Come salvare un’e-mail Gmail come file EML sul disco rigido

I client di posta elettronica come Outlook, Mail e Thunderbird consentono di esportare un messaggio di posta elettronica. Quando si esporta una e-mail, si ottiene l’intero messaggio, le informazioni nella sua intestazione, gli indirizzi e-mail e gli allegati, nonché i timestamp e gli indirizzi IP del mittente. I client di posta elettronica dispongono di questa funzionalità standard ma di e-mail basate sul Web e l’interfaccia che utilizzano non ha una funzione di esportazione. Detto questo, hanno una sorta di funzionalità che ti consente di salvare un messaggio offline. Con Gmail, puoi salvare un’email come file EML e importarla nella maggior parte dei client di posta elettronica. Ecco come.

Email Gmail come file EML

Apri Gmail nel tuo browser. Apri l’email che desideri salvare offline e fai clic sulla piccola freccia accanto al pulsante Rispondi. Dal menu, seleziona l’opzione ‘Mostra originale’.

Questo aprirà il messaggio in una nuova finestra. In questa nuova finestra, vedrai un pulsante Download originale. Si aprirà una finestra di dialogo Salva come nel browser e l’estensione predefinita che salverà come è TXT. Non vuoi salvarlo con l’estensione TXT. Passa a EML e dal menu a discesa del tipo di file, cambiala da file di testo a tutti i file. Salva il file.

Si scarica in pochi secondi. Una volta scaricato il file, è possibile importarlo in qualsiasi client di posta elettronica desiderato o archiviarlo sul disco rigido o su un’unità esterna.

Se la tua e-mail aveva allegati, controlla se il file scaricato ha allegati o meno. Gmail potrebbe non includere l’allegato nel messaggio originale o l’allegato potrebbe provenire da Google Drive o forse è stato inviato come link. Il punto è che se si sta facendo questo per salvare un allegato, questo potrebbe non essere un metodo infallibile.

Per importare l’e-mail in un client di posta elettronica, è necessario innanzitutto rintracciare la funzione di importazione nel proprio client. Non sarà nello stesso posto in tutti i client di posta elettronica. Una volta che hai l’opzione di importazione, seleziona questo file EML e l’e-mail si aprirà. In alternativa, puoi semplicemente fare doppio clic sul file e verrà aperto nel tuo client di posta elettronica predefinito. Se il tuo client di posta elettronica supporta il drag & drop, puoi usarlo per aprire il messaggio nel client.