I video di YouTube più visti di tutti i tempi: le prime 15 posizioni

I video di YouTube più visti di tutti i tempi le prime 15 posizioni

I 15 video di YouTube più visti di tutti i tempi. Il primo video a guadagnare un milione di visualizzazioni è stato una pubblicità Nike con Ronaldinho nel 2005. Meno di 10 anni dopo, il primo video con un miliardo di visualizzazioni è stato il successo di Psy nel 2012, Gangnam Style; ha superato la canzone di Justin Bieber, Baby, diventando il video più visto del web di sempre.

Ma Gangnam Style conserva ancora il record? Ecco i 15 video di YouTube più visti di tutti i tempi.

Video YouTube più visti di tutti i tempi: le prime 15 posizioni

15- Major Lazer & DJ Snake – Lean On

https://youtu.be/YqeW9_5kURI

Numero di visualizzazioni: 2,35 miliardi

Lean On è un brano di musica dance elettronica che è andato al numero uno in Australia, Irlanda, Paesi Bassi, Messico, Nuova Zelanda, Finlandia, Danimarca e Svizzera. Ha fatto i primi cinque negli Stati Uniti e nel Regno Unito

La maggior parte del video è stata registrata a Maharashtra, in India, anche se alcuni pezzi sono stati girati a Stoccolma.

14. Adele – Hello

https://youtu.be/YQHsXMglC9A

Numero di visualizzazioni: 2,37 miliardi

La hit di Adele del 2015 Hello è stata il singolo principale del suo terzo album in studio, 25. È diventata la prima canzone negli Stati Uniti a vendere oltre un milione di copie digitali in una settimana.

Grazie alla collaborazione con i cinema IMAX, il video del brano è stato il primo al mondo ad utilizzare il formato IMAX. Hello detiene anche il record per il video che in modo più veloce a raggiunto le 100 milioni di visualizzazioni su Vevo.

13. Katy Perry – Dark Horse

https://youtu.be/0KSOMA3QBU0

Numero di visualizzazioni: 2,37 miliardi

12. Ed Sheeran – Thinking Out Loud

https://youtu.be/lp-EO5I60KA

Numero di visualizzazioni: 2,41 miliardi

Ed Sheeran è uno degli artisti più seguiti su Spotify ; il suo successo è chiaramente tradotto su YouTube.

Il video mostra Sheeran mentre si esibisce in un ballo da sala con un concorrente della serie statunitense, So You Think You Can Dance. Prima delle riprese, il cantante ha dovuto imparare le mosse necessarie. Secondo quanto riferito, si è allenato per cinque ore al giorno per diverse settimane durante il tour.

11. Enrique Iglesias – Bailando

https://youtu.be/NUsoVlDFqZg

Numero di visualizzazioni: 2,53 miliardi

La prima canzone del reggaeton nella lista è Bailando di Enrique Iglesias. Anche se Iglesias ha anche pubblicato la canzone in inglese e portoghese, è la versione in lingua spagnola che ha raccolto la maggiore attenzione.

In effetti, è stato il primo video in lingua spagnola su YouTube a raccogliere più di un miliardo di visualizzazioni.

10. Katy Perry – Roar

https://youtu.be/CevxZvSJLk8

Numero di visualizzazioni: 2,57 miliardi

Katy Perry è uno dei soli due artisti con due video nella top 15. La sua seconda canzone, Roar, è una canzone pop di medio livello che è arrivata al numero uno in diversi paesi.

9. Taylor Swift – Shake it Off

https://youtu.be/nfWlot6h_JM

Numero di visualizzazioni: 2,60 miliardi

“Haters gonna hate, hate, hate, hate, hate.”

Questo testo lo ha trasformato in successo mondiale, producendo un mare infinito di meme, e persino ottenendo un servizio fotografico su The Big Bang Theory di Sheldon Cooper.

8. Maroon Five – Sugar

https://youtu.be/09R8_2nJtjg

Numero di visualizzazioni: 2,69 miliardi

Il video di Maroon Five’s Sugar è il più innovativo di questa lista. La band ha collaborato con il regista di Wedding Crashers David Dobkin e ha viaggiato per Los Angeles per sorprendere le coppie durante i loro matrimoni.

Il video è completamente originale. Per ogni matrimonio in primo piano, solo un partecipante sapeva della band a sorpresa e non gli fu detto l’identità della band.

7. Justin Bieber – Sorry

https://youtu.be/fRh_vgS2dFE

Numero di visualizzazioni: 2,96 miliardi

6. Mark Ronson – Uptown Funk ft. Bruno Mars

https://youtu.be/OPf0YbXqDm0

Numero di visualizzazioni: 3,15 miliardi

Attingendo pesantemente ai suoni della musica funk degli anni ’80, Uptown Funk è stata la canzone numero uno negli Stati Uniti per 14 settimane consecutive.

5. Psy – Stile Gangnam

Numero di visualizzazioni: 3,18 miliardi

e’ stato al numero uno in 30 contee, i leader mondiali e le stelle dello sport eseguivano le mosse di danza, e il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, disse che era una “forza per la pace mondiale”. Psy incontrò anche Ki-moon al Quartier generale delle Nazioni Unite a New York.

4. Masha e The Bear – Recipe for Disaster (Ep 17)

https://youtu.be/KYniUCGPGLs

Numero di visualizzazioni: 3,21 miliardi

Masha e The Bear – Recipe for Disaster (Episodio 17) è il video non musicale più visto su YouTube ed è il quarto nella lista di tutti i tempi.

Il cartoneanimato per bambini – che è in russo – racconta la storia di Masha e del suo orso.

3. Ed Sheeran – Shape of You

https://youtu.be/JGwWNGJdvx8

Numero di visualizzazioni: 3,65 miliardi

Ed Sheeran si unisce a Katy Perry come secondo artista con due video nella lista. The Shape of You è una canzone pop che richiama la musica dancehall giamaicana. E’ stata al numero uno in 34 paesi.

Il video presenta la ballerina americana Jennie Pegouskie e il wrestler in pensione Yamamotoyama Ryuta.

2. Wiz Khalifa – See You Again ft. Charlie Puth

https://youtu.be/RgKAFK5djSk

Numero di visualizzazioni: 3,67 miliardi

See You Again è stato scritto per il film Furious 7 ed è destinato a rappresentare una canzone tributale per la defunta ex star del franchise, Paul Walker.

Il film era nel mezzo delle riprese quando Walker morì in un incidente d’auto nel 2013. I fratelli di Walker, Caleb e Cody, furono chiamati per completare le scene rimanenti.

1. Luis Fonsi – Despacito ft. Daddy Yankee

https://youtu.be/kJQP7kiw5Fk

Numero di visualizzazioni: 5,37 miliardi

Il successo del reggaeton di Luis Fonsi, Despacito, è stato un altro megahit globale. La canzone è arrivata al numero uno in 47 paesi e ha raggiunto i primi 10 in altri sei. È diventato il primo disco in lingua spagnola ad andare al numero uno negli Stati Uniti dopo Macarena nel 1996.

La canzone ha anche stabilito un record per la canzone più veloce a raggiungere un miliardo di visualizzazioni, con solo 97 giorni.