Facebook Messenger caselle di posta: posta principale e Messaggi filtrati

Facebook Messenger caselle di posta posta principale e Messaggi filtrati

Il tuo account Facebook Messenger ha due caselle di posta: una casella di posta principale e una casella di posta separata chiamata Messaggi filtrati.

I messaggi degli amici arrivano nella tua casella di posta principale e ricevi notifiche per loro. I messaggi dei non amici che desiderano contattarti vengono inviati alla posta in arrivo dei messaggi filtrati e non riceverai alcuna notifica.

Se rispondi a un messaggio nella Posta in arrivo dei messaggi filtrati, si sposta automaticamente nella tua casella di posta principale. Ma per quanto riguarda lo spostamento dei messaggi dall’altra parte? Come trasferisci le conversazioni dalla tua casella di posta principale in Messaggi filtrati?

Spostamento delle conversazioni di Facebook tra le caselle di posta

Per spostare un messaggio dalla tua posta in arrivo principale alla Posta in arrivo filtrata nell’app Web, segui le istruzioni riportate di seguito:

  • Apri Facebook e fai clic sull’icona di Messenger nell’angolo in alto a destra.
  • Nel pannello sul lato sinistro, fai clic sul messaggio che vuoi spostare.
  • Nel riquadro sul lato destro, fai clic sull’icona dell’ingranaggio.
  • Fai clic su Ignora messaggi nel menu a discesa.
  • Accetta la conferma sullo schermo e il messaggio si sposterà.

Se desideri spostare nuovamente il messaggio nella Posta in arrivo principale, trova il messaggio nella Posta in arrivo dei messaggi filtrati e fai clic sul pulsante Rispondi. Non è necessario scrivere un messaggio, è sufficiente fare clic su Rispondi.

Per spostare un messaggio sull’app mobile, segui invece queste istruzioni:

  • Apri l’app Facebook Messenger.
  • Tocca la conversazione che vuoi spostare.
  • Tocca il nome della persona.
  • Seleziona Ignora messaggi .
  • Accetta il messaggio di conferma sullo schermo.

Consulta il nostro elenco di trucchi nascosti di Facebook se desideri saperne di più su Facebook Messenger.