa importante da tenere a mente quando si usa Disk Inventory X, però. Mostra i file di sistema e ti consente di eliminarli, quindi ti consigliamo di rimanere principalmente nella tua home directory, a meno che tu non sappia cosa stai facendo.

Se non ti piace l’interfaccia Disk Inventory, c’è uno strumento a pagamento con un design più moderno chiamato DaisyDisk . Anche se è funzionalmente molto simile a Disk Inventory, DaisyDisk offre un modo diverso di guardare i file che alcune persone potrebbero preferire.

Fa anche un buon lavoro di mostrare lo spazio che stai risparmiando con ogni scansione del tuo disco e offre una funzione “Collector” che memorizza gli elementi che contrassegni per l’eliminazione prima di fare un eliminazione completa.

Strumenti di pulizia automatizzati

Mentre quegli strumenti manuali sono utili per trovare file di grandi dimensioni, non sono in grado di ripulire la memoria di sistema e le cache temporanee che occupano molto spazio e spesso sono nascosti nelle cartelle di sistema che non si desidera toccare. È qui che uno strumento automatico come  Clean My Mac è utile. Quando si avvia l’app, esegue una scansione dell’unità, cercando in quelle cartelle che potrebbero mancare in Disk Inventory. Quindi li cancella automaticamente per te.

Clean My Mac ha anche altri utili strumenti, come un Uninstaller per ripulire vecchie applicazioni, script di manutenzione e un distruggi documenti per cancellare in modo sicuro i file. Ha anche una scheda che consente di visualizzare file di grandi dimensioni, anche se in una vista elenco piuttosto che le interfacce partizionate di Disk Inventory o DaisyDisk.